Shorts che passione!

Vero tormentone della moda 2009-2010, gli shorts sono i veri protagonisti dell'estate. Per non sembrare ridicole, però...

Articoli Correlati

Vip e star di Hollywood li sfoderano, da mesi, per ogni occasione: uscite casual, serate mondane, red carpet... A vita bassa o alta, in denim, cotone o velluto, corti, cortissimi, lavati. A tinta unita o a fantasia. Con maxi t-shirt o mini gilet...


La moda degli shorts, veri protagonisti della moda autunno-inverno 2009-2010, impazza anche durante questa calda estate, sulle spiagge e nelle località turistiche, in città e in montagna. E, a quanto sembra, non ci sono limitazioni di età. Teenagers, giovani donne, splendide quarantenni... Nessuno rinuncia a mostrare la gamba e a sfoderare il calzoncini.

Nulla di male. Rispetto alle gonne gli shorts sono decisamente più comodi. Sapientemente abbinati conferiscono quel look sbarazzino che tanto piace alle donne. Casual ed eleganti, non danno mai l'impressione dell'eccessivamente ricercato sebbene siano in grado di vestire con personalità.


Sulle passerelle della scorsa stagione se ne sono visti di tutte le fogge: Karl Lagerfeld li vuole ampi abbinati con camicetta bianca per un effetto sexy ed elegante; quelli di Rochas sono a vita alta, con risvolti e cintura; per Armani in crêpe di sera mentre Miuccia Prada li ha modulati dalla lingerie.

Insomma, ce n'è davvero per tutti i gusti. Salvo che gli shorts andrebbero indossati con alcuni piccoli accorgimenti, per non apparire ridicole, esageratamente volgari, e per nascondere eventuali difetti di gambe non proprio perfette.

 
SHORTS: IL SUCCESSO DI UN CAPO

Gli shorts, che da quanto si è visto nelle ultime passerelle, saranno in auge anche nella stagione autunno-inverno 2011, piacciono a tutte (o quasi tutte le donne) perché sono sexy senza essere eccessivamente 'costruiti', comodi, divertenti, facili da abbinare...

Non tutte, però, possono permettersi di indossarli e non sempre la scelta o meno di comprarli dipende dall'età.

Le scarpe giuste: dato per scontato che le gambe siano toniche, leggermente abbronzate durante l'estate, perfettamente depilate e lisce, per evitare che lo shorts diventi volgare, è necessario abbinarlo con la scarpa giusta evitando, se possibile, zeppe, tacchi troppo alti, plateau vertiginosi... Sandali bassi, infradito, ballerine... sono perfette per rendere elegante il mini pantalone, lasciando immutato il suo spirito 'trasgressivo'.

Non tutti gli shorts sono uguali: se il fondoschiena non è proprio perfetto ma la vita sottile, meglio optare per un modello non eccessivamente corto e aderente e, sicuramente, a vita alta per mettere in risalto il punto vita.

Per le ragazzine dalla gambe lunghe perfetti hot pants in denim, aderenti sulla coscia o cortissimi. Dopo i 30 anni, però, qualunque sia il proprio fisico, meglio comunque evitare e preferire un modello svasato e più morbido.



 

 

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Miele-pelle-idratazione

Il miele: un alleato per la pelle

Idratazione e nutrimento sono le parole chiave per una pelle sana. Di seguito un utilizzo diverso del miele come base idratante e nutriente per prodotti cosmetici fai da te.

continua »
seno_ottobre_17

Io ho scelto di prevenire

Nel mese della prevenzione al seno, abbiamo deciso di pubblicare la storia di una mamma che ci ha scritto e che ci fa capire quanto sia importante prevenire e sottoporsi a controlli regolari.

continua »
Baby-sitter-costi

Quanto costa una baby sitter?

Baby sitter: una necessità per molte famiglie che si trovano costrette a ricorrere a questa soluzione mentre mamma e papà lavorano. Quanto costa, però, una baby sitter in regola? Quali sono i doveri da parte del datore del lavoro e quali da parte della tata? 

continua »
Benefici_mare

La salute vien dal mare

Oltre al divertimento e al relax, una vacanza al mare comporta anche benessere per l'organismo. Ecco tutti i benefici in termini di salute che comporta.  

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network