I capricci

I capricci sono strumenti naturali dell'universo infantile attraverso cui i bambini comunicano con gli adulti.

di Alessia

Si parla spesso di capricci e lo si fa per lo più in modo improprio, convinti che i bambini debbano necessariamente capire e assecondare le esigenze dei genitori e non viceversa. Per quale motivo dovrebbe essere così? Perché non tenere conto di ciò che il capriccio rappresenta nell'universo infantile? Esso, infatti, da una parte, è uno strumento di comunicazione attraverso il quale i piccoli cercano di trasmettere a chi sta loro intorno un messaggio diverso, più profondo e problematico; dall'altra,... Leggi tutto

  • Commento inserito da alice il 8 dicembre 2013 alle ore 23:12

    perché abbassarsi pantaloni?

  • Commento inserito da sole il 1 novembre 2013 alle ore 06:49

    io ho un bambino di due anni, i suoi "capricci" se così li possiamo chiamare consistono nel sbattere la testa al muro più e più volte, se lo prendo in braccio per calmarlo da testate anche su di me, quando vuole qualcosa e non la ottiene diventa molto aggressivo, però non credo di av er sbagliato, lui è il terzo figlio...solo credo sia molto geloso dei suoi fratelli.

  • Commento inserito da giusy il 9 aprile 2013 alle ore 19:20

    grazie a questo articolo sto capendo che mio figlio non è anormale ma anzi necessita di essere capito cosa che a volte prendiamo sottogamba. in questo periodo grazie alla crisi economica stiamo passando dei momenti veramente pesanti e sono sicura che il mio bambino la sta vivendo nello stesso modo in cui la viviamo io e mio marito.devo cercare di rassicurarlo il più possibile. grazie per i consigli che ho potuto leggere in questo articolo.

  • Commento inserito da silvia il 19 luglio 2011 alle ore 20:53

    dopo aver letto tutti questi messaggi mi sono tranquillizzata: allora è normale che mia figlia di 2 anni e mezzo faccia capricci per tutto!?
    Sputa il cibo che non le piace per terra, si pulisce le mani con l'acqua del bicchiere, urla come una pazza se suo fratello di 8 anni cambia canale, vuole aprire l'ombrello quando c'è il sole.... è un osso duro !

  • Commento inserito da tamara il 19 aprile 2011 alle ore 11:43

    ciao volevo avere un consiglio. ho una bimba di 3 anni da un mesetto a questa parte era ricoverata perche aveva la gastroenterite. la bimba da quando siamo uscite da l ospedale e diventata molto nervosa e aggressiva . tutto cio che deve fare per lei e tutto no, ad esempio se gli faccio il bagnetto per lei e no e si mette a urla, se la devo vestire per lei e no e non si lacia vestire. per lei qualsiasi cosa e tutto no la vuole sempre vinta lei oppure si mette a urla e piange per ore e ore cosa devo fare? un consiglio perchè sto uscendo veramente esaurita.

  • Commento inserito da rossy il 7 aprile 2011 alle ore 20:42

    ciao a tutti....anche io ho un bimbo di 2 anni e mezzo nn so come fare come gli dico su un qualcosa di no si schiaffeggia da solo ....ho il terrore di dirgli di no

  • Commento inserito da leonardo il 29 marzo 2011 alle ore 17:11

    salve a tutti anche noi da qualche giorno abbiamo lo stesso problema con la ns piccola di 2 anni e mezzo, premetto che lei è gemella, e da sette mesi abbiamo un'altra bimba. Da qualche giorno mostra segni di un continuo nervosismo, strani atteggiamenti improvvisi, un no costante, e la cosa che ci preoccupa è che si mostra aggressiva nei confronti della sorellina, abbiamo il timore che in un attimo, fuori dal ns controllo, possa far veramente male. Siamo al limite ogni tanto la pazienza viene meno e scappa la sculacciata o la sgridata, ma puntualmente dopo il rimorso è tanto che ci sentiamo gli esseri piu orribili della terra, abbiamo veramente difficoltà nell'affrontare questa situazione. aiuto

  • Commento inserito da patrizia il 26 febbraio 2011 alle ore 17:25

    il mio bambino continua a fare i capricci e non so più cosa fare non obbidisce che cosa posso fare?? fa i capricci solo per cose stupide !! senza motivoooooo.... non lo capisco sara l'età che lo renda falice

  • Commento inserito da alighiero il 14 febbraio 2011 alle ore 17:28

    la difficoltà più grande è proprio capire il motivo della crisi di nervi. che è ovviamente futile e pretenzioso, trattandosi nel mio caso di un bimbo di due anni e mezzo.
    Per quanto mi riguarda le maniere "forti" non danno risultato, l'alzare la voce porta a una escalation di urla che lo portano quasi al vomito.
    Chiuderlo in una stanza ho provato una volta e l'ho tenuto solo 10 secondi poichè avevo paura che sfasciasse tutto o si spaccasse la testa.

