NATALE A TAVOLA
... CONI BAMBINI

Idee semplici da relaizzare con l'aiuto dei più piccoli!

BISCOTTI DI PAN DI ZENZERO
150 gr di burro 
Un pizzico di sale 
Un cucchiaio raso di bicarbonato 
Un cucchiaino di lievito 
Due cucchiaini rasi di zenzero 
Due cucchiaini rasi di cannella 
Mezzo cucchiaino di chiodi di garofano in polvere 
Mezzo cucchiaio di noce moscata 
Un uovo 
150 gr di miele
Un cucchiaio di vaniglia
Come procedere:
Fate sciogliere il burro e il miele e mescolateli allo zucchero, alle spezie, al bicarbonato e al pizzico di sale. Aggiungete, quindi, la farina setacciata con il lievito e l'uovo e lavorate l'impasto fino a quando non risulterà morbido ed elastico con tutti gli ingredienti perfettamente amalgamati tra loro. Una volta pronto, lasciatelo riposare nel frigorifero avvolto in una pellicola trasparente per almeno un paio di ore (più tempo rimarrà in frigo, migliore sarà il risultato finale). Trascorso il tempo necessario, senza lavorarlo eccessivamente, stendete l'impasto con il mattarello con un spessore di un centimetro. Create, quindi, tanti biscotti usando l'apposito stampino a forma di omino di zenzero e disponeteli su una teglia ricoperti con carta da forno. Cuoceteli, infine, in forno già caldo a 180º per una quindicina di minuti. Se volete, potete decorare i biscotti utilizzando della glassa colorata per la bocca e le sopracciglia e delle gocce di cioccolato per il naso e gli occhi. Nei Paesi Anglosassoni dove il pan di zenzero (l'impasto tipico di questi biscotti) sono una tradizione irrinunciabile natalizia, i biscotti di pan di zenzero vengono spesso usati per addobbare l'albero di Natale.

CUPCAKES DI NATALE
Ingredienti:
115 gr burro 
175 gr farina 
200 gr zucchero 
2 uova 
Mezza bustina di lievito
120 ml latte 
Panna da montare 
Zuccherini colorati
Come procedere:
Amalgamate il burro e lo zucchero in modo da ottenere un impasto soffice. Unite poi le uova e la farina continuando a mescolare bene. A questo punto aggiungete il latte e il lievito.
Mettete l'impasto negli stampini da cupcakes e cuocete per circa 30 minuti a 200° in forno preriscaldato.
Decorate con la panna montata (eventualmente colorata con un colorante alimentare verde) e qualche zuccherino colorato rosso e verde.

TORTA AL CIOCCOLATO DI NATALE
Ingredienti:

200 gr di cioccolato fondente
150 gr di burro
300 gr di zucchero di canna
4 uova
200 gr di farina 00
Mezza bustina di lievito per dolci
Per la glassa:
150 gr di cioccolato fondente
50 gr di panna
Per decorare:
Confettini colorati per decorare
Ingredienti:
Sciogliete a bagnomaria il cioccolato con il burro e lo zucchero.
Togliete dal fuoco e aggiungete le uova una alla volta. Versate la farina e il lievito. Imburrate una teglia e versate l'impasto. Cuocere a 180° per 45 minuti. Una volta raffreddata, decorate con la glassa ottenuta dal cioccolato sciolto con la panna e le caramelline colorate.

UNA MACEDONIA DI BABBO NATALE
Basta pochissimo per realizzare questa deliziosa macedonia natalizia che i bimbi possono preparare anche da soli, quasi senza l’aiuto della mamma (che eventualmente, se sono troppo piccini, può aiutarli a tagliare la frutta).
Per realizzarla occorrono chicchi d’uva verde. Qualche fragola (sì, è vero, è fuori stagione. Ma per una volta si può fare uno strappo alla regola) e banane.
Utilizzando degli stuzzicadenti, infilzate gli acini d’uva, la banana tagliata a rondelle e le fragole lavate da cui avrete eliminato la base piatta. Disponete tutto su un piatto e voilà… la macedonia di Natale è pronta. E per un effetto inverno, spolverate leggermente con zucchero a velo.

