Una piccola finestra su Genova

Una finestra sulla città di Genova. Per aiutare i piccoli genovesi e le loro famiglie a conoscere meglio la città, tra eventi, informazioni...

Articoli Correlati

Si chiama www.genovaperibambini il sito che il Comune di Genova ha completamente dedicato ai suoi piccoli cittadini.
Si tratta di un vero e proprio portale all'interno del quale è possibile reperire tantissime informazioni su eventi, manifestazioni, sagre, feste cittadine. Ma anche informazioni utili sui servizi per l'infanzia e la famiglia, idee per escursioni e gite alla scoperta dei dintorni, notizie utili e semplici curiosità per imparare a conoscere meglio la propria città, guardandola, però, dal punto di vista di un bambino o dei suoi genitori.


Partiamo, quindi, alla scoperta di Genova seguendo quelle che sono le indicazioni forniteci da Genova per i Bambini.

I TEATRI PER I BAMBINI
Sono tantissimi i teatri genovesi che presentano nel loro cartellone una programmazione completamente dedicata ai più piccoli, con spettacoli ad hoc in grado di venire incontro alle loro esigenze, divertendoli e facendoli appassionare a un genere, quello teatrale, che troppo spesso, purtroppo, viene considerato come 'non adatto' per under 18. Di seguito, la segnalazione dei principali teatri cittadini che presentano una programmazione per i bimbi (in alcuni casi, sono previsti anche laboratori e attività didattiche legate al mondo del teatro). Per conoscere il programma dettagliato di ciascuna struttura, cliccate sul link:


 
  • Teatro dell'Archivolto
  • Fondazione Teatro Carlo Felice
  • Politeama Genovese
  • Teatro della Tosse
  • Teatro del Piccione
  • I teatri dei burattini a Genova

     

    BIOSFERA o BOLLA
    La Biosfera è un luogo particolare, un luogo in cui la natura regna sovrana, dove le opere d'arte non sono quadri o statue, ma piante, alberi, arbusti, rami, foglie…. Si trova al Porto Antico e dagli habitué è conosciuta come 'Bolla'. Qui, oltre a esemplari unici quali piante tropicali, ficus benjamin alti più di 9 metri, piante 'bottiglia', di caffè, cacao, vaniglia, gomma, pepe…, vivono specie rare di animali, spesso non presenti in Italia: farfalle multicolore, pappagalli (a proposito, è proprio un pappagallo la mascotte della Biosfera e il suo nome è Flint), una tartaruga che adora mimetizzarsi sul fondo di una piccola pozza d'acqua come fosse un pezzo di legno, camaleonti dai colori smaglianti verdi, turchesi, gialli, strani rospi, pigre iguane… La particolarità di Biosfera, però, non è dovuta solo alla presenza di specie rare. I biologi che vi lavorano, infatti, stanno provando a creare un 'superorganismo' cercando di riprodurre i meccanismi della natura, i rapporti che legano gli animali e le piante. Il tutto finalizzato alla comprensione di cosa effettivamente sia la biodiversità e delle ragioni per le quali questa debba essere preservata a tutti i costi. La Bolla è aperta dal martedì alla domenica dalle 9.30 al tramonto e il biglietto costa 4€ (3 per i bimbi). Per informazioni: 335-5990187.

    LE BIBLIOTECHE DEI BAMBINI
    Sono tante le biblioteche genovesi che organizzano iniziative (laboratori, incontri, letture animate…) per i più piccoli. Alcune di queste, inoltre, mettono a disposizione i loro spazi per l'organizzazione di mostre ed esposizioni. Per esempio, proprio in questi giorni (fino al 10 marzo), presso la Biblioteca De Amicis (Magazzini del Cotone - Area Porto Antico) si terrà la mostra interattiva 100 anni di letteratura fantastica nell'ambito della quale saranno esposti disegni, costumi, modelli tridimensionali di draghi provenienti dal magico mondo della letteratura fantasy. Durante l'esposizione sono previste visite guidate per le scuole elementari, medie e superiori.
    Altre biblioteche adatte ai più piccini la Biblioteca Cervetto (Castello Foltzer - Via Jori 60, Genova Rivarolo) dove vengono periodicamente organizzati incontri di lettura ad alta voce dedicati alle mamme, ai papà e ai bambini dai 3 ai 6 anni; la Biblioteca Palasciano (via G.Poli 12, Genova)…

    L'ACQUARIO DI GENOVA e LA CITTÀ DEI BAMBINI E DEI RAGAZZI
    Li abbiamo lasciati per ultimi ma sono, probabilmente, le attrazioni di fama maggiore a Genova per quanto riguarda le proposte per i più piccini (e non solo). Della Città dei Bambini e dei Ragazzi abbiamo già diffusamente parlato in passato (cliccate qui per saperne di più).
    L'Acquario, invece, è il fiore all'occhiello della cittadinanza. È, infatti, la struttura al coperto più grande d'Europa e il ruolo che svolge è fondamentale sia per quanto riguarda l'aspetto prettamente turistico sia per ciò che concerne la ricerca scientifica in ambito marino. Oltre 6000 le specie presenti nelle 600 vasche, tra mammiferi, pesci, uccelli, anfibi. 5 i percorsi di visita previsti che permettono di approfondire diverse tematiche: 3 sono incentrate sull'Acquario e sugli ambienti umidi; 2, invece, hanno a che fare con il mondo della scienza e della navigazione. I bimbi che lo desiderano possono, poi, aderire a 2 belle iniziative: la Splaffy Card e il Giornalino di Splaffy. Per maggiori informazioni consultate il sito www.acquario.ge.it

    Il sito Genova per i Bambini presenta, poi, un'intera sezione dedicata ai genitori all'interno della quale sono inseriti informazioni riguardanti le vacanze con i figli, le proposte per brevi gite o escursione con i bimbi, link di pubblica utilità per conoscere il meteo, gli spettacoli in programmazione nei cinema genovesi, i servizi per l'infanzia (0 - 6 anni) del Comune di Genova
    Insomma, un vero e proprio portale per le famiglie, di facile consultazione e di grandissima utilità. Non solo per chi vive a Genova, ma anche per coloro che nella città ligure o nei dintorni trascorre il proprio tempo libero (vacanze, weekend…).


Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Iscrizioni-scuola2018-2019

Dal 16 gennaio iscrizioni aperte per l'anno scolastico 2018/2019

Dal 16 gennaio al 6 febbraio sarà possibile inoltrare le domande per le iscrizioni alle classi prime della scuola primaria e secondaria di primo e secondo grado per l'anno scolastico 2018/2019. Le domande andranno presentate online

continua »
Scrivania-bambini

L'angolo studio: come arredarlo

Creare un angolo studio per i bambini significa anche progettare uno spazio in cui piccoli possano sostare a lungo e che non provochi disagio alla schiena o alla vista. Ecco come scegliere tavoli, sedie e complementi d'arredo.

continua »
Shultute

Il primo giorno di scuola nel resto del mondo

Mentre il countdown è iniziato e i giorni di vacanza si contano sulle dita delle mani, ecco cosa succede il primo giorno di scuola nel resto del mondo. Tra prassi consolidate e tradizioni.

continua »
Back-to-school-2017

Back to school. Partire organizzati

La check list delle 7 cose da fare in queste ultime settimane che precedono l'inizio della scuola per non ritrovarsi il giorno prima con l'acqua alla gola e1000 cose da fare e comprare. 

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network