Bonus asili nido, si comincia oggi 17 Luglio

E’ possibile richiederli fino a fine anno, ma in caso di richieste superiori al budget disponibile (144 milioni) avrà precedenza chi ha inoltrato prima la richiesta.

di Redazione

Per i bimbi nati a partire dal 1 gennaio 2016 da oggi 17 Luglio 2017, si può richiedere un bonus da 1.000 euro anno come contributo alla retta dell’asilo nido (o assistenza domiciliare per bambini con patologie gravi).

Il bonus non è legato al reddito della famiglia, la richiesta deve essere sottoposta all' INPS da uno dei genitori del minore, fornendo un conto bancario per ricevere il bonifico. Il conto bancario dovrà essere del genitore che effettivamente paga la retta.


Il bonus viene corrisposto mensilmente a valle della presentazione della documentazione di avvenuto pagamento della retta ma, attenzione, non è cumulabile con altri vantaggi fiscali legati all’asilo nido.

Oltre ai cittadini italiani e a quelli dell’Unione Europea, potranno presentare domanda anche residenti e possessori di diverse tipologie di permessi o carte di soggiorno.

Tutte le informazioni di dettaglio sono disponibili nel sito dell'Inps alla pagina dedicata all'iniziativa



Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Scandinavia

Gli Scandinavi lo fanno meglio

Punto di riferimento per il design, il sistema scolastico, il welfare, la cultura hygge, gli Scandinavi stanno imponendo ovunque anche il modello educativo e genitoriale come il migliore del mondo. Ecco le 6 ragioni per le quali in Nord Europa i bambini sarebbe più felici e i genitori più sereni.

continua »
Troppi-giocattoli

5 motivi per smettere di comprare giocattoli

Il giocattolo è il pane quotidiano del bambino. La maggior parte degli esperti, però, sottolinea come i bimbi che ne hanno pochi crescano meglio e siano più sereni. Ecco come liberarsi del superfluo.

continua »
Alfabeto-Montessori

Attività creative per insegnare a scrivere ai bambini

Seguendo il metodo Montessori, ecco alcune attività ludiche e creative allo stesso tempo da proporre ai bambini per insegnar loro a leggere. 

continua »
rugbytots

Avete mai sentito parlare di rugbytots?

Nato in Inghilterra 11 anni grazie all'idea di Max Webb, il rugbytots è un programma di motricità che si avvale della palle ovale come strumento destinato ai bambini in età prescolare.

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network