Primi in sicurezza

Al via il concorso per le scuole e i singoli ragazzi giunto alla 6° edizione “Primi in sicurezza”. Per sensibilizzare i più giovane sul problema della sicurezza sul lavoro.

Articoli Correlati

di Manuela Magri

Si chiama Fate il vostro gioco (contro gli infortuni sul lavoro) la 6° edizione del concorso rivolto alle scuole di infanzia, primarie e secondarie di primo e secondo grado promosso dalla Rossini Trading SpA, dal mensile OK e dall’ANMIL – Associazione Nazionale Mutilati e Invalidi del Lavoro per sensibilizzare bambini, adolescenti e giovani sul problema, gravissimo in Italia, della sicurezza nel mondo del lavoro.
Giunto, ormai, alla sesta edizione, il concorso si pone come obiettivo quello di aiutare, sostenere e preparare i ragazzi alla costruzione di un futuro di totale sicurezza rendendoli consapevoli dell’importanza che riveste la prevenzione degli incidenti sul luogo di lavoro attraverso un percorso di studio, riflessione e ricerca.


FATTORE METODOLOGICO E DIDATTICO DEL GIOCO
Il fattore metodologico e didattico è fondamentale dal momento che il concorso si pone come un utile esempio di come si possa lavorare insieme per un percorso formativo e multidisciplinare che concili il divertimento con un tema molto serio e delicato qual è quello degli incidenti sul lavoro che tante vittime mietono ogni anno nel nostro Paese.
Nella costruzione di un gioco e nella conseguente azione del giocare, infatti, tutti sono protagonisti e sono chiamati con gli altri a condividere un’esperienza di conoscenza e di crescita su un tema chiave della società contemporanea.


MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Il concorso che, appunto, si rivolge alle scuole di tutti gli ordini e gradi e ai singoli ragazzi, prevede la realizzazione entro il 15 marzo 2008 di giochi educativi incentrati sul tema della sicurezza e della prevenzione contro gli infortuni sul lavoro, da cui il nome Fate il vostro gioco.
Per la realizzazione del progetto, ogni scuola potrà agire in piena libertà espressiva sia per quanto riguarda la tipologia di gioco (da tavolo, di società, di ruolo, di carte...), sia per ciò che concerne la forma (carta, fascicoli, cd-rom, floppy...). Unico vincolo, l’attenersi scrupolosamente al tema proposto (sul sito web www.priminsicurezza.it saranno disponibili schede e utili consigli su come inventare e realizzare concretamente un gioco seguendo poche facili regole).

Ogni classe o singolo partecipante potrà inviare uno o più giochi che dovranno riportare la denominazione della classe e della scuola completo di indirizzo (via, numero civico, codice di avviamento postale, comune e provincia), numeri telefonici, eventuale e-mail e nominativo dell’insegnante referente.

I PREMI
Una commissione appositamente creata valuterà i lavori pervenuti entro il 15 marzo 2008 assegnando premi e riconoscimenti suddivisi per i seguenti ordini scolastici:

  1. Scuole dell’infanzia (materne)
  2. Scuole primarie
  3. Scuole secondarie 1° Grado (medie)
  4. Scuole secondarie 2° grado (superiori)

 

Per ogni sezione scolastica è prevista l’assegnazione dei seguenti premi:

  1. 1° Premio – Videocamera
  2. 2° Premio - Videolettore DVD
  3. 3° Premio – Lettore
  4. 4° Premio – Impianto audio
  5. 5° Premio – Fotocamera

 

Un premio speciale, poi, sarà assegnato alla classe autrice del miglior gioco sul tema della sicurezza negli impianti scolastici.
Le scelte della commissione giudicante sono insindacabili. I lavori non verranno restituiti e, a discrezione della Rossini Trading, potranno essere utilizzati per promuovere iniziative e attività di vario tipo (pubblicazioni, mostre, convegni…).

Per maggiori informazioni www.priminsicurezza.it oppure www.rossinitrading.it

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Scrivania-bambini

L'angolo studio: come arredarlo

Creare un angolo studio per i bambini significa anche progettare uno spazio in cui piccoli possano sostare a lungo e che non provochi disagio alla schiena o alla vista. Ecco come scegliere tavoli, sedie e complementi d'arredo.

continua »
Shultute

Il primo giorno di scuola nel resto del mondo

Mentre il countdown è iniziato e i giorni di vacanza si contano sulle dita delle mani, ecco cosa succede il primo giorno di scuola nel resto del mondo. Tra prassi consolidate e tradizioni.

continua »
Back-to-school-2017

Back to school. Partire organizzati

La check list delle 7 cose da fare in queste ultime settimane che precedono l'inizio della scuola per non ritrovarsi il giorno prima con l'acqua alla gola e1000 cose da fare e comprare. 

continua »
Bambini-e-denaro

4 modi per insegnare ai bambini il valore dei soldi

Tra gioco e apprendimento, 4 attività divertenti per insegnare ai bambini ad avere il senso del denaro, capirne il valore e intuirne le diverse possibilità di utilizzo.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network