Bonus asili nido, si comincia oggi 17 Luglio

E’ possibile richiederli fino a fine anno, ma in caso di richieste superiori al budget disponibile (144 milioni) avrà precedenza chi ha inoltrato prima la richiesta.

di Redazione

Per i bimbi nati a partire dal 1 gennaio 2016 da oggi 17 Luglio 2017, si può richiedere un bonus da 1.000 euro anno come contributo alla retta dell’asilo nido (o assistenza domiciliare per bambini con patologie gravi).

Il bonus non è legato al reddito della famiglia, la richiesta deve essere sottoposta all' INPS da uno dei genitori del minore, fornendo un conto bancario per ricevere il bonifico. Il conto bancario dovrà essere del genitore che effettivamente paga la retta.


Il bonus viene corrisposto mensilmente a valle della presentazione della documentazione di avvenuto pagamento della retta ma, attenzione, non è cumulabile con altri vantaggi fiscali legati all’asilo nido.

Oltre ai cittadini italiani e a quelli dell’Unione Europea, potranno presentare domanda anche residenti e possessori di diverse tipologie di permessi o carte di soggiorno.

Tutte le informazioni di dettaglio sono disponibili nel sito dell'Inps alla pagina dedicata all'iniziativa



Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Comportamenti-salute

Salute del bambino. Non è necessario che...

Parlando di salute del bambino, ci sono comportamenti piuttosto diffusi tra i genitori ma decisamente errati. Ecco, dunque, alcune abitudini da abbandonare quando si parla di benessere dei bimbi.

continua »
Arredare-bagno-bambini

Un bagno a misura di bambino

Ecco alcuni consigli per arredare un bagno utilizzato da un bambino. Tra design e creatività cosa non deve mancare e come vanno gestiti gli spazi. 

continua »
Cose-fare-nonni

Essere nonni oggi. 8 cose da non fare e 8 da fare

Nonni: amati, ricercati, rispettati, non compresi, impegnati, sempre disponibili. Per i bambini di oggi la figura dei nonni riveste un ruolo chiave nella loro educazione e nello sviluppo emotivo. Ecco 8 cose che dovrebbero fare e 8 che non dovrebbero fare per ottenere l'approvazione dei genitori.

continua »
Danza-classica-propedeutica

Propedeutica alla danza classica. A che età si comincia?

Sono molte le bambine che arrivate a una certa età - generalmente intorno ai 4/5 anni - chiedono di essere iscritte a danza classica, spesso attirate dalla prospettiva di indossare scarpette e tutu. Ma come deve essere l'approccio alla danza classica? E da che età è corretto iniziare?

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network