Il Pilates

Pilates, ovvero un sistema di allenamento che potenzia e tonifica la muscolatura restituendo una postura corretta.

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla

Messo a punto agli inizi del 20° secolo da Joseph Pilates, il metodo di allenamento che porta il suo nome consiste in un programma di esercizi –eseguiti a corpo libero o con l’ausilio di particolari attrezzi ed eventualmente personalizzabili – che si concentra sui muscoli posturali, ossia su quei muscoli che contribuiscono al bilanciamento del corpo, fornendo un supporto alla colonna vertebrale.
Nello svolgimento degli esercizi è importante esercitare un controllo cosciente su tutti i movimenti effettuati fino al raggiungimento di un’esecuzione perfetta, fluida e lenta al contempo, senza le forzature che caratterizzano altri tipi di ginnastica. Grande importanza, inoltre, è attribuita al controllo della respirazione, che deve essere regolare e continuativa con l’alternanza di ispirazione attraverso il naso ed espirazione dalla bocca.


Queste particolari caratteristiche rendono il Pilates una disciplina adatta a donne (e uomini) di tutte le età, comprese le persone anziane e le donne incinta.
Rinforzando, infatti, la zona addominale e i fasci muscolari limitrofi alla colonna vertebrale e alle pelvi (la cosiddetta Power House che comprende l’addome, i glutei, gli adduttori e la zona lombare), il Pilates consente non solo l’acquisizione di una maggiore consapevolezza delle potenzialità del proprio corpo, ma, soprattutto
 

  1. Aiuta a prevenire e alleviare il mal di schiena
  2. Favorisce un perfetto equilibrio tra forza e flessibilità
  3. Aumenta l’equilibrio, la capacità di controllo respiratorio, la resistenza e la coordinazione (non è un caso, infatti, che sia la ginnastica preparatoria per la danza, classica e moderna)
  4. Contribuisce ad armonizzare i gruppi muscolari

 

I SEI PRINCIPI DEL PILATES
Sebbene ogni insegnante possa personalizzare gli esercizi secondo le proprie attitudini ed esigenze, esistono 6 principi cardine intorno ai quali si fonda tutto il Metodo Pilates e che non possono mai venire meno:
 

  1. Concentrazione: fondamentale per eseguire gli esercizi nel modo corretto ponendo attenzione a ogni singolo movimento (non è, quindi, importante eseguire tutto l’esercizio, ma eseguirlo nel modo più corretto possibile fino al raggiungimento delle proprie possibilità).
  2. Controllo: se la concentrazione è indispensabile per l’esecuzione corretta degli esercizi, il controllo è indispensabile per tenere sott’occhio la postura di tutte le parti del corpo, dalla testa alle dita delle mani. Nulla, infatti, deve essere lasciato al caso.
  3. Baricentro: la cosiddetta Power House, la zona, cioè, compresa tra l’estremità della cassa toracica e il bacino e su cui si concentrano gli esercizi del Pilates, è attraversata da una linea verticale, la linea centrale, considerata indispensabile per l’equilibrio fisico. Il baricentro, perciò, è inteso come lo stabilizzatore del bacino, il centro di forza e controllo su tutto il corpo.
  4. Fluidità: il Pilates prevede che tutti gli esercizi siano eseguiti in modo fluido, armonioso e lento. Sono banditi, quindi, gli atteggiamenti rigidi, i movimenti contratti e le esecuzioni rapide. Il rafforzamento del baricentro è lo strumento attraverso il quale è possibile raggiungere la fluidità.
  5. Precisione: ogni movimento va eseguito con precisione assoluta, attraverso il totale controllo su ogni singola parte del corpo.
  6. Respirazione: ogni esercizio del Pilates va eseguito controllando costantemente la respirazione che deve essere coordinata con i movimenti.

 

PILATES: UNA DISCIPLINA PER TUTTI
Proprio per le sue caratteristiche intrinseche, il Pilates può essere praticato da tutti, senza particolari restrizioni. Risulta, però, particolarmente adatto:
 

  1. per le persone anziane che vogliono recuperare elasticità muscolare e fluidità dei movimenti
  2. per le persone che hanno la tendenza a soffrire di mal di schiena
  3. come ginnastica posturale per gli adolescenti
  4. durante la gravidanza per preparare il corpo al parto e allenare la respirazione a ritmi regolari in sintonia con i movimenti muscolari
  5. dopo il parto per recuperare la propria forma fisica tonificando la zona dell’addome e dei glutei
  6. in generale, come allenamento per mantenere una buona forma fisica, acquisendo equilibrio fisico e mentale
  7. come ginnastica propedeutica alla danza, classica e moderna

 

