5 giochi da proporre durante il baby shower

La vera tradizione anglosassone prevede che durante il Bay shower la futura mamme e le altre invitate (ricordiamo, infatti, che il baby shower è una festa prettamente femminile per festeggiare l’arrivo del bebè) prendano parte a dei giochi a tema. Ecco quali sono quelli più gettonati all’estero.

Articoli Correlati

di Sabrina Musani

PANNOLINI DI CIOCCOLATO
Un gioco un po’ trash che, però, sembra incontrare il favore durante i baby shower anglosassoni (americani, soprattutto) e che le future mamme propongono spesso alle loro ospiti. L’idea è quella di far giocare i presenti sul tema del pannolino sporco di cacca sostituendo, però, la cacca con del cioccolato fuso. Si acquistano cinque diversi tipi di barrette di cioccolato (fondente, al latte, alla nocciola, al liquore, al caffè…). Le si fa sciogliere e con ciascuna di esse si sporcano cinque pannolini. Si dividono le invitate in due squadre e si chiede a ciascuna di assaggiare ogni pannolino per indovinare di che tipo di cioccolato si tratta. Vince la squadra che ne avrà indovinati di più.



I SACCHETTI MISTERIOSI
Acquistate diversi sacchetti di carta tipo quelli utilizzati per conservare il pane. In ciascuno di essi, inserite un oggetto che abbia a che fare con il bebè: un ciuccio, un pannolino, un biberon, un body, una paperella di gomma, un paio di scarpine… Numerate ciascuno sacchetto e fatelo passare tra gli ospiti presenti. Su un foglio, semplicemente al tatto, ciascuno di essi dovrà indicare cosa contiene il sacchetto (30 secondi sono il tempo limite per tastare il sacchetto). Vince colei che avrà indovinato più oggetti.


LA BORSA DEI PANNOLINI CONTIENE…
Un gioco modulato su un’attività spesso proposta durante i compleanni dei bambini e riproposta qui in versione baby shower. Gli ospiti si dispongono in cerchio. Il primo comincia a dire cosa contiene la borsa dei pannolini (nella borsa dei pannolini si trova un pannolino). Il secondo giocatore prosegue nominando il primo oggetto e aggiungendone un altro (nella borsa dei pannolini si trova un pannolino e la crema per il cambio) e così via fino a quando uno degli ospiti si sbaglia o dimentica un oggetto. In tal caso, il giocatore viene eliminato e si ricomincia dall’inizio. Vince chi per ultimo riesce a ricordarsi tutti gli oggetti nominati.

LA BABY TOP TEN
Si dividono gli ospiti in due squadre. Ciascuna squadra dovrà nel tempo massimo di cinque minuti scrivere quante più canzoni possibile le vengano in mente che abbiano nel titolo la parola baby. Vince chi ne avrà segnalate di più.

LA TOMBOLA DEI REGALI
L’organizzazione di questo gioco è un po’ complicata ma il gioco in sé rappresenta un divertentissimo intrattenimento durante l’apertura dei regali. Date a tutti gli ospiti un foglio di carta e una penna e prima dell’apertura dei regali chiedete loro di segnare venti oggetti destinati al bambino che la mamma potrebbe ricevere (la descrizione dovrà essere precisa: non, quindi, soltanto vestitini, ma anche che tipo di vestitini. Non giocattoli, ma che tipo di giocattoli…). Man mano che la mamma apre i regali, chi trova nel suo foglio quello che lei ha scartato, lo segna. Come nella più tradizionale delle tombole, vince chi fa ambo all’inizio, poi chi fa terna, quaterna, cinquina e, infine, tombola.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Christmas-jumpers-2017

Christmas Jumper Day 2017

Il 15 dicembre, in tutto il mondo, si festeggia il Christmas Jumper Day, l'iniziativa promossa da Save the Children che coniuga la magia del Natale con lo spirito di solidarietà che dovrebbe caratterizzare la festività. Ecco come funziona.

continua »
App-Natale2017

App natalizia per divertirsi aspettando Natale

Natale digitale con l'app Monster Before Christmas, disponibile per IOS e Android, adatta a bambini dai 6 agli 8 anni.

continua »
Regali-Natale-famiglia

Regali di Natale? 3 idee originali per tutta la famiglia

Sei ancora in altomare con i regali di Natale e stai cercando qualcosa che, in un colpo solo, soddisfi tutta la famiglia. Di seguito 3 idee che fanno al caso tuo. 

continua »
Decorare-albero-anticipo

Natale: chi decora la casa a novembre è più felice

E' diventato un tormentone il post che gira sui social e che spiega come chi decora la casa per Natale in anticipo è più felice di chi aspetta il tradizionale 8 dicembre (7 dicembre a Milano). Sarà vero?

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network