    Una volta ho risolto spogliandolo e mettendolo sotto la doccia (calda).

    Non c'è insomma una reale soluzione, è proprio un periodo, una fase della sua crescita; l'unico spiraglio di intavolare un minimo di dialogo è proprio cercare di capire il motivo e magari tentare di trarlo in inganno con un diversivo o coinvolgerlo.

    nota bene che parliamo di un bambino tranquillo, dolcissimom che dispensa baci a chiunque incontri e che quando lo porto in giro mi fa sempre fare un figurone.

    Eppure quando lo prende il demone del capriccio ....

  • Commento inserito da anna il 12 gennaio 2011 alle ore 19:30

    ciao a tutti sono davvero disperata mamma di un bimbo di2 anni e mezzo sono distrutta moralmente sopratutto, perche' recentemente mi sono separata e quindi,gia' era una peste prima adesso non ne parliamo io lo sculaccio spesso perche i capricci sono infiniti lo sto inserendo al nido e fa male a tutti i bimbi dada compresa ,sembra che non sia mai andato al'asilo quando invece e' gia da un'anno e mezzo che andava, solo da un'altra parte...sono angosciata perche di fronte alle sue crisi di opposizione,collera e sputi ho paura che si celi qualche disagio di altra natura....non faccio piu' figli....se riesco a farlo grande!!!!

  • Commento inserito da stefania 79 il 23 novembre 2010 alle ore 10:41

    ciao sono una mamma di due bimbe. Una di tre anni e una di 5 mesi. per adesso è quella più grande che mi fa disperare. Non vuole andare a scuola fa un sacco di capricci e non so più come comportarmi. AIUTOOOOOO!!!!

  • Commento inserito da FLORIANA il 18 novembre 2010 alle ore 16:25

    ANCH'IO HO UN BIMBO DI 31 MESI E' DA QUANDO E' NATO NN DORMIAMO.HO AVUTO DIFFICOLTA' DALLA GRAVIDANZA,NN HA VOLUTO LATTE MATERNO E NEANCHE QUELLO ARTIFICIALE POI...NN VI DICO LO SVEZZAMENTO E VIA VIA....ADESSO E' IL PRIMO ANNO CHE VA' ALL'ASILO...ED IO HO RIPRESO A LAVORARE PER TUTTO IL GIORNO ED SONO INIZIATI I GRANDI CAPRICCI....MI VUOLE E PIANGE MA CONTEMPORANEAMENTE MI DA' SCHIAFFI E PUGNI E MI DICE VIA.....IO MI SENTO IN COLPA PER TUTTO LA NOTTE NN DORME E' L'AFFRONTO DA SOLA PERCHE' MIO MARITO NN CI SENTE NEANCHE....ABBIAMO TOLTO IL PANNOLINO MA OGNI TANTO SCAPPA A DOSSO...SONO IN CRISI...SONO STANCHISSIMA E' NN RIESCO A GESTIRTE IL MIO CUCCIOLO....LO AMO PIU' DELLA MIA VITA E' SONO SERIAMENTE DISPERATA!!!!IL POME STA CON I NONNI CHE GLI CONCEDONO UNA SERIE DI CARAMELLE PER PAURA CHE POSSA CHIEDERE DI ME.... IO NN SONO D'ACCORDO MA DEVO SOTTOSTARE A TUTTO QUESTO PERCHE' MI FANNO LA CORTESIA DI TENERLO...MI SONO RINCUORATA UN PO'LEGGENDO CHE NN SONO LA SOLA...AH!DIMENTICAVO GLI SOMMINISTRIAMO LA MELATONINA MA PER LUI E' ACQUA FRESCA....

  • Commento inserito da sonya il 11 novembre 2010 alle ore 13:13

    è la prima volta che scrivo ma leggo sempre questi commenti per trovare un confronto- anch'io sto passando un periodo difficile con la mia bimba di tre anni che da quando è nato il suo fratellino (che comunque adora) me ne fa passare di ogni colore ...capricci continui, no no no è l'unica risposta che sa dire, di notte non mi fa dormire, recentemente fupori dall'asilo urlando si è buttata a terra per capricci e cio è durato 1 ora ..sembrava che la stessi menando, non sapete che vergogna e frustazione...dopo a klei passa tutto ma a me rimane la ferita. io reagisco urlando ma poi sopraggiungono a cosa finita puntualmente i sensi di colpa e penso di essre una cattiva madre...sara che sono molto stanca ho un piccoklo di 4 nmesi che allatto e mai un secondo x me... aiutatemi...

  • Commento inserito da andrea il 1 novembre 2010 alle ore 15:13

    Ciao a tutti, sono un papa' sull' orlo di una crisi di nervi, la mia bambina di 31 mesi ha iniziato il nido da circa 2 mesi...all'inizio sembrava tutto rose e fiore ora e'l'inferno...a casa alterna momenti di tranquillita' a atteggiamenti di rabbia, al primo diniego, con morsi pizzichi e urlando, sia a me che alla mamma, via via andate via, siete cattivi e giu' pianti togliendosi a volte anche i vestiti e a volte occorrono anche un paio d'ore pima di tornare alla calma...help please!

