L'educazione dei bambini

Regole, divieti, cose da fare e da non fare. Come educare un bambino in modo sereno ed equilibrato.

di Manuela Magri

Già i neonati nella culla ricevano da parte dei genitori un primo abbozzo di 'educazione'. Toni di voce ed espressioni differenti, infatti, palesano, per quanto mamma e papà, il più delle volte, non se rendano conto, la loro approvazione o disapprovazione nei confronti dell'operato del bebè. È, però, soprattutto con i bimbi in età prescolare e scolare che l'educazione diventa un punto fermo del rapporto genitori-figli, rapporto spesso burrascoso e caratterizzato da esasperazione reciproca e insofferenza. Stabilire... Leggi tutto

  • Commento inserito da Chiara il 9 settembre 2016 alle ore 09:08

    Ciao mi chiamo Chiara, ho 20 anni e una stupenda bambina di 3 mesi. In questi ultimi giorni sembra stia buona solo in braccio e con me, premetto che non è mai stata abituata a stare solo in braccio anzi, ed è sempre stata una bambina buona e sorridente,ora,io non mi lamento perché penso che così piccoli hanno bisogno di coccole e di essere considerati,ma il papà della bimba i miei ecc dicono che è viziata e dovrei dargli un "educazione". La mia domanda è : si può dire così di una bimba di 3 mesi? a che età dovrei iniziare a educarla, mettere delle regole?

  • Commento inserito da Fiore il 5 maggio 2016 alle ore 00:28

    Buona sera a tutti sono la mamma di due bimbi un di 5anni e l'altro di un anno ...il problema per ora ce lo con il più grande e indisponente vivace nn mi ascolta quando gli dico qualcosa mi sfida in continuazione....Non so più cosa fare

  • Commento inserito da maria il 31 gennaio 2016 alle ore 21:39

    ciao mi chiamo maria,ho una bambina di tre anni e mezzo che nn mi ascolta,quando usciamo e stiamo da qualche parte sta buona pi nel momento on cui dobbiamo andare via urla e fa i capricci e questo succede anche quando sto a casa con lei se vengono ospiti e nel momento in cui se ne devono andare via,fa lo stesso. non mi fa parlare con nessuno e do le dico di stare ferma è un continuo disobbidirmi e una continua sfida...cosa devo fare?

  • Commento inserito da teresa il 20 agosto 2015 alle ore 21:33

    Ho una bambina di sei Anni e mezzo irrascibile indisponente se gli dai una sculacciata te ne restituisce il doppio. Ha preso il vizio di imitare i cani e come loro visto ke li ama abbaia e cammina a 4 zampe ..ultimamente ha preso un vizio bruttissimo mi morde e mi pizzika di continuo e lo fa solo con me ne con mio marito ne con l altra sorella..insomma e la peste di casa spesso ingestibile cosa mi consigliate di fare e sopratutto qualcuno sa dirmi perche si comporta così??:-(

  • Commento inserito da gabbianella il 10 aprile 2015 alle ore 23:05

    Concordo pienamente con l'articolo.

    Il mio problema è che negl'ultimi mesi non riesco a capire mia figlia del perché si rifiuta di salutare la gente,che conosca bene o meno. Gliel'ho spiegato in tutti i modi,ma nulla. Tra breve compirá 5anni. É una bimba educata e solare,ed è per questo che mi turba questo atteggiamento che sta prendendo sempre più piede.

    Sapete darmi a grandi linee delle ipotesi del perché di questo atteggiamento e come approcciarmi a lei per farle capire qual è il giusto comportamento?

    Vi ringrazio anticipatamente.

  • Commento inserito da ilaria il 10 settembre 2014 alle ore 12:26

    ho una bimba di 6 anni che mi fa impazzire con il vestire.... si tira su e giu' i pantaloni e gli slip dicendo che le danno fastidio e lo fa in modo nervoso e spasmodico... io mi innervosisco tantissimo e e non so cosa fare!!

  • Commento inserito da elena peralta il 5 luglio 2013 alle ore 21:30

    io lavoro come baby sitter con due bambini de 2 e da 4 anni fanno tropo lagne piangono x niente come poso fare per evitar cueste cose.

  • Commento inserito da laura il 28 gennaio 2012 alle ore 15:27

    ho un bambino di 6 anni fa i capricci tutte le volte che si deve vestire al mattino specie quando ho fretta perdo proprio la pazienza non riesco a capire cosa lo turba

  • Commento inserito da Alice il 21 agosto 2011 alle ore 21:36

    Aiutatemi vi prego,Sono stanca e sto x impazzire,Ho una bimba di 3 anni e mezzo,ed uno di 10 mesi. La bimba negli ultimi 2 mesi é impossibile,una sfida continua Su tutto,un no continuo,e atti di violenza verso il fratello. Non servono,parole coccole urla,sculacciate,Niente di Niente. Sono disperata vi prego datemi un consiglio xche i miei nervi Sono a pezzi.

  • Commento inserito da Myriam il 5 maggio 2011 alle ore 14:16

    Grazie Manuela e grazie a tutte voi che avete scritto. Oggi ero un po'triste perché pensavo di essere una pessima madre...invece mi sono resa conto che anche tutte voi avete i miei stessi problemi,alcune anche peggiori ;)...è bello sapere che non si è soli e che educare non è semplice per tutti. Vi abbraccio e grazie ancora per i preziosi consigli come il libro di Thomas Gordon "genitori efficaci" andrò a cercarlo in libreria.

