Dal Regno Unito il libro che ha cambiato il modo di leggere

Quando la narrazione tradzionale incontra la tecnologia d'avanguardia, nasce Dov'è finito il mio nome?. Il libro illustrato che arriva dal Regno Unito e che sta cambiando la fruizione del testo da parte dei bambini.

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla

 Arriva dal Regno Unito il libro magico che sta conquistando i bimbi di tutto il mondo e che ha, di fatto, cambiato il modo in cui i piccoli si rapportano al testo scritto e alla narrazione. Si intitola Dov'è il mio nome? e ha già venduto oltre 600.000 copie diventando un vero fenomeno editoriale.
Il libro racconta di un bambino che, improvvisamente, perde il suo nome e si trova costretto a partire alla ricerca delle lettere che lo compongono diventando protagonista delle mille avventure in cui incappa durante la ricerca.


Caratterizzato dalla presenza di splendide illustrazioni, la vera magia del libro consiste nell'altissimo livello di personalizzazione che implica. Non solo, infatti, è personalizzabile con il nome del piccolo, ma Dov'è il mio nome? porta la personalizzazione a un nuovo livello creativo, dal momento che ogni singola storia cambia in base alle lettere con le quali il nome stesso è composto.
Ogni creatura che il piccolo lettore incontra lungo il percorso gli fa, infatti, dono della prima lettera del proprio nome, così che, passo dopo passo, anche il bambino sia facilitato nel ritrovamento del suo nome.
Il vantaggio è immediatamente percepibile: il bimbo diventa in assoluto il solo protagonista delle storia narrata che avrà un senso specifico per lui e solo per lui.


L'idea del libro personalizzabile è venuta a un papà e a uno zio frustrati dalla mancanza di innovazione tecnologica utilizzata per migliorare la narrazione di qualità per i bambini. I due hanno, quindi, fondato Lost my name, creando oltre 250 racconti e illustrazioni e sviluppando un algoritmo unico a cui corrisponde il nome e il genere del bambino. Il risultato di questo lavoro è stato un libro magnificamente scritto e illustrato dove il nome stesso del lettore costruisce il racconto.

Il libro può essere acquistato sul sito Lost my name al prezzo di 23,99€.
Il libro è particolarmente indicato per i bambini in età prescolare e per quelli ai primi anni del ciclo della primaria.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Libri-sotto-albero2017

3 libri stupendi da mettere sotto l'albero di Natale

Si dice che a regalare libri non si sbaglia mai. Se poi i libri, oltre a essere interessanti, sono anche divertenti e belli da sfogliare, ancora meglio. Ecco 3 titoli per bambini dai 5 anni in su da mettere sotto l'albero di Natale.

continua »
Scandinavia

Gli Scandinavi lo fanno meglio

Punto di riferimento per il design, il sistema scolastico, il welfare, la cultura hygge, gli Scandinavi stanno imponendo ovunque anche il modello educativo e genitoriale come il migliore del mondo. Ecco le 6 ragioni per le quali in Nord Europa i bambini sarebbe più felici e i genitori più sereni.

continua »
Troppi-giocattoli

5 motivi per smettere di comprare giocattoli

Il giocattolo è il pane quotidiano del bambino. La maggior parte degli esperti, però, sottolinea come i bimbi che ne hanno pochi crescano meglio e siano più sereni. Ecco come liberarsi del superfluo.

continua »
Alfabeto-Montessori

Attività creative per insegnare a scrivere ai bambini

Seguendo il metodo Montessori, ecco alcune attività ludiche e creative allo stesso tempo da proporre ai bambini per insegnar loro a leggere. 

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network