BABBO NATALE IN BIANCO E ROSSO
Ancora la frutta protagonista di questo piatto e ancora una ricetta semplicissima che possono preparare facilmente i bambini da soli.
In questo caso si tratta semplicemente di tagliare la frutta (banana e fragola) e combinarla come si vede nell’immagine aggiungendo dei marshmallow bianchi.
Per il naso si possono usare piccoli confetti rossi al cioccolato oppure amarene sciroppate.
Per il occhi sono perfetto le gocciole di cioccolato.
Infilzate il tutto con uno stuzzicadenti. www.barnsandnoodles.com


LA PIZZA ALBERELLO
Anche in questo caso, un’idea che piacerà tantissimo ai bambini e che magari li invoglierà un pochino a mangiare le verdure.
Prendete una pizza (margherita è perfetta).
Tagliatela a spicchi.
Copritela con foglie di spinaci sbollentati o erbette.
Quindi, completate aggiungendo le “palline” (pezzettini di pomodoro o peperone, ravanelli, carote tagliate a cubetti…).
Nient’altro. Facile, divertente e scenografico.
Per una cena veloce natalizia che piace a tutti.

Ricette ... per i grandi
Ogni famiglia ha le proprie usanze culinarie per la Cena della Vigilia o il Pranzo del 25. Noi qui vi proponiamo un menu completo realizzato utilizzando alcuni degli ingredienti tradizionali di Natale riproposti in una veste nuova.

 


TRIANGOLINI SAPORITI
Ingredienti:
1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
1 patata lessata
50 gr speck tritato
50 gr di formaggio stagionato (fontina)
Latte per spennellare

Passate la patata nello schiacciapatate. Unite lo speck e il formaggio a pezzettini, salate e mescolate il tutto in modo da amalgamere completamente gli ingredienti. Dal rotolo di pastasfoglia create 12 quadratini, su ogni quadratino mettete un cucchiaino di composto e chiudetelo formando un triangolo. Spennellate con il latte e infornate a 180 gradi per 10/15 minuti.

ZAMPONE IN CROSTA

Ingredienti:
Uno zampone precotto
Un rotolo di pasta sfoglia fresca
200 gr di spinaci lessati
80 gr di burro
30 gr di parmigiano grattugiato
Un uovo
Farina bianca

Scaldate lo zampone seguendo le indicazioni riportate sulla confezione.
Nel frattempo, sciogliete in una padella il burro e quando sarà spumeggiante unite gli spinaci precedentemente lessati e strizzati. Lasciateli insaporire per una decina di minuti quindi aggiungete il parmigiano e, se necessario, aggiustate di sale.
Stendete la pasta sfoglia su una spianatoia leggermente infarinata tagliandola in modo da formare una sorta di rettangolo. Conservate i ritagli per le decorazioni.
Al centro, parallelamente al lato lungo, disponete metà degli spinaci, su questi appoggiate lo zampone e, infine, ricoprite il tutto con il resto degli spinaci.
Chiudete la sfoglia in modo da ottenere un rotolo e spennellate la superficie con il tuorlo d'uovo. Con la sfoglia avanzata ricavate delle striscioline decorative da applicare sulla superficie del rotolo.
Infornate, quindi, per 30 minuti a 190° e una volta che la crosta risulterà dorata e croccante sfornate, lasciate intiepidire e affettate parzialmente. Questo piatto è perfetto come accompagnamento alle lenticchie in umido.

TIMBALLO DI TORTELLINI

Ingredienti:
400 gr di tortellini freschi
400 gr di latte
Una confezione di pasta sfoglia
200 gr di polpa di pomodori
150 di polpa di maiale
75 gr di polpa di manzo
150 gr di cipolla
100 gr di burro
20 gr di Emmental
50 gr di farina
40 gr di parmigiano grattugiato
20 gr di porcini secchi
Un uovo
Mezzo dado per brodo
Olio extra vergine d'oliva
Marsala secco
Noce moscata q.b.
Sale

