Beauty Farm per bambini

Realtà già consolidata negli Stati Uniti e in Inghilterra, i centri estetici per i bambini arrivano anche in Italia. Con pacchetti benessere e servizi in formato baby.

Articoli Correlati

Sono centri estetici a tutti gli effetti. Offrono pacchetti benessere, servizio di pedicure e manicure, trattamenti bellezza e massaggi. Il tutto, però, per un pubblico giovane. Anzi, giovanissimo. I Kid's Beauty, infatti, da qualche anno approdati anche in Italia (a Milano il primo centro) dopo l'enorme successo riscosso negli Stati Uniti e in Inghilterra, si rivolgono proprio ai più piccoli, bambini con un'età inferiore ai 14 anni, possibilmente non accompagnati dai genitori.


In queste strutture, i bimbi possono 'coccolarsi' proprio come i grandi lasciandosi massaggiare dolcemente con creme e oli dai sapori invitanti (cioccolato, fragola, vaniglia, mandorle...) oppure concedendosi un'acconciatura ah hoc (sono molto richieste le colorazioni a base di prodotti naturali e assolutamente atossici) o un trucco particolare.

Inoltre, presso questi centri, è possibile organizzare feste di compleanno, battesimi, comunioni... Insomma, qualunque tipo di evento destinato ai più piccini.


Rimane, poi, da capire se sia giusto o meno lasciare che un bambino (e una bambina) si comportino già come piccoli adulti dedicando tanta attenzione alla cura del proprio corpo. Ai posteri l'ardua sentenza....

 
RECUPERO: IL PRIMO CENTRO ESTETICO ANCHE PER BAMBINI A MILANO

Viale Gorizia 30 - Angolo via Vigevano, Milano
Tel. 02-83660621
www.diegisun.it


In zona Navigli a Milano il primo centro estetico per bambini d'Italia offre quasi tutti i trattamenti bellezza destinati ai grandi in formato, però, baby. Qui, ogni cosa è pensata per prendersi cura del bimbo (o della bimba) in modo completo: dalle acconciature ai massaggi, dalla manicure alla pedicure, sino ad arrivare al trucco e al maquillage.

Le più piccole potranno, così, optare per una manicure ai brillantini, per un massaggio al profumo di fragola cioccolato o zucchero a velo, per un massaggio ai piedi con i petali di rosa... Le estetiste propongono anche acconciature ispirate al mondo del cinema e dei cartoni: si potrà, quindi, farsi pettinare i capelli da ballerine o come i protagonisti di High School Musical, oppure farsi truccare come un folletto, una farfalla, una sirenetta.

Nel centro si effettuano anche tatuaggi ad acqua e si organizzano, naturalmente, feste di compleanno e cerimonie.

Per le neomamme, invece, un pacchetto benessere per ritrovare la propria forma fisica dopo il parto, con massaggi drenanti e sciogli grasso, e trattamenti estetici per eliminare eventuali macchie gravidiche e ridurre il problema della pelle secca o asfittica.

 

 

  • Commento inserito da asia il 6 marzo 2010 alle ore 09:49

    ciao io sono asia una bambina è carino li però io sono a roma mi piacerebbe venire da voi per visitare il centro ma anche fare qualche altra cosa ciaoo

  • Commento inserito da valentina mamma di rebecca e rachele il 12 gennaio 2010 alle ore 14:14

    Personalmente non porterei mai le mie figlie in simili centri estetici... sono bambine e devono essere rispettate per la loro età! Fate giocare i vostri figli in serenità invece di spendere soldi in cose tanto assurde!!!

  • Commento inserito da Roberta il 8 gennaio 2010 alle ore 17:40

    Perchè no ?? potrebbe essere una risposta facile ... ma mi rendo conto che ormai anche se i tempi sono cambiati, non esistono più i bimbi che fanno i bimbi, le ragazzine che fanno le ragazzine e le donne che si comportano come donne ... E' tutto eccessivo ed i tempi giusti sono ormai "sballati" - io rimango dell'opinione che forse se la smettessimo di fare crescere troppo in fretta i nostri bimbi e gli adolescenti anche la nostra qualità di vita, da ADULTI, sarebbe molto più bella e serena. Spero vivamente che ci siano poche richieste a riguardo e cominciamo NOI genitori per primi a coccolare i nostri figli ...

  • Commento inserito da Nicoletta, mamma di Eleonora il 8 gennaio 2010 alle ore 15:39

    viva il consumismo, crisi?! e che vuol dire questa parola???

  • Commento inserito da Cristina il 8 gennaio 2010 alle ore 13:36

    Concordo in pieno con Emi!!! Vergogna!!

  • Commento inserito da EMI il 7 gennaio 2010 alle ore 22:05

    Ma dove andremo a finire. E poi non lamentiamoci se le ns. figlie vorranno fare le letterine..... La sentenza è immediata e non da rimandare ai posteri: penso sia VERGOGNOSO

  • Leggi tutti i commenti

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Scrivania-bambini

L'angolo studio: come arredarlo

Creare un angolo studio per i bambini significa anche progettare uno spazio in cui piccoli possano sostare a lungo e che non provochi disagio alla schiena o alla vista. Ecco come scegliere tavoli, sedie e complementi d'arredo.

continua »
Shultute

Il primo giorno di scuola nel resto del mondo

Mentre il countdown è iniziato e i giorni di vacanza si contano sulle dita delle mani, ecco cosa succede il primo giorno di scuola nel resto del mondo. Tra prassi consolidate e tradizioni.

continua »
Back-to-school-2017

Back to school. Partire organizzati

La check list delle 7 cose da fare in queste ultime settimane che precedono l'inizio della scuola per non ritrovarsi il giorno prima con l'acqua alla gola e1000 cose da fare e comprare. 

continua »
Bambini-e-denaro

4 modi per insegnare ai bambini il valore dei soldi

Tra gioco e apprendimento, 4 attività divertenti per insegnare ai bambini ad avere il senso del denaro, capirne il valore e intuirne le diverse possibilità di utilizzo.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network