LA GINNASTICA DEI VIP
Le prime a praticare il Pilates esportandolo, poi, in tutto il mondo come allenamento alternativo a quelli classici sono state le star di Hollywood. Tra queste, ne sono entusiasti sostenitori personaggi del calibro di Madonna, Liv Tayler, Hilary Swank, Ben Stiller, Uma Thurman, Jennifer Aniston e moltissime altre ancora.
Tra i sostenitori del metodo nel nostro Paese, Simona Ventura, Antonella Clerici


AQUALATES: L’EVOLUZIONE DEL PILATES

L’Aqualates rappresenta l’evoluzione naturale del Pilates che, in questo modo, entra in piscina.
Si tratta, in pratica, di un allenamento che utilizza il metodo, la filosofia e la pratica propri del Pilates, aggiungendo, però, a questi ultimi, la peculiarità dell’acqua di rendere ancora più fluidi e armoniosi i movimenti.

  • Commento inserito da giannina il 30 settembre 2011 alle ore 13:59

    a proposito di pilates, è una disciplina incredibile, si può fare a qualsiasi età, l'importante è trovare un'insegnante preparata. proprio stasera si ricomincia e con me viene anche mia figlia. Se hai delle tensioni dopo aver eseguito gli esercizi torni a casa in un brodo di giuggiole. ciao a tutte

  • Commento inserito da teresa83 il 22 luglio 2009 alle ore 19:29

    ciao!vorrei sapere se il pilates si puo'praticare tranquillamente anche a casa.da tener conto che sonoin attesa della dodicesima settimana di gravidanza.aspetto con ansia una vostra risposta...

  • Commento inserito da RITA il 28 novembre 2008 alle ore 09:06

    BUONGIORNO PER FAVORE MI DITE DOVE TROVO UNA PALESTRA DOVE PRATICANO IL CORSO PILATES A VILLA RASPA DI SPOLTORE (PESCARA) O NEI DINTORNI.
    GRAZIE

  • Commento inserito da giulai il 6 settembre 2008 alle ore 17:46

    ciao...vorrei chiedere una cosa a carla..visto che va in palestra poprio nella zona in cui abito io.. sai dirmi più o meno quanto costa iscriversi a pilates dove vai tu? perchè io nn l'ho mai fatto e non ne ho la minima idea!! grazie

  • Commento inserito da NADIA il 25 agosto 2008 alle ore 14:53

    GRAZIE per le vostre risposte, però è vero, mi sono dimenticata di scrivere la zona dove vivo a Roma e dove poter trovare una palestra che pratichi il pilates. La zona è la tiburtina. Aspetto vostre news. grazie e ciao

  • Commento inserito da federica il 21 luglio 2008 alle ore 13:29

    ce ne sono molte dovresti chiamare quelle della tua zona. Un consiglio: informati bene su chi lo insegna perchè è diventata una disciplina molto di moda e stanno sorgendo corsi come i funghi....

  • Commento inserito da Carla il 21 luglio 2008 alle ore 13:09

    Ciao non hai scritto in quale zona di Roma ti trovi, comunque io pratico Pilates in una palestra in Via di Torrevecchia

  • Commento inserito da nadia il 18 luglio 2008 alle ore 09:46

    vorrei sapere quali sono le palestre che praticano il pilates a Roma. sicuramente non saranno poche, però non riesco a trovarne neanche una nella mia zona. vi sarei grata se qualcuno potesse aiutarmi nella ricerca. grazie e saluti

  • Leggi tutti i commenti

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Balconi-primavera

Come trasformare il balcone di casa

La primavera si avvicina ed è tempo di decorare balconi e terrazze per renderli angoli accoglienti dove ospitare fiori e piante colorate con cui dare il benvenuto alla bella stagione. Qualche consiglio di arredamento e la lista dei fiori più adatti da piantare in questi mesi.

continua »
FestaDonne2017

Essere donna oggi. Ecco per cosa lottare davvero

Tra le polemiche oggi si celebra la Festa delle Donne. Con mimose che appassiscono in meno di un giorno e proteste che durano l' istante di un fruscio. C'è chi uscirà a cena. Chi festeggerà con le amiche. Ma quante sono quelle che si augureranno che le cose inizino a cambiare soprattutto per gli uomini? 

continua »
GarcinaCambogia

Garcina cambogia: fa davvero dimagrire?

Non solo la Garcina cambogia viene spacciata per il frutto miracoloso che farebbe perdere peso velocemente e in modo naturale e senza effetti collaterali, ma sul web, anche nei siti più seri, impazzano le notizie di star di Hollywood che dopo la gravidanza avrebbero perso peso così. Ma funziona davvero?

continua »
Macchie2017

Come togliere le macchie di...

Dai rimedi popolari e dai consigli delle nonne, ecco alcuni suggerimenti per eliminare alcune delle più comuni macchie da magliette, pantaloni, tovaglie, tovaglioli. In modo davvero efficace. 

continua »

Cerca altre strutture

Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network