Indennità di maternità

Cosa dice la legge in materia di indennità di maternità, congedo parentale, riposi orari per allattamento.

di Alessia Altavilla

INDENNITÀ DI MATERNITÀ (ASTENSIONE OBBLIGATORIA) La madre lavoratrice ha diritto ad assentarsi dal lavoro nei due mesi che precedono il parto e nei tre mesi successivi alla nascita del figlio. Previa presentazione di certificato medico, le future mamme che ne fanno richiesta possono ritardare di un mese l'astensione dal lavoro prima della nascita prolungando, così, a quattro mesi il periodo di congedo dopo il parto. Le aventi diritto: Leggi tutto

  • Commento inserito da lenuta il 29 novembre 2010 alle ore 14:53

    quanti mesi si paga la maternita anticipeta

  • Commento inserito da paola il 29 ottobre 2010 alle ore 17:27

    salve sono una donna straniera sensa casa sensa lavoro e voglio sapere come mi puo aiutare il stato italiano?se mi da un aiuto financiar o colcoza,una casa?per che non poso stare ala stada con un bambino e non voglio prendermi bambino.come poso fare?sonno tropo triste.non ce aiuto di nessuna parte.mio id paula_dulcika2008.grazzie!!!!!!!!!!

  • Commento inserito da mariella il 23 febbraio 2010 alle ore 17:30

    da gennaio sono in cassa integrazione, sono incinta di tre mesi.la mia fabbrica probabilmente non aprirà piu'. mi conviene mettermi in interdizione, oppure restare in cassa integrazione? chiedo suggerimenti.

  • Commento inserito da katia il 10 febbraio 2010 alle ore 20:41

    ciao sono incinta di 6 settimane e tra venti giorni scade il contratto di lavoro..ho diritto alla maternita' o possono non rinnovare piu' il contratto?

  • Commento inserito da annalisa il 21 gennaio 2010 alle ore 21:54

    ciao!!!oggi sono a 35+0 sett.;praticamente ho finito l 8 mese e sono entrata in maternità...auguroni a tutte.

  • Commento inserito da annalisa il 8 gennaio 2010 alle ore 15:44

    ciao memme!oggi ho consegnato i documenti all inps e li hanno accettati!!!saluti a tutte...

  • Commento inserito da annalisa il 5 gennaio 2010 alle ore 22:41

    ciao, qualcuna di voi mamme sa dirmi cosa succede se si consegna in ritardo all inps il modello mat per il congedo di maternita con i relativi certificati medici allegati?!?grazie mille

  • Commento inserito da Claudia il 3 gennaio 2010 alle ore 13:53

    Ciao! Io sono una ragazza extracomunitaria, in regola con il permesso di soggiorno, ma mi sono dimessa del Lavoro questi mese xche non godo di nesun beneficio e da pochi giorni ho scoperto di essere incinta, a questo punto non so se posso ricevere qualche aiuto xche adesso mi trovo senza lavoro e mi sa che sara un pò dificile trovare un lavoro nelle mie condizioni.
    Grazie
    claudi2812@hotmail.con

  • Commento inserito da valentina il 7 dicembre 2009 alle ore 11:41

    salve sono a casa con 2 bambini..
    è da aprile 2008 che non mi viene pagata la maternità...a luglio mi sono licenziata con un bimbo di 4 mesi per potre prendere la disoccupazione.
    fin ora non mi hanno dato un euro e sono arrivata a circa 10 mila euro di maternità arretrata piu 8mila euro di liquidazione...
    che posso fare? i soldi mi srrvono
    grazie
    valentinapasquale@yahoo.it

  • Commento inserito da larisa il 1 maggio 2009 alle ore 21:32

    io lavoro come infermiera professionale con partita I.V.A.sono incinta 5 setimane faccio parte da unione europeavi chiedo,fino quando devo lavorare ,qualle mese e se voglio partorire in mio paese poso beneficiare dei diriti dal mio lavoro da italia fino a tre mesi del bambino essendo in mio paese,tenendo conto che io ho contribuito allo stato italiano.quali sono diriti e con la partita i.v.a.quanto percentuale prendi e per quanti mesi.o se la gravidanza e ha rischio cosa devo fare?per favore aspeto vostra risposta.grazie.indirizo mail larisapopescu78@yahoo.com






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network

´╗┐