  • Commento inserito da Daniela il 17 ottobre 2010 alle ore 23:07

    Salve carissime mame, anche io sono una mamma di 2 bambini: Alessio di 2 anni e 4 mesi e Mattia di 1 anno. Da un può di tempo anche noi abbiamo dei problemmi con Alessio. Da sempre è stato gelosissimo del suo fratellino. Anche se noi abbiamo sempre cercato di nn trascurarlo. Abbiamo avuto un periodo che urlavamo di continuo e lo punivamo sempre. Adesso, sono incinta di nuovo e veramente mi sento propio esaurita. Che posso dirvi? Ho scoperto che per tenere a bada Alessio lo devo tenere impegnato. Come? Facendoli dei giochi come all'asilo. Specifico che Alessio nn va all'asilo. Poi, disegnamo, giochiamo con la pasta da modelare e tanti altri giochi. Così riesco a tenerlo un può tranquillo. E poi, quando ha delle crisi isteriche, lo lascio stare finchè si mette tranquillo.Perchè più gli sto adosso per tranquillizarlo....più la crisi isterica diventa da paura! Un bacio a tutte!

  • Commento inserito da giusy il 8 ottobre 2010 alle ore 16:48

    carissime mamme ho cercato su internet qualche suggerimento per educare al meglio i miei figli..ma vedo che non sono la sola disperata!ho 2 figli uno di 6 e una di 2 anni e non riesco più a fare niente con loro..si vogliono entramb tanto bene e si difendono da me ma poi passano il tempo a piangere per le loro marachelle continue!!sono alle prese con la 1º elem di davide e anastasia non fa altro che disturbare durante i suoi studi.non mi piace picchiarli e non ci riesco nemmeno quando mi mandano su di giri e così mi metto ad urlare ma ciò da molto mfastidio a mio marito perchè anche loro hanno imparato ad urlare in ogni occasione come devo fare??? come spiegare le cose giuste nel buon verso?? i raccontini moralistici sembra che non servono sono disperata!!!

  • Commento inserito da Paola il 28 settembre 2010 alle ore 13:08

    Noto tante cose che mi rincuorano...
    - Siamo in tanti e tutti nella stessa pappa...
    - Molto più facile avere casini quando i figli sono più di uno...
    - Tante mamme, come me, vivono di sensi di colpa, in ufficio perchè non sono con loro e proprio proprio benissimo non stavano (moccio, notti bianche...), a casa perchè per andare a prenderli a scuola non ho finito un lavoro, in pubblico perchè urlano e piangono...
    - Tante mamme, come me, sentono di avere poco tempo e spazio per se stesse...
    Allora mi viene da pensare:
    - Se siamo così nervose e ci sentiamo in colpa perchè non agiamo su noi stesse prima di tutto?
    - Secondo voi i nostri bambini sono a loro agio con mamme e papà stressati, nervosi e pieni di sensi di colpa? Io credo di no... Nemmeno io lo sarei da adulta, figuriamoci loro che stanno iniziando a capire i rapporti tra le persone.
    Coraggio e ce la faremo.

  • Commento inserito da Sara il 23 agosto 2010 alle ore 15:02

    Ciao a tutti, ho una figlia di 7 anni e una di 11 mesi.... e la grande mi fa impazzire!!! Non ne posso più.... fa i capricci urla strepita non accetta le regole non accetta i no è aggressiva.... credo che sia una reazione alla sorellina che per altro ama alla follia.... però non so ke fare! Se la seguo nel giocare nei compiti ecc. dedicandole + tempo comunque non risolvo se la prendo di petto e mi impongo è peggio..... mah speriamo! Ciao

  • Commento inserito da vio il 9 luglio 2010 alle ore 00:23

    Ciao,a tutti i genitori ci sono anche io nella vostra bella squadra.Ho un bambino di 5 anni che nel ultimo anno mi manda i nervi in fumo,dice sempre parolace fa i dispeti e non solo.Ho provato a sgridarlo e anche a sculacciarlo qualche volta pero vedo che non riesco ad ottenere nulla.Pensavo che solo mio figlio fosse cosi dispettoso ma vedo che sono in compagnia.Vorrei sapere come comportarmi meglio per farmi capire con lui perche mi sento in colpa per le punizioni che gli do,mi sento una cattiva madre perche non riesco a stare calma e spiegarli sempre le cose per farmi capire da lui.Sara perche ho anche una bambina di 6 mesi da starle dietro ?

  • Commento inserito da luluc il 27 giugno 2010 alle ore 00:23

    ciao non disperate man mano crescono e questi capricci passano abbiate pazienza






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network