Gite scolastiche: alla scoperta del Parco Nazionale

Gite scolastiche: una proposta per scoprire il Parco Nazionale d'Abruzzo, Molise e Lazio.

Articoli Correlati

Su una superficie di 50.000 ettari, il PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO, LAZIO E MOLISE è l'area protetta più famosa e antica d'Italia. Qui, con un po' di fortuna, è ancora possibile avvistare specie rare e protette quali l'orso marsicano, l'aquila reale, il camoscio d'Abruzzo, il lupo, la lince… E proprio qui potrebbe essere interessante organizzare gite 'ecoturistiche' di classe.
Decisamente interessanti le proposte messe a punto dall'Ente Parco per i più piccini che prevedono percorsi guidati, laboratori, passeggiate… Eccone nel dettaglio alcune. Per conoscerle tutte è possibile contattare il Centro Operativo Servizio Educazione (via Roma - Villetta Barrea, L'Aquila) allo 0864-89102.


PROGRAMMI SPECIALI PER LE SCUOLE
 

  • Gita nel cuore del parco

    Un percorso teso a scoprire le tracce dei lupi percorrendo antichi sentieri di pastori tra picchi rocciosi e tranquilli ruscelli. Un modo diverso di vivere una giornata immersi nella natura imparando a conoscere le meraviglie del parco e i suoi abitanti. Si parte alle 10.00 dal Centro Operativo Servizio Educazione di Villetta Barrea e, in compagnia delle guide, ci si sposterà alla Camosciara per una breve escursione a piedi con attività di educazione e interpretazione della natura. Pranzo al sacco e spostamento a Civitella Alfadena per la visita guidata del Centro Lupo con Museo e Area Faunistica.
  • Sulla pista dellìOrso
    Un itinerario per conoscere tutti i segreti dell'orso, come si muove, cosa mangia, come usa i suoi sensi. Partenza alle ore 10.00 dal Centro orso di Campoli Appennino e spostamento ai prati di Pescosolido per una breve escursione a piedi seguito dal pranzo al sacco lungo il sentiero. Nel pomeriggio è prevista la visita guidata al Centro Orso.
  • Nell'antica foresta
    Una camminata nei boschi per imparare a riconoscere il canto degli uccelli che si mischia al sussurrio del ruscello, bevendo acqua purissima di montagna, ammirando gli animali del parco e scoprendone le abitudini. Partenza alle ore 10.00 da Pescasseroli e spostamento in autobus in Val Fondillo. Pranzo al sacco e visita guidata al Centro Natura con Museo, al Parco Faunistico e al Giardino Appenninico.
  • Nel regno del camoscio
    Acrobatici e salterini, i camosci sono tipici abitanti del Parco d'Abruzzo. Per vederli basta inoltrarsi all'interno della foresta e godersi in silenzio lo spettacolo delle loro piroette. Si parte alle ore 10.00 da Pescasseroli in direzione Madonnina di Opi per un'escursione a piedi con laboratorio didattico per imparare a conoscere da vicino la natura. Pranzo al sacco, ritorno a Opi e visita al Centro Camoscio con Museo e Area Faunistica.
  • Nel mondo degli insetti
    Anche in questo caso partenza alle ore 10.00 da Pescasseroli alla volta di Padura. Picnic nella natura e spostamento in autobus a Ortona dei Marsi per la visita guidata del Centro Verde.

     

    Numerosi altri sono gli itinerari proposti sempre finalizzati a mettere le scolaresche a diretto contatto con la natura in un ambiente ricco di interesse sia dal punto di vista faunistico che della flora, permettendo ai partecipanti di trascorrere qualche ora (partenza ore 10.00 e ritorno previsto per le ore 16.00) all'aria aperta all'insegna del divertimento e dell'attività sportiva.
    Le varie proposte, per altro, sono anche combinabili tra loro per gite di più giorni in modo tale da creare programmi mirati alle specifiche esigenze della classe (ecologia, sviluppo sostenibile, buone abitudini ambientali…).
    Per maggiori informazioni e per definire il programma didattico migliore a seconda delle diverse esigenze e dell'età dei bambini, è possibile contattare il Centro Operativo Servizio Educazione ENTE AUTONOMO PARCO NAZIONALE D'ABRUZZO, LAZIO E MOLISE al numero 0864-89102 o mandare una e-mail a pna.international@flashnet.it.
    Invece, per saperne di più sul Parco Nazionale d'Abruzzo, Lazio e Molise www.parcoabruzzo.it.


Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Scrivania-bambini

L'angolo studio: come arredarlo

Creare un angolo studio per i bambini significa anche progettare uno spazio in cui piccoli possano sostare a lungo e che non provochi disagio alla schiena o alla vista. Ecco come scegliere tavoli, sedie e complementi d'arredo.

continua »
Shultute

Il primo giorno di scuola nel resto del mondo

Mentre il countdown è iniziato e i giorni di vacanza si contano sulle dita delle mani, ecco cosa succede il primo giorno di scuola nel resto del mondo. Tra prassi consolidate e tradizioni.

continua »
Back-to-school-2017

Back to school. Partire organizzati

La check list delle 7 cose da fare in queste ultime settimane che precedono l'inizio della scuola per non ritrovarsi il giorno prima con l'acqua alla gola e1000 cose da fare e comprare. 

continua »
Bambini-e-denaro

4 modi per insegnare ai bambini il valore dei soldi

Tra gioco e apprendimento, 4 attività divertenti per insegnare ai bambini ad avere il senso del denaro, capirne il valore e intuirne le diverse possibilità di utilizzo.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network