La vecchietta sulla scopa

É tornata la Befana, a cavallo di una scopa... Tra tradizione e leggenda, curiosità e riti del giorno dell'Epifania che, come dice il proverbio, tutte le feste porta via.

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla





È tornata la befana

a cavallo di una scopa:
vola senza far rumore
nella notte nera nera.

(É tornata la Befana di Colette Rosselli)

Sulle spalle ha tanti sacchi
e li posa sui camini
tira fuori sorridente
i regali per i bambini.

Bambole e trenini
giostre e orsacchiotti,
dischi e grembiulini,
dolci e biscottini.

Ma più bello ancora
essa sa donare
una grande gioia
che non si può scordare.

LA BEFANA TRA TRADIZIONE E LEGGENDE
Nella tradizione cristiana Epifania (termine che deriva dal greco e che significa 'manifestazione, nella persona di Gesù') è la festa che segue il Natale e che commemora la visita dei re Magi al Bambin Gesù nella notte tra il 5 e il 6 gennaio.
La Befana con la tradizione cristiana non ha niente a che vedere (si dice, infatti, che la figura della vecchina che a cavallo di una scopