Come evitare che la festa di compleanno sia una baraonda

6 consigli utili per organizzare la festa di compleanno di un bambino di età prescolare evitando che il pomeriggio si trasformi in un caos lasciando insoddisfatti tutti.

di Alessia Altavilla

Recentemente mi è capitato di partecipare a una festa di compleanno di un bambino di 4 anni durante la quale ho pensato Mai più!. Bambini che correvano ovunque, bicchieri e patatine lasciati in ogni dove, bimbi da soli in un angolo a scrivere su tovaglioli di carta, genitori urlanti che richiamavano all'ordine i propri figli...
Insomma, un vero e proprio fallimento che si è concluso con un pianto isterico del festeggiato proprio al momento del taglio della torta.


Sebbene molti genitori preferiscano evitare l'animatore, soprattutto per ragioni di costi, quando i bambini sono molto piccoli, organizzare la festa in modo che tutti si divertano e che i piccoli non si trasformino in selvaggi, è fondamentale per la buona riuscita del party stesso.
Non serve chissà che cosa. Bastano alcune semplici scelte, anche relativamente economiche, per strutturare la giornata e guidare le attività dei bambini.
  1. Separate il buffet dallo spazio dei giochi in modo che sia chiaro che in una stanza (o in un angolo della stanza) si mangia e nel resto della stanza si gioca.
  2. Personalizzate i bicchieri in modo che ogni bambino abbia il suo e ne abbia uno solo. Per farlo, non potete puntare alla comunicazione sui bambini. Ma dovrete toccare il cuore delle loro mamme. Mettete un bel cartello in cui spiegate che per ragioni ecologiche tutti sono pregati di usare un solo bicchiere, un solo piattino, una sola forchettina. Spazio alla creatività per le personalizzazioni: dal classico pennarello con cui segnare il nome ai piccoli segnaposto, sino a veri e propri disegni da incollare sul bicchiere per renderlo unico.
  3. Lasciate a disposizione di tutti patatine, popcorn, salatini.... Ma pensate a un vero e proprio momento per la merenda (precedente a quello del taglio della torta) in cui tirate fuori pasticcini, pizzette, focaccine...
  4. Se non volete organizzare dei giochi o delle attività strutturate, suddividete la stanza in piccoli angoli dove i bambini possono trovare il gioco più adatto per sentirsi coinvolti: un tavolino con fogli e pennarelli per colare da una parte; un grosso cestone con tanti vecchi vestiti e abiti di Carnevale per chi vuole giocare ai travestimenti; uno scatolone di Lego in un altro punto...
  5. Durante il pomeriggio sarebbe consigliabile che almeno un gioco fosse organizzato da voi (sempre nel caso in cui non vogliate optare per l'animatore). A seconda della stagione potrete pensare ad attività diverse. Qui ve ne elenchiamo qualcuna:

    - Il teatrino dei burattini
    - La caccia al tesoro
    - Baby Dance
    - Per la bella stagione e le feste all'aperto, un gioco di squadra (bandiera, calcetto, tiro alla fune...)
    - Indovina l'oggetto
    - Le belle statuine
  6. Se vedete che la confusione aumenta, intervenite anticipando il momento della torta, della merenda o del gioco di squadra

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Feste-tema-MC

4 originali idee per la festa di compleanno

State pensando di organizzare una festa di compleanno a tema e avete bisogno di professionisti dedicati che vi aiutino a realizzare tutto, dagli allestimenti alla torta? Ecco qui 4 idee per bambini con gusti e aspirazioni diverse!  

continua »
RInfresco_estivo_home

Idee per un rinfresco estivo

Se il bambino compie gli anni in estate, ecco qualche idea per preparare il rinfresco con ricette semplici, genuine e, soprattutto, a prova di caldo.

continua »
Bambino-dipendente-videogiochi

9 segnali che il bambino è videogiochi dipendente

Trascorrere parte del proprio tempo libero con consolle e videogiochi ed essere videogiochi dipendenti sono due concetti molto diversi. Nel primo caso, si tratta di un'attività divertente come un'altra. Nel secondo caso di un problema che andrebbe affrontato. Ecco i segnali per capire se il bimbo trascorre troppo tempo con i videogames.

continua »
regalo-fine-festa

Regalini di fine festa

Ormai è un must quello di terminare le feste di compleanno con un regalino per tutti i bambini invitati. Per risparmiare un po' e essere originali, ecco qualche idea fai da te da realizzare per chiudere 'in dolcezza' ogni tipo di festa!

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

  • MUGHETTO_1

    Il mughetto del lattante

    Il mughetto è un'infezione micotica causata da un particolare tipo di fungo che colpisce il neonato soprattutto nel periodo dell'allattamento.

    continua »
  • Consigli_vasino

    5 consigli per togliere il pannolino

    Arriva l'estate, che è la stagione ideale per le mamme dei bambini intorno ai due anni per togliere il pannolino al piccolo. Vi proponimo 5 consgili utili per...

    continua »
  • Acquaticita_neonatale

    Acquaticità neonatale al mare

    Come comportarsi con i bambini di meno di un anno al mare, per un approccio morbido all'acquaticità, che non provochi traumi al piccolo. Le linee guida di...

    continua »
  • nanna_vacanza_17

    Che fatica la nanna in vacanza

    A casa non ha mai avuto problemi. Tutte le sere il sonno è sempre arrivato puntuale facendo crollare il bimbo nel suo lettino. Ma una volta in vacanza sembra...

    continua »
  • vitaminaD

    Vitamina D: la vitamina dell'estate

    A differenza di altre vitamine, la vitamina D, importantissima per il nostro organismo, viene per il 90% assorbita attraverso la pelle, attraverso l'esposizione ai raggi...

    continua »
  • Prepare_valigie

    La valigia perfetta

    Consigli per preparare la valigia perfetta. Portando con sé tutto quello serve, lasciando a casa il superfluo ed evitando pesi eccessi o problemi per chi...

    continua »

Seguici sui network