Il primo tablet formato baby

Si chiama Paquito ed è il primo tablet studiato appositamente per i più piccoli. Per consentire loro di accedere direttamente ai loro contenuti multimediali. In qualsiasi momento e situazione.

di Valeria Signori

Che sia giusto o no. Che davvero sia utile. Che sia corretto dotare un bambino di pochi anni di un simile dispositivo, questo lo lasciamo al campo della pedagogia e della psicologia infantile. Noi ci limitiamo a segnalare l’uscita del primo tablet, ebbene sì, proprio un tablet, come l’iPad, pensato solo ed esclusivamente per soddisfare le esigenze dei bambini.


Facile da usare, leggero (pesa solo 290 gr), intuitivo, accessibile in ogni momento e situazione, Paquito, questo il nome del dispositivo, può contenere fino a 20000 e-book, 8 ore di video, 68 album musicali e oltre 2700 foto con una memoria che può essere estesa fino a 4GB.
Pensato per i bimbi dai 6 anni in su, potrebbe (il condizionale è, però, d’obbligo) essere utile per la scuola, per avere sempre con sé, in un unico “contenitore”, tutti i propri libri preferiti, per le ricerche, per archiviare le proprie foto e i propri ricordi scritti.
Insomma, un tablet in piena regola in formato mignon.

Il costo è di 99€. È disponibile in diverse lingue e può essere accessoriato con cuffie e custodia per proteggerlo dagli urti e dai colpi.
Paquito è prodotto da Imaginarium.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Scandinavia

Gli Scandinavi lo fanno meglio

Punto di riferimento per il design, il sistema scolastico, il welfare, la cultura hygge, gli Scandinavi stanno imponendo ovunque anche il modello educativo e genitoriale come il migliore del mondo. Ecco le 6 ragioni per le quali in Nord Europa i bambini sarebbe più felici e i genitori più sereni.

continua »
Troppi-giocattoli

5 motivi per smettere di comprare giocattoli

Il giocattolo è il pane quotidiano del bambino. La maggior parte degli esperti, però, sottolinea come i bimbi che ne hanno pochi crescano meglio e siano più sereni. Ecco come liberarsi del superfluo.

continua »
Alfabeto-Montessori

Attività creative per insegnare a scrivere ai bambini

Seguendo il metodo Montessori, ecco alcune attività ludiche e creative allo stesso tempo da proporre ai bambini per insegnar loro a leggere. 

continua »
rugbytots

Avete mai sentito parlare di rugbytots?

Nato in Inghilterra 11 anni grazie all'idea di Max Webb, il rugbytots è un programma di motricità che si avvale della palle ovale come strumento destinato ai bambini in età prescolare.

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network