Matilde e Orso

In libreria dal 3 novembre, arriva Matilde e Orso, edito da LO Editions, marchio completamente dedicato alle pubblicazioni per l'infanzia che apre la linea proprio con questo libro.

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla

LO editions è un marchio completamente dedicato ai bambini che fa parte del gruppo Officina Letteraria, casa editrice internazionale fondata a Milano nel 2006 e specializzata nella pubblicazione di libri e cataloghi d’arte.
L’idea, come spiega Paola Gallerani fondatrice del gruppo, è stata quella di offrire anche ai più piccoli libri “belli”, curati in ogni minimo dettaglio con disegni originali e storie appassionanti e divertenti capaci di suscitare allegria stimolando, al contempo, la riflessione.


Ecco perché, come primo titolo della serie, ci si è orientati verso un libro che nel corso del 2011 ha suscitato l’interesse della stampa e della critica internazionale, vincendo il premio di Libro dell’anno assegnato nel corso del prestigioso Children’s book Council of Australia: Matilde e Orso di Jan Ormerod e Freya Blackwood.

 
MATILDE E ORSO: L’ELOGIO DELL’AMICIZIA

Matilde e Orso racconta in 5 brevi capitoli le peripezie della piccola Matilde (3 anni) e di Orso il suo paziente amico (immaginario) alle prese con alcune delle preoccupazioni tipiche dell’infanzia: l’ansia della separazione, gli accessi di collera, il bisogno di ascolto…


Il libro ha uno stile deliziosamente retrò e la delicatezza di una fiaba. Matilde è simpatica, egocentrica come tutti i bambini di 3 anni, piena di vita, autoritaria, capace di tenere il muso finché non ottiene ciò che vuole. Orso, invece, rappresenta il grande ideale, il papà, il nonno, il fratello, lo zio…. Chiunque sia in grado di accontentare la piccola pesta standole vicino in ogni momento della sua vita.
Dal punto di vista narrativo, il testo cattura l’essenza delle relazioni infantili: le domande e le affermazioni di Matilde suonano, infatti, familiari a chi tutti i giorni ha a che fare con bimbi di quell’età.
Gli acquerelli, dal canto loro, conferiscono al libro un tocco nostalgico, di un’atmosfera perduta Anni Quaranta ripresa anche dall’architettura coloniale.

 

MATILDE E ORSO
Di Jan Ormerod e Freya Blackwood
Edizioni LO editions, 2011
Costo 14€
Dal 3 novembre in libreria



Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Libri-sotto-albero2017

3 libri stupendi da mettere sotto l'albero di Natale

Si dice che a regalare libri non si sbaglia mai. Se poi i libri, oltre a essere interessanti, sono anche divertenti e belli da sfogliare, ancora meglio. Ecco 3 titoli per bambini dai 5 anni in su da mettere sotto l'albero di Natale.

continua »
Scandinavia

Gli Scandinavi lo fanno meglio

Punto di riferimento per il design, il sistema scolastico, il welfare, la cultura hygge, gli Scandinavi stanno imponendo ovunque anche il modello educativo e genitoriale come il migliore del mondo. Ecco le 6 ragioni per le quali in Nord Europa i bambini sarebbe più felici e i genitori più sereni.

continua »
Troppi-giocattoli

5 motivi per smettere di comprare giocattoli

Il giocattolo è il pane quotidiano del bambino. La maggior parte degli esperti, però, sottolinea come i bimbi che ne hanno pochi crescano meglio e siano più sereni. Ecco come liberarsi del superfluo.

continua »
Alfabeto-Montessori

Attività creative per insegnare a scrivere ai bambini

Seguendo il metodo Montessori, ecco alcune attività ludiche e creative allo stesso tempo da proporre ai bambini per insegnar loro a leggere. 

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network