Sanremo Junior: aperte le selezioni

Al via la VII edizione di Sanremo Junior, la kermesse canora per cantanti solisti (musica leggera, rock, jazz e folk) dai 6 ai 15 anni che si esibiranno, poi, sul palco dell'Ariston. C'è tempo fino al 15 gennaio 2016 per iscriversi.

di Alessia Altavilla

Destinato ai bambini dai 6 ai 15 anni, sono aperte le iscrizioni per partecipare alla VII edizione di Sanremo Junior, il concorso canoro per i più piccoli legato alla manifestazone sanremese.
C'è tempo fino al 15 gennaio 2016 per presentare le domande presso i punti SanremoJunior autorizzati presenti in Italia mentre le selezioni si svolgeranno a Sanremo tra febbraio e marzo 2016. La finale, la data è, però, ancora ufficiosa, dovrebbe svolgersi il 4 maggio al Teatro Ariston di Sanremo esattamente come avviene per la gara dei big.



Il concorso si articola in in una categoria (A) suddivisa in 3 sezioni:
Categoria A - Cantanti solisti che prevede che i bambini possano portare qualsiasi genere musicale escluso la lirica e presentare un brano, edito o inedito, in qualsiasi lingua, italiana, straniera o dialettale, e della durata massima di 3,30 minuti.

A1 - Dal 6 a 9 anni
A2 - Da 10 a 12 anni
A3 - Da 13 a 15 anni

Le iscrizioni con il materiale richiesto potranno essere inviate entro il 15 gennaio 2016 direttamente a: Kismet s.r.l. - Via Roma, 166 - 18038 Sanremo (IM), che confermerà al partecipante il “Punto selezione sanremoJunior”. Ai fini operativi verranno tenute in considerazione le date di ricevimento delle iscrizioni.
Alle selezioni che si svolgeranno presso una sala scelta dagli organizzatori, potranno essere presente, oltre ai giurati, solo i genitori del bambino o che ne fa le veci. Il brano dovrà essere presentato su base musicale e, a discrezione della giuria, potrà approdare direttamente alla gara finale al Teatro Ariston senza passare dalla semifinale. Il costo per prendere parte alle selezioni è di 50€,

Per maggiori informazioni: www.sanremojunior.it

  • Commento inserito da Giuseppe Vecchione il 4 marzo 2017 alle ore 11:58

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Bambini-e-denaro

4 modi per insegnare ai bambini il valore dei soldi

Tra gioco e apprendimento, 4 attività divertenti per insegnare ai bambini ad avere il senso del denaro, capirne il valore e intuirne le diverse possibilità di utilizzo.

continua »
Topino-dentino

Il topino del dentino

Per quasi tutti i bambini, la caduta del primo dentino da latte è accompagnata dall'arrivo del del topino (o della fatina, a seconda delle tradizioni) del dentino che, portandosi via il dente da latte, lascia al suo proprietario una monetina o un piccolo dono per compensarlo della perdita. Una bella tradizione per accompagnare il bimbo verso una nuova fase della sua vita. 

continua »
Scuola-estate2018

Scuole aperte anche in estate. Cosa cambierebbe?

Questa la proposta della Ministra Fedeli per il 2018 per rispondere alle esigenze di tante famiglie che ritengono eccessivi i tre mesi di stopo scolastico per la pausa estiva. Cosa cambierebbe? Perché alcuni si oppongono?

continua »
coding2017

Come avvicinare i bambini al coding

3 consigli per avvicinare i bambini al coding in modo divertente, ludico e veloce. Senza stress e bypassando l'idea che programmare sia un'attività noiosa da nerd. 

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network