Il ragu:
passate con il disco più fine del macinacarne la polpa di manzo con quella di maiale raccogliendole, alla fine, in un piatto. Tritate finemente la cipolla e fatela appassire a fiamma bassa con 30 gr di burro sciolto in una casseruola insieme a un cucchiaio di olio. Aggiungete, quindi, la carne e lasciatela rosolare mescolando di tanto in tanto con un cucchiaio di legno. Irroratela con un bicchiere di Marsala secco e quando saràevaporato unitevi i funghi secchi spezzettati, i pomodori pelati passati al passaverdure e il mezzo dado sbriciolato. Mescolate e lasciate cuocere per circa un'ora a fiamma bassissima, bagnando di tanto in tanto con acqua bollente. Al termine della cottura regolate di sale.
Il timballo:
foderate con la pasta sfoglia uno stampo da soufflé precedentemente imburrato lasciando debordare la pasta sul bordo di un paio di centimentri e incidendola con le forbici in più punti e bucherallandone il fondo con i rebbi di una forchetta. Spolverizzatela, quindi, con una manciata di Emmental.
Nel frattempo, preparate la besciamella mescolando abbondante acqua salata bollente, 30 gr di burro, 30 gr di farina bianca e il latte. Una volta pronta, aggiungete una grattatina di noce moscata e unitela al ragu.
Fate cuocere i tortellini, scolateli al dente e conditeli con il ragu e la besciamella.
Disponeteli, quindi, a strati (almeno 4) nello stampo intervallando ogni strato con una spolverata di parmigiano grattugiato. Spennellate con il rosso d'uovo la parte di pasta che deborda e passate lo stampo in forno a 190° per 35 minuti. Servite caldi.

MAGATELLO DI VITELLO AL MELOGRANO
Ingredienti:
850 gr di magatello di vitello
200 gr di vino bianco secco
90 gr di cipolla
60 gr di burro
Una melagrana ben matura
Una carotina
Una costa di sedano
Sale
Pepe

Mondate la carota e la costa di sedano, dividetele a metà nel senso della lunghezza e legatele insieme con il magatello. Sciogliete il burro in una casseruola ovale, ponetevi la carne con la cipolla divisa a metà e lasciate insaporire a fuoco vivace voltando di tanto in tanto il pezzo di vitello finché avrà preso colore. Quindi, salate, pepate e bagnate l'arrosto con il vino bianco, incoperchiate il recipiente e cuocete a fuoco basso per un'ora; di tanto in tanto voltatelo e irroratelo, se serve, con poco brodo.
Trascorsi i 60 minuti, togliete il magatello dalla casseruola e appoggiatelo su un tagliere, slegatelo, eliminate le verdure e levate dal fondo di cottura la cipolla.
Mettete nuovamente la carne nella casseruola, unite i chicchi di melagrana e lasciate insaporire a fuoco vivace per 6-7 minuti, rigirando la carne di tanto in tanto.
Al termine, appoggiate il magatello sul tagliere e affettatelo piuttosto sottilmente. Disponetelo su un piatto di portata, copritelo con il sugo di cottura e cospargetelo con i chicchi di melagrana.
Servite l'arrosto con patate tagliate a spicchi, lessate per 10 minuti e finite di cuocere in burro spumeggiante.

 


Un video messaggio dalla Lapponia
Per entrare nell'atmosfera natalizia una iniziativa divertente ad un costo accessibile
continua »



Decorazioni di Natale last minute - Pochissimi giorni al Natale. Ecco qualche idea per...
continua »



Tutte le case di Babbo Natale.
Luoghi magici dove fervono i preparativi.
continua »



Idee per incartare i regali con fogli di giornale, sacchetti e ritagli
continua »


Natale: 5 regali personalizzati per bambini da 0 a 3 anni
continua »


La mattina di Natale
Finalmente Natale è arrivato. E' tempo...
continua »


Esiste Babbo Natale? La piccola Virginia, nel 1897, scrive al direttore del New York Sun 'Caro direttore, esiste Babbo Natale?' La risposta è diventata un editoriale magico
continua »


Biglietti e pacchi di Natale
Countdown di Natale.
continua »



Dieci cose da fare con i bambini nel mese di dicembre
continua »



Tavola di natale a misura di bambino.
Idee originali per pranzi e cene kids friendly
continua »



Tradizioni di Natale: i Christmas Crackers
piccole scatolette a forma di caramella che contengono una sorpresa scoppiettante
continua »



Biscotti di Natale
Le ricette più buone. 4 classiche ricette per preparare i biscotti natalizi
continua »



Biglietti di auguri fai da te
Semplici, veloci e divertenti da relaizare con l'aiuto dei bambini
continua »



La tavola di Natale
Tutto è pronto per festeggiare Natale. Rimane...
continua »



E tra una cena e l'altra…
Periodo di cene e grandi abbuffate. Che si trasformano in...
continua »



A Natale regala un libro
Ecco alcuni titoli di libri da mettere sotto l'albero selezionati tra i più belli del mercato continua »



Dieta pre e post feste di Natale
Le feste si avvicinano e con le feste la tendenza...
continua »