Clementoni regala a tutti i bambini un presepe da stampare, ritagliare e colorare.
É sufficiente cliccare sulle immagine per ingrandirle. E per tante altre attività: www.clementoni.it
  Clicca  per stampare l'immagine   PRESEPE:
UN VOCABOLO ANTICO

La parola presepe deriva dal latino praesepium, letteralmente recinto chiuso, mangiatoia.

  Clicca  per stampare l'immagine   PRESEPE:
ORIGINI LETTERARIE


I primi a descrivere la natività così come viene rappresentato oggi sono stati gli evangelisti Luca e Matteo.
 
  PRESEPE:
IL PRIMO PRESEPE


Sarebbe stato San Francesco, secondo la tradizione, il primo a mettere in scena nel 1223 il primo presepe vivente durante la messa nella cittadina di Greggio, in Umbria.
  Clicca  per stampare l'immagine   PRESEPE IN "DATE"

Secondo la tradizione il presepe andrebbe fatto l'8 dicembre, giorno dell'Immacolata, il 6 gennaio andrebbero aggiunti i Magi e il 2 febbraio, giorno della presentazione di Gesù al tempio, smontato
.
  Clicca  per stampare l'immagine  
  Clicca  per stampare l'immagine  
IL PRESEPE IN CASA


Inizialmente, la scena della Natività veniva rappresentata solo in contesti pubblici, piazze o chiese. Fu solo verso la fine del 1600 che la tradizione del presepe iniziò a entrare nelle case private di ricchi nobili e borghesi.
  Clicca  per stampare l'immagine  
IL PRESEPE IN ITALIA


In Italia, la tradizione del presepe si affermò soprattutto grazie al lavoro dei Maestri della Scuola Napoletana che furono i primi, nel XVIII secolo, a realizzare presepi meccanici.
 
 
PRESEPE:
TRA NORD E SUD


Il simbolo della capanna è tradizionale della scuola dei Maestri del Settentrione. Al sud si utilizza maggiormente il simbolo della grotta.
  Clicca  per stampare l'immagine  
PRESEPE:
SIGNIFICATO DEI
DONI DEI MAGI


Oro: regalità
Incenso: divinità
Mirra: futura sofferenza redentrice di Gesù
  Clicca  per stampare l'immagine