Le paure dei bambini

Di cosa hanno paura i bambini? E come vanno affrontati i loro timori per trasmettere loro sicurezza?

di Alessia Altavilla

Come istinti primordiali, le paure sono insite nell’uomo sin dalla nascita. In un certo senso, potremmo affermare che sono innate, parte integrante dell’istinto di sopravvivenza che caratterizza tutte le creature viventi, non solo l’essere umano - spiega la dottoressa Rosenholz. I PRIMI MESI: L’ANGOSCIA DELL’ABBANDONO Il neonato appena venuto alla luce ha paura. Ovviamente, si tratta di una forma di timore che ha poco a che vedere col significato comune del termine, ma esiste ed è... Leggi tutto

  • Commento inserito da miriam il 12 dicembre 2016 alle ore 21:22

    Mio figlio di 15 mesi è terrorizzato dai giocattoli che suonano e parlano, piange e urla finché nn lo spengo, è normale?

  • Commento inserito da rebecca il 4 aprile 2016 alle ore 11:44

    Mia figlia,ha paura del buio ma non solo... Ha paura delle mie stesse grida... Come sconfiggerle

  • Commento inserito da ilaria palazzeschi il 26 gennaio 2012 alle ore 14:58

    per tutto ciò che avete descritto leggete un libro di programmazione neurolinguistica, meglio conosciuta come PNL, un titolo può essere "Pnl coi bambini", autore: Eric de la Para Paz. e poi provate a fare training autogeno 15 minuiti dopo che si sono addormentati, cioè parlategli e dite frasi incoraggianti potete anche mettere una registrazione ripetuta, o anche Mozart li calma molto, evitate frasi con il NON , ma solo quelle al positivo tipo: smetti, evita, stai fermo, anziché non correre, non urlare, non piangere. Il NON la mente inconscia non lo registra. poi passate all'omeopatia, e infine meno zuccheri possibili, e niente cartoni animati, sono pieni di messaggi subliminali schifosi specie la Walt Disney, guardate su youtube per credere. E mi raccomando sempre la verità! buona educazione a tutte!

  • Commento inserito da ada.arenella@fastwenet.it il 19 febbraio 2011 alle ore 13:01

    anche la mia bimba di 18 messi e' affetta da quedstov disturbo. Penso sia sindrome di abbandono..cerca sempre la mamma e viuole stare anche sempre mie gambe mi dare un consiglio come poter uscire da questa situazionme

  • Commento inserito da rossana il 16 febbraio 2011 alle ore 11:09

    ciao sono la mamma di giulia 3 anni non è semplice spiegare a giulia che il dottore non le fa nulla lei in presenza di qualsiasi dottore perde il controllo è terrorizzata nonostante che io le spiegassi sempre che lui è amico dei bambini e che anche lui ha dei bambini che porta al parco ecc.. non riesco a farle perdere la paura del dott passera...

  • Commento inserito da STELLA il 30 giugno 2010 alle ore 14:25

    salve,sono la mamma di una bimba di 8 anni che ha sempre avuto difficolta' ad addormentarsi.quando aveva circa 5 anni abbiamo attraversato un periodo terribbile perche' appena arrivava il momento di andare a letto veniva colta da crisi di paura accompagnate da senso di vomito,ma con tanta pasienza e vari aiuti sembrava che la cosa fosse superata.invece da alcuni giorni,la sera la bambina ha delle crisi di paura,con senso di vomito e tremore.mi dice che ha paura del terremoto,dei ladri,di morire....premetto che si tratta di bambina solare, gioiosa e allegra durante il giorno.
    se avete qualche consiglio,vi prego scrivetemi....sono una mamma disperata.
    stellapecorella@yahoo.it

  • Commento inserito da ftf il 27 aprile 2010 alle ore 21:27

    ddi

  • Commento inserito da ALELADA il 6 marzo 2010 alle ore 21:30

    Forse avrò fatto una scoperta banale, ma con i miei tre pargoli non gli ho mai detto nn andare la che c'è buio, ma nn andare la che nn ci vedi, xchè il "c'è buio" sta ad indicare una persona che secondo la mia modesta esperienza poi si trasforma nei vari bau bau, streghe e mostri. Cmq le paure sono normali basta aiutarli asuperarle. Ad esempio x la notte oltre al pupazzo, la lucetta, ho trovato anche giovamento nel proporre di far come una barriera di protezione con i pupazzi tt intorno al letto e funziona.

