Belli capelli

Tutti i consigli per avere capelli sani, robusti e vitali. Dalla dieta ai prodotti più indicati per non rovinarli e sfibrarli.

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla

Come tutte le cose, anche i capelli hanno un loro ciclo vitale: crescono, invecchiano, cadono e si rigenerano. Nello specifico, cadono in autunno (fase telogen) e ricrescono in primavera/estate (fase anagen).
La parte vitale del capello è rappresentata dal bulbo, mentre il fusto è assolutamente inerte. Gli spetta, però, il compito fondamentale di proteggere il capello dagli attacchi esterni, meccanismo che viene messo in atto grazie alla presenza della cheratina, una proteina particolare con funzioni protettive, rigeneranti e ristrutturanti.


Per la salute dei capelli, quindi, è indispensabile che il bulbo sia ben nutrito e la cheratina preservata e mantenuta ai suoi livelli normali.

I NEMICI PRINCIPALI DELLA SALUTE DEI CAPELLI
 


  • Una dieta carente e priva delle sostanze necessarie per mantenere in vita, sano, il bulbo e preservare la cheratina.
  • Le sostanze atmosferiche inquinanti che sfibrano il capello e lo rendono grasso e unto.
  • I raggi solari che schiariscono il capello e lo rendono stopposo.
  • Una vita stressante con abitudini (alimentari e di sonno) irregolari.
  • Prodotti particolarmente aggressivi che eliminano la cheratina togliendo al fusto la sua naturale protezione.
  • Trattamenti estetici (tinture, stiratura, meches, colpi di sole…) capaci di indebolire il capello facendo morire il bulbo …

     

    5 REGOLE A TAVOLA PER UNA CAPIGLIATURA SANA E RIGOGLIOSA
     

    1. Una dieta ipocalorica effettuata senza controllo medico può causare stress ai capelli. Meglio, quindi, abituarsi a un’alimentazione quotidiana regolare che si attesti intorno alle 1500 calorie, senza eccedere con alcun alimento e senza privarsi di questo o quel piatto.
    2. Aggiungere alla propria dieta alimenti ricchi di antociani che migliorano l’elasticità dei capillari e favoriscono la vascolarizzazione del cuoio capelluto favorendo l’assorbimento delle sostanze indispensabili per la crescita del bulbo. Gli antociani si trovano nella frutta e nella verdura blu/violetta (uva nera, mirtilli, melanzane…).
    3. Consumare cibi ricchi di Omega 3, una sostanza atta a riequilibrare l’attività delle ghiandole sebacee limitando la produzione di sebo responsabile di capelli grassi e pesanti.
    4. Tra i cereali scegliere le farine integrali, il miglio e l’orzo per l’elevato contenuto di silicio e calcio (elementi presenti nel fusto del capello) e proteine affini alla cheratina.
    5. Aumentare l’introito di uova dal momento che il tuorlo è ricco di fosfolipidi e aminoacidi solforati che rallentano la desquamazione del cuoio capelluto. Ricchi di queste sostanze anche cavolfiori, carne, latte, pesce, mele, fagioli e piselli.

     

    SHAMPOO, BALSAMO & CO.
    Molti dei prodotti presenti sul mercato, nonostante ciò che dichiarano sull’etichetta, risultano essere particolarmente dannosi per la salute del capello: alcuni, infatti, sono troppo aggressivi (per esempio, gli shampoo antiforfora), altri eccessivamente grassi, altri ancora appesantiscono il capello rendendolo spento e opaco.
    Meglio, quindi, utilizzare prodotti neutri, evitando di lavarsi i capelli tutti i giorni e avendo cura di massaggiarsi la cute e il cuoio capelluto durante lo shampoo. Almeno una volta al mese, poi, bisognerebbe procedere con una maschera rigenerante e rivitalizzante, eventualmente, consigliata dal proprio parrucchiere di fiducia dopo un’analisi tricologica del capello che ne attesti le caratteristiche.
     


  • Commento inserito da maria il 12 marzo 2009 alle ore 20:45

    vorrei sapere in modo chiaro cosa mangiare per avere capelli sani

  • Commento inserito da nellaj il 26 febbraio 2009 alle ore 16:10

    Ottimi consigli.
    Gradirei riceverne altri, per quanto riguarda una cura di minerali ,per la caduta dei capelli.
    Grazie

  • Commento inserito da Daniela il 26 febbraio 2009 alle ore 11:32

    Salve, vorrei sapere se durante l'allattamento è possibile fare la tinta ai capelli e se si, quali sono i prodotti da poter usare? e' vero che i prodotti senza ammoniaca vanno bene? grazie e a presto!

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Miele-pelle-idratazione

Il miele: un alleato per la pelle

Idratazione e nutrimento sono le parole chiave per una pelle sana. Di seguito un utilizzo diverso del miele come base idratante e nutriente per prodotti cosmetici fai da te.

continua »
seno_ottobre_17

Io ho scelto di prevenire

Nel mese della prevenzione al seno, abbiamo deciso di pubblicare la storia di una mamma che ci ha scritto e che ci fa capire quanto sia importante prevenire e sottoporsi a controlli regolari.

continua »
Baby-sitter-costi

Quanto costa una baby sitter?

Baby sitter: una necessità per molte famiglie che si trovano costrette a ricorrere a questa soluzione mentre mamma e papà lavorano. Quanto costa, però, una baby sitter in regola? Quali sono i doveri da parte del datore del lavoro e quali da parte della tata? 

continua »
Benefici_mare

La salute vien dal mare

Oltre al divertimento e al relax, una vacanza al mare comporta anche benessere per l'organismo. Ecco tutti i benefici in termini di salute che comporta.  

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network