Giochi di primavera: un quadretto tattile

 Dal blog Madre Creativa della bravissima Floriana un'idea simpatica e divertente per intrattenere i bambini nei piovosi pomeriggi primaverili, quando al parco non ci si può andare.

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla
Floriana, mamma blogger e autrice del blog Madre Creativa ci ha inviato un altro bel post con un'idea originale per giocare con i bambini realizzando con loro un divertente laboratorio creativo primaverile.
Ecco qui, dunque, come realizzare divertenti e coloratissimi quadretti tattili...



Materiale occorrente:
Cartoncino bianco, rosa, giallo, celeste e verde

Pannolenci bianco e giallo
Pannospugna rosa
Pastina all'uovo
Imbottitura sintetica bianca
Dischetti struccanti
Batuffolo di cotone rosa
Forbici
Colla
Pennarello nero

Come procedere:
Per prima cosa incollate su un foglio A4 celeste una striscia di cartoncino verde precedentemente ritagliata con una forbice sagomata a onda.
Su un cerchio ricavato dal cartoncino giallo, incollate della pastina all'uovo per realizzare il sole.

Per realizzare l'ape, ricavate il corpo dal pannolenci giallo e con il pennarello nero realizzate le strisce sul corpo. Con il pannolenci bianco create le ali e incollatele ai lati del corpo. Per la testa, ritagliate un cerchio dal cartoncino giallo e disegnate gli occhi, la bocca e le antenne con il pennarello.

Con l'imbottitura sintetica, realizzate il corpo della pecora completando, poi, il resto della figura con testa e zampe ricavati dal cartoncino bianco. Sulla testa della pecora incollate un pezzettino di dischetto struccante per simularne il pelo.

Per realizzare il fiore, ritagliate dei petali dal panno spugna e incollateli intorno a un cerchio di cartoncino giallo.

Da due dischetti struccanti ritagliate due dischetti ovali per realizzare il corpo dei due coniglietti e completate il lavoro con il cartoncino bianco e rosa per testa, orecchie, zampe e braccia. Per il naso ricavate delle piccole palline dal batuffolo di cotone rosa.

Questo simpatico quadretto può essere realizzato insieme ai bimbi più grandi per stimolare la loro fantasia. Per quelli più piccoli, invece, come nel caso del bimbo di Floriana, il gioco consisterà nel toccare la superficie del quadro con tutti i suoi diversi materiali.

Per tante altre idee fatevi un giro sul blog Madre Creativa. Floriana vi accoglierà con le sue creazioni!

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Libri-sotto-albero2017

3 libri stupendi da mettere sotto l'albero di Natale

Si dice che a regalare libri non si sbaglia mai. Se poi i libri, oltre a essere interessanti, sono anche divertenti e belli da sfogliare, ancora meglio. Ecco 3 titoli per bambini dai 5 anni in su da mettere sotto l'albero di Natale.

continua »
Scandinavia

Gli Scandinavi lo fanno meglio

Punto di riferimento per il design, il sistema scolastico, il welfare, la cultura hygge, gli Scandinavi stanno imponendo ovunque anche il modello educativo e genitoriale come il migliore del mondo. Ecco le 6 ragioni per le quali in Nord Europa i bambini sarebbe più felici e i genitori più sereni.

continua »
Troppi-giocattoli

5 motivi per smettere di comprare giocattoli

Il giocattolo è il pane quotidiano del bambino. La maggior parte degli esperti, però, sottolinea come i bimbi che ne hanno pochi crescano meglio e siano più sereni. Ecco come liberarsi del superfluo.

continua »
Alfabeto-Montessori

Attività creative per insegnare a scrivere ai bambini

Seguendo il metodo Montessori, ecco alcune attività ludiche e creative allo stesso tempo da proporre ai bambini per insegnar loro a leggere. 

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network