  • Commento inserito da M. Cristina il 25 febbraio 2011 alle ore 15:30

    Mio figlio ha 2 anni e mezzo. Al nido si trova molto bene, ma a casa comincia a fare capricci. Mi sembra che le mie parole siano inutili perchè nè con le buone nè con le cattive gli entrano in testa. E così viene sgridato sempre per gli stessi motivi: tirare per aria i giochi, mangiare fuori orario, essere irrequieto in luoghi pubblici..Allora mi chiedo perchè faccia così: certo sta crescendo e attraversando un periodo importantissimo di formazione della personalità, ma come dirigerlo nella giusta direzione ? Soprattutto mi impongo di essere sempre presente e affettivamente non fargli mancare mai niente. Se poi devo ripetergli le cose 100 volte pazienza, capirà prima o poi!

  • Commento inserito da mirela 13 il 26 gennaio 2011 alle ore 22:07

    e vero che ci vuole tanta pazienza............buona fortuna a tutti!!!!!!!!!!!e..........grazie , mi sento meglio dopo aver letto tutti vostri commenti

  • Commento inserito da Federica il 25 novembre 2010 alle ore 22:24

    Un consiglio a tutte le mamme: leggete il libro di Thomas Gordon "Genitori Efficaci" crescerete bimbi felice e responsabili e voi diventerete genitori super!

  • Commento inserito da annarita il 25 novembre 2010 alle ore 11:58

    salve a tutti io sono una mamma di un bimbo di tre anni molto iperattivo...da quando ha iniziato l asilo non riesco più a gestirlo quando si arrabbia x un no morde tira tutto x aria ...sinceramente con la calma non riesco a capire ne il senso perche fa così e neanche come comportarmi...avete un consiglio grazie

  • Commento inserito da cristina il 14 novembre 2010 alle ore 23:29

    io ho un bimbo di 4 anni che ha un caratterino.ci becchiamo sempre perchè siamo molto simili ,ma i suoi capricci finiscono sempre con un bacio.io penso che per educare un figlio si deve unire la determinazione a far rispettare le regole alla comprensione.non sono perfetta e tante volte perdo la pazienza anch'io ,ma quando mio figlio mi dice che mi ama tantissimo mi fa dimenticare tutta la fatica che ci metto nel crescerlo.

  • Commento inserito da maria rosa il 10 ottobre 2010 alle ore 18:03

    sono una mamma di un bambino di 4 anni e mezzo, penso che stare dietro ai suoi continui capricci e' molto faticoso, secondo voi sbaglio che a volte lo picchio? arrivo al punto di pregare per non impazzire!penso che sono i bambini di questa generazione a renderci mamme difficili!

  • Commento inserito da eleonora il 5 giugno 2010 alle ore 11:30

    Salve,
    mio figlio ha circa due anni e mezzo. E' molto vivace ed esigente e se vuole una cosa urla e la pretende. Quando era più piccolo spesso lo accontentavo perchè ho sempre pensato che le frustrazioni sono deleterie per un neonato. Oggi però non posso lamentarmi se pretende le cose e quindi stò cercando mantenendo la calma (che a volte non mantengo)di farlo attendere un pò dicendogli che lo deve chiedere con calma e cercando di dire alcuni no in modo coerente (ad es. non si toccano i coltelli, che ora ho messo via. Non si guardano i cartoni la mattina prima di andare all'asilo, non si stà davanti in macchina e poche altre cose). E' difficile anche perchè se si arrabbia allunga le mani e questo non lo tollero. Gli faccio la faccia arrabbiatissima e senza urlare (quasi sempre) gli faccio capire che non lo deve fare mai a nessuno!! E' a questa età che ci giochiamo tutto! Per il resto tanti giochi, coccole e amore!

  • Commento inserito da Sara il 17 aprile 2010 alle ore 23:25

    Pazienza, tanta pazienza che purtroppo si scontra con la stanchezza di tutti gli impegni della giornata, dall'ufficio alla spesa alle pulizie.....i miei bimbi sono maschietto di 4 e mezzo e bimba di 2 e mezzo. Sono uno l'opposto dell'altra in tutto e per tutto ma adesso sono preoccupata per i capricci continui della piccola che tra l'altro è anche molto pestifera con gli altri bimbi che incontra!

  • Commento inserito da simona il 23 febbraio 2010 alle ore 16:27

    ho un bimbo di 4 anni che ricorda molto quello di alice(12/02/10)ed e sempre stato difficile gestirlo...adesso ne ho anche un altro di 3 mesi. ora è impossibile.le ho tentate tutte, le coccole la fermezza, le sgridate i castighi ed anche le sculacciate... non c'è verso, quando si scatene è impossibile fermarlo e poi fra me è lui è una sfida continua, e mi fa venire una rabbia! la cosa bela è che quello di tre mesi si è già coalizzato col fratello, percui quando sono insieme divento pazza! però sono così belli...

  • Commento inserito da Alice il 12 febbraio 2010 alle ore 10:45

    Beate le mamme che riescono a prendere tutto come un gioco! E' vero che i figli sono il frutto dell'educazione dei genitori ma penso che molto sia giocato anche dal temperamento... Il mio bimbo, che adesso ha due anni e mezzo, ha iniziato a sfidarmi appena venuto al mondo... ha un temperamento nervoso e volitivo. Con lui le regole pedagogiche non funzionano sempre e spesso non si può evitare lo scontro, anche si si fa di tutto per restare calmi. Credo che vivere momenti di rabbia e di aggressività nella vita sia normale, l'importante è imparare a controllarla...






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network