I servizi educativi del Centro Italia

In tema di gite scolastiche, la proposta didattica della Società Cooperativa Sistema Museo nel Centro Italia.

Articoli Correlati

Da oltre 12 anni Sistema Museo si occupa di fornire servizi e competenze specializzate per la gestione e la valorizzazione del patrimonio artistico e culturale presente in Italia attraverso una capillare rete di servizi e attività (proposte culturali, itinerari di visita, formazione professionale specialistica, gestione e realizzazione di supporti informativi ed editoriali…) concentrate in una particolare area di riferimento (il territorio che si estende dalle Marche all'Umbria, con qualche proposta anche nel Lazio e in Emilia Romagna).
Nell'ambito di questo progetto si collocano anche i servizi educativi rivolti ai bambini e ai ragazzi dalla scuola materna sino alle superiori finalizzati a creare un dialogo con il sistema scolastico con proposte didattiche specifiche costruite insieme agli insegnanti in base alle esigenze degli studenti, alla loro età, alle loro capacità specifiche.


I servizi offerti vanno dalle visite guidate ai percorsi territoriali, dalle attività tematiche ai laboratori, dagli incontri di approfondimento agli itinerari didattici per viaggi di istruzione… Lo scopo è quello di insegnare agli scolari a vedere i beni culturali come la testimonianza di una civiltà in perenne divenire, la natura e i fenomeni scientifici come ambiente e insieme di processi reali; inoltre, di sviluppare la loro capacità di lettura e interpretazione dei dati materiali, la capacità di relazionarsi con gli altri e il mondo, di partire dall'esperienza diretta per accrescere schemi mentali di approccio con la realtà.
Per quanto riguarda, invece, le aree tematiche all'interno delle quali Sistema Museo opera si va dall'arte alla narrazione, dall'archeologia alla storia, dalla scienza alla natura, dalle tradizioni alla cultura.
Ecco nello specifico alcune proposte. Per l'elenco completo, però, consultate il sito www.sistemamuseo.it/servizieducativi.

 

  • ANCONA: LABORATORIO SULLA TECNICA DEL MOSAICO
    Consigliato dai 6 ai 18 anni
    Durata: 1h di itinerario, 3h incontro in classe e laboratorio

    Il mosaico diventa il pretesto per raccontare la storia e le testimonianze che essa ci ha lasciato. La proposta è strutturata in tre momenti differenti: un'escursione guidata attraverso la città di Ancona alla ricerca dei mosaici perduti e dei resti musivi ancora presenti; una lezione teorica in classe per imparare a conoscere la tecnica del mosaico e i messaggi nascosti; un laboratorio pratico per sperimentare 'sul campo' i segreti di quest'antica tecnica. A tutte le classi partecipanti verrà fornito un cd-rom multimediale sulla storia del mosaico corredato anche dalle immagini delle più importanti opere musive presenti nelle Marche e in altre zone d'Italia.
  • PERUGIA: OLTRE IL MUSEO
    Consigliato dai 3 ai 18 anni
    Durata: da 1h e mezza a 3h suddivise su uno o più incontri a seconda del tipo di percorso scelto.

    Questo percorso è pensato e strutturato in modo diverso a seconda dell'età dei partecipanti. La proposta per i bimbi più piccoli (3 - 7 anni) prevede un'attività di primo orientamento alla Galleria Nazionale Umbra di Perugina con un 'safari' per conoscere gli animali e le creature fantastiche nascoste all'interno delle opere d'arte, un'escursione all'interno dei quadri per osservare il paesaggio naturalistico in essi contenuto, un'intervista con le opere d'arte e un'analisi dei bambini nell'arte. Più variegato il percorso per gli scolari dagli 8 ai 13 anni che impareranno a riconoscere la presenza della città di Perugia nei dipinti, gli strumenti musicali in essi rappresentati, la moda e i costumi del tempo, il paesaggio, la figura umana, i messaggi e i simboli dell'arte e la funzione di comunicazione delle immagini…
  • TREVI (PG): LABORATORI SULLA CIVILTÀ DELL'OLIO E DELL'ULIVO
    Consigliato dai 3 ai 18 anni
    Durata: da 1h a 2h a seconda del tipo di attività scelta.

    È un itinerario finalizzato a far conoscere il ruolo e l'importanza svolti nella cultura mediterranea adesso e nel passato dall'ulivo e dai prodotti che da esso derivano. Anche in questo caso le attività sono diversificate per fasce di età. A tutti viene proposta la visita didattica al Museo della Civiltà dell'Ulivo. Poi, diversi sono i temi che qui vengono affrontati: ai bimbi più piccoli l'ulivo viene presentato come simbolo di pace e di civiltà oppure come alimento di benessere e salute con un laboratorio ludico realizzato con l'uso di pupazzi e animazioni e una favola sull'alimentazione. Per i piccoli dai 6 ai 10 anni l'olio diventa un'esperienza sensoriale attraverso un'analisi gustativa, olfattiva e tattile. I ragazzini dagli 11 ai 13 anni, invece, potranno compiere un percorso multimediale all'interno dell'olio e prendere parte a un laboratorio scientifico sulle proprietà fisiche, chimiche e biologiche dei grassi.
  • VALLE DELL'ASO (AP): LABORATORI E PERCORSI NATURALISTICI
    Consigliato dai 6 ai 18 anni
    Durata: 2h.

    La Valle dell'Aso si estende dall'Adriatico ai Sibillini in un ambiente dove natura e urbanizzazione si mescolano in un armonioso incontro di realtà. La base di partenza, quindi, è all'interno della Valle stessa e consente un'escursione naturalistica e visite ad aziende agricole e zootecniche locali. Il tutto finalizzato a conoscere il rapporto che esiste tra il territorio e l'uomo, quelle che sono le tradizioni umane, il rapporto tra l'uomo e i prodotti della terra e tra l'uomo e gli animali.

     

    Vi abbiamo qui fornito solo una percentuale minima delle iniziative organizzate da Sistema Museo per un'idea generale del tipo di attività svolte e di proposte didattiche possibili.
    Per l'elenco completo vi rimandiamo al sito www.sistemamuseo.it/servizieducativi. Per informazioni e prenotazioni (almeno 7 giorni prima della data prescelta) è possibile anche chiamare il numero verde 800-223300 dal martedì al venerdì dalle 10.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30.


Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Scrivania-bambini

L'angolo studio: come arredarlo

Creare un angolo studio per i bambini significa anche progettare uno spazio in cui piccoli possano sostare a lungo e che non provochi disagio alla schiena o alla vista. Ecco come scegliere tavoli, sedie e complementi d'arredo.

continua »
Shultute

Il primo giorno di scuola nel resto del mondo

Mentre il countdown è iniziato e i giorni di vacanza si contano sulle dita delle mani, ecco cosa succede il primo giorno di scuola nel resto del mondo. Tra prassi consolidate e tradizioni.

continua »
Back-to-school-2017

Back to school. Partire organizzati

La check list delle 7 cose da fare in queste ultime settimane che precedono l'inizio della scuola per non ritrovarsi il giorno prima con l'acqua alla gola e1000 cose da fare e comprare. 

continua »
Bambini-e-denaro

4 modi per insegnare ai bambini il valore dei soldi

Tra gioco e apprendimento, 4 attività divertenti per insegnare ai bambini ad avere il senso del denaro, capirne il valore e intuirne le diverse possibilità di utilizzo.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network