6 idee per il regalo alle maestre della materna

Per i bambini che frequentano la Scuola Materna sono giorni intensi di feste scolastiche, recite, gite... in attesa che i portoni si chiudano il 30 giugno. E per le rappresentanti di classe è tempo di pensare ai regali per maestre e commesse. Limitando i budget e puntando a oggetti personali ma non troppo. 

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla

Se i bambini della Primaria sono già in vacanza, ancora un mese davanti ai bimbi della Materna impegnati, in questi giorni, nella preparazione di recite, spettacoli, esibizioni... in vista della festa di fine anno che si terrà, in genere, nelle prossime settimane.
E se i piccoli sudano e si divertono a memorizzare passi e battute, i genitori si confrontano per trovare il regalo più adatto per le maestre della classe e per le commesse cercando, per quanto possibile, di limitare i budget.


Due le tendenze: c'è chi preferisce optare per un regalo unico per la classe. E c'è chi, invece, punta al regalo personale, che va scelto con cura facendo in modo di non creare differenze tra le maestre.
Ecco, dunque, 6 idee per i regali di fine anno.

I REGALI PER LA CLASSE
  • Libri a volontà per la classe: un regalo sempre apprezzato dalle maestre che ogni anno 'fanno' fuori letteralmente pagine e pagine di libri letti ai bambini durante le ore in classe. Si può fare un buono nella libreria di zona o le classiche schede prepagate che quasi tutte le grandi catene possiedono. Oppure optare per la Amazon Card che offre numerose possibilità di personalizzazione della cifra facilitando il lavoro di chi deve raccogliere i soldi. 
     
  • Stampante fotografica: anche questo è un regalo generalmente apprezzato dalle maestre che durante l'anno stampano le foto fatte ai bambini in classe. I costi variano a seconda del modello: si va dai 50€ sino ai 400€. Modelli buoni si trovano già a partire dagli 80€.
     
  • Materiale scolastico (non solo cancelleria): le scuole materne hanno bisogno di tutto, dalla cancelleria ai giocattoli, dai rotoli di carta igienica alle salviette per pulire i bimbi. Molto di questo materiale viene richiesto a inizio anno ai genitori che provvedono in autonomia alla spesa. Un'idea potrebbe essere quella di scegliere una categoria merciologica di queste e provvedere all'acquisto di quanto ritenuto più necessario (o utile). Per esempio, giocattoli per i giochi di ruolo (la cucina, la casetta, gli elettrodomestici, la bancarella della frutta...), strumenti musicali, forniture di pasta modellante...


I REGALI PER LE MAESTRE

Un consiglio preliminare. Per quanto personalizzato, il regalo per la maestra non dovrà essere 'personale'. La scelta dovrà ricadere su un oggetto che possa andare bene a prescindere da quelli che sono i gusti personali. Niente profumi, quindi, a meno di non conoscere perfettamente la marca usata dall'insegnante, niente abiti se non capi generici quali foulard, guanti, sciarpe (poco indicati, però, per l'estate).
Bracciali e collane vanno bene purché si rimanga su oggetti classici che possano essere apprezzati da chiunque.
Infine, per quanto generalmente ci sia sempre una maestra considerata 'titolare' della classe, i regali dovranno essere uguali per tutti. O quanto meno simili nel prezzo.

  • Bracciali: è un regalo generalmente gradito perché facile da portare per chiunque. Ovviamente la scelta è infinita così come i prezzi. Ci si può indirzzare verso modelli artigianali oppure optare per le marche più famose. Noi vi consigliamo di dare un'occhiata al sito di Cruciani che presenta diversi modelli con costi che vanno dai pochi euro sino alle centinaia di euro.
     
  • Creme, bagnoschiuma, shampoo...: tutta la categoria che ha a che fare con la cura del corpo rappresenta un ottimo regalo facilmente componibile in base alla cifra a disposzione. Ci si può orientare sul classico Erbolario che, tra l'altro, offre anche la possibilità di effettuare lo shopping online; puntare sui prodotti del Commercio Equo & Solidale; chiedere consiglio alla propria estetista di riferimento. Oppure optare per la soluzione Card prepagata (la catena Sephora, per esempio, è presente in tutta Italia e offre anche la possibilità di effettuare lo shopping online).
     
  • Biglietti per un concerto, spettacolo, museo...: in questo caso l'idea potrebbe essere acquistare tanti biglietti quante sono le maestre della classe e regalare loro la possibilità di assistere a uno spettacolo teatrale, un concerto, una mostra... Generalmente, in questi casi, i prezzi salgono, ma potrebbe essere un'idea per un regalo di fine anno per i bimbi che il prossimo anno saranno alla Scuola Primaria. I biglietti si acquistano online su portali quali www.ticketone.it oppure direttamente sui siti delle strutture organizzatrici.

  • Commento inserito da Aurora il 5 giugno 2017 alle ore 21:14

    Buuuuu

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Alfabeto-Montessori

Attività creative per insegnare a scrivere ai bambini

Seguendo il metodo Montessori, ecco alcune attività ludiche e creative allo stesso tempo da proporre ai bambini per insegnar loro a leggere. 

continua »
rugbytots

Avete mai sentito parlare di rugbytots?

Nato in Inghilterra 11 anni grazie all'idea di Max Webb, il rugbytots è un programma di motricità che si avvale della palle ovale come strumento destinato ai bambini in età prescolare.

continua »
Laboratori-creativi-autunno

Giocare con l'autunno

Idee per giocare con foglie, pigne, castagne e materiale raccolto in questa stagione al parco o in campagna. Il fascino dell'autunno in tanti laboratori creativi da fare in casa durante il tempo libero. 

continua »
Must-Have-Fall2017

Abbigliamento bimbi: capi must have per l'autunno

8 capi che ogni bambino dovrebbe avere nell'armadio per affrontare l'autunno. Dagli stivali al trench ecco alcuni capi moda indispensabili e il consiglio per gli acquisti.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network