Al museo della bilancia per la fine dell'anno

La Città della Bilancia in provincia di Modena diventa meta ideale per una gita di fine anno tra scienza, storia, ambiente e gastronomia con l’ingresso omaggio al suo museo.

Articoli Correlati

di Manuela Magri


Tempo di bilanci. Di ultime prove. Di recite scolastiche. E, perché no?, di gite scolastiche!


Campogalliano (MO), incastonata al centro della pianura emiliana, è la Città della Bilancia e gode di un equilibrio ideale tra industria e natura. La tradizione produttiva del paese – una vera e propria vocazione alla precisione – risale al 1860 e ancora oggi continua a caratterizzare buona parte delle attività industriali locali.
Per questo, e molte altre ragioni, Campogalliano rappresenta la meta ideale per una gita scolastica di fine anno, consentendo di abbinare apprendimento e piacevole relax. Ha il vantaggio, inoltre, di essere facilmente raggiungibile, trovandosi all’incrocio di due autostrade, la A1 del Sole e la A22 del Brennero.

 


UNA GITA, MOLTI TEMI

Una volta giunti sul posto, i temi da affrontare e approfondire sono svariati: la storia della bilancia, illustrata e visibile all’interno del Museo a essa dedicato, unico in Europa nel suo genere e per la ricchezza dei reperti; le diverse produzioni industriali con visite in aziende del territorio, in particolare a centri SIT (servizio di taratura) e laboratori metrologici, tradizionali avamposti di onestà e tutela dei consumatori; le ricchezze paesaggistiche locali, con il parco naturale del fiume Secchia che è possibile visitare liberamente o con percorsi didattici ad hoc.
Insomma, tantissime attività che possono essere completate, per gli insegnanti e gli accompagnatori, da una carrellata sulle eccellenze enogastronomiche del territorio, grazie agli accordi con agriturismi, ristoranti e strutture ricettive per l’utilizzo di aree picnic o per mangiare a prezzo convenzionato. E infine, non bisogna dimenticare la possibilità di approfittare di un territorio ricco di offerte, a soli quindici minuti di auto da Modena - terra di motori, storia, sapori, bel canto e Patrimonio dell’Unesco - Carpi e la città del Tricolore, Reggio Emilia.

Nel mese di maggio la visita al Museo della Bilancia è completamente gratuita per tutte le classi che richiedono di partecipare ai laboratori metrologici TRA PIEDI, PERTICHE, BIOLCHE E METRI LASER, un percorso che, dagli antichi strumenti di misura conservati nelle sale del museo, arriva a far utilizzare strumenti di misura di ogni giorno. Un’occasione per scoprire cos’è il sistema Internazionale di misura, come si effettua una misura, cosa significa ”errore” in metrologia, cosa si intende con il termine “stima”, come si utilizza un contatore Geiger e tanto altro.
Giorni e orari delle visite vanno concordati telefonicamente in base alle esigenze delle singole classi.

Per maggior informazioni: www.museodellabilancia.it oppure www.comune.campogalliano.mo.it

 

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Scrivania-bambini

L'angolo studio: come arredarlo

Creare un angolo studio per i bambini significa anche progettare uno spazio in cui piccoli possano sostare a lungo e che non provochi disagio alla schiena o alla vista. Ecco come scegliere tavoli, sedie e complementi d'arredo.

continua »
Shultute

Il primo giorno di scuola nel resto del mondo

Mentre il countdown è iniziato e i giorni di vacanza si contano sulle dita delle mani, ecco cosa succede il primo giorno di scuola nel resto del mondo. Tra prassi consolidate e tradizioni.

continua »
Back-to-school-2017

Back to school. Partire organizzati

La check list delle 7 cose da fare in queste ultime settimane che precedono l'inizio della scuola per non ritrovarsi il giorno prima con l'acqua alla gola e1000 cose da fare e comprare. 

continua »
Bambini-e-denaro

4 modi per insegnare ai bambini il valore dei soldi

Tra gioco e apprendimento, 4 attività divertenti per insegnare ai bambini ad avere il senso del denaro, capirne il valore e intuirne le diverse possibilità di utilizzo.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network