  • Commento inserito da simona il 18 febbraio 2010 alle ore 17:40

    ciao sono la mamma di Sofia..fare la mamma è un lavoro pieno di responsabilita, paure, timori.. che spariscono nel preciso istante in cui vedo la mia piccola sorridermi

  • Commento inserito da maria il 8 gennaio 2010 alle ore 11:34

    e'molto difficile fare il genitore e'una grande responsabilita' specialmente quando si e' alle prime armi io ho 2 bimbe una di 3 ed una di 1 mese mi dedico interamente a loro e con tutta la pazienza che ho mi rendo conto che non basta mai bisogna essere genitori instancabili

  • Commento inserito da ANTONELLA DEL MONDO DI PATTY il 6 novembre 2009 alle ore 14:32

    CIAO IO SONO ANTONELLA QUELLA DE MONDO DI PATTY E SAPETE IO SONO UNA CANTANTA BALLERINA E VOI SIETE DEI BRAVISSIMI SCRITTORI BYE FOUR EVER!!??=)

  • Commento inserito da elsa, 40 anni il 1 ottobre 2009 alle ore 14:53

    Sono d'accordo con le mamme che non utilizano minacce come arma di ricatto. Nonho mai detto a mia figlia, dormi altrimenti viene il lupo, oppure mangia altrimenti ti faranno le iniezioni, perchè quando e se capiterà che dovrà fare una iniezione per la sua salute cosa potrò dirle per confortarla o aiutarla?.....Il consiglio che posso dare alle mamme, pur essendo un mamma che lavora tutto il giorno e ti tempo ne ha poco, è di spendere più tempo a spiegare ai nostri figli il significato di alcune cose piuttosto che mettere li qualche parola, perchè andiamo di corsa pur di ottenere qualcosa nel breve, quello che facciamo ora per loro sarà il loro domani.

  • Commento inserito da monica,44 anni il 24 settembre 2009 alle ore 15:21

    ho un bambino di tre anno e mezzo circa,che ,nei limiti del possibile,ho educato a non avere paura del mondo circostante,innanzi tutto cercando di dimostrargli che per ogni cosa o avvenimento esiste una spiegazione,in secondo luogo,dove il timore sia reale o fondato,facendogli sentire la mia presenza costante e la mia protezione.sono forse stata anche molto fortunata, ma mio figlio dimostra tanta serenità e una felice curiosità per tutto cio' che non conosce nel mondo che lo circonda.

  • Commento inserito da monica il 3 luglio 2009 alle ore 16:54

    io ho un bimbo di 4 anni e lui ha paura dei cartoni animati nonostante li voglia vedere,tranne quelli dove c'e' la strega o i mostri,io credo che lui ancora non ha ben capito la differenza tra fantasia e realta'...come devo comportarmi

  • Commento inserito da anna70 il 27 marzo 2009 alle ore 10:05

    quando i bambini hanno le loro naturali fasi di paure bisogna stargli vicino, rassicurandoli e coccolandoli un pochino in più, magari inventandosi uno stratagemma per sconfiggere i "mostri", e una cosa vale per tutti: per capire meglio, impariamo a metterci nei loro panni!

  • Commento inserito da cristina il 26 marzo 2009 alle ore 22:16

    mio figlio di 4 anni e mezzo per un paio di volte si è svegliato disperato e dopo che gli ho chiesto cosa avesse sognato mi ha detto "che tu eri morta".Ora sembra che non ne faccia più di questi sogni ma non capisco come gli sia venuto in mente, forse perchè mi ha vista in ospedale un mese fa quando è nato il fratellino?

  • Commento inserito da maeianna bologna il 13 marzo 2009 alle ore 10:07

    Ho 2 bambine una di quattro anni e l'altra di 18 mesi. la grande è molto timida e timorosa. Dopo aver superato la fase di non voler per niente andare a scuola, mi ritrovo ora a doverla andare a prendere tutti i giorni alle 13.00 altrimenti piange disperata, la piccola invece rimane al nido tutta la giornata.
    cosa posso fare?premetton che lei adora stare con le amichette infatti tutti i giorni la mia casa diventa una succursale della materna, piena di bambini.

  • Commento inserito da LAURA il 30 gennaio 2009 alle ore 13:01

    HO DU GEMELLI UN MASCHIO E UNA FEMMINA DI QUASI 4 ANNI.
    E' LA FEMMINA CHE A PIU' PAURE DEL MASCHIO, SPECIALMENTE QUELLA DI ESSERE LASCIATA DA SOLA (A SCUOLA, FANNO IL PRIMO ANNO DI MATERNA, SONO IN CLASSI DIVERSE) E ANCHE LA PAURA DELLA MIA MORTE, IO LA RASSICURO SEMPRE, VOLEVO QUALCHE CONSIGLIO GRAZIE MAMMA LAURA

  • Commento inserito da angela il 4 gennaio 2009 alle ore 11:39

    come si puo fare se il mio bimbo vuole vedere la televisione io sono impegmata con una bimba piccola

  • Commento inserito da ELISA il 27 novembre 2008 alle ore 21:41

    Houn bambino di quasi 8 anni e purtroppo ancora non riesce a dormire tuttala notte da solo nel suo letto, in camera sua ma vuole venire (e ci riesce) nel letto matrimoniale: dice che fa brutti sogni:come posso fare peraiutarlo a superare le sue paure edangoscie?
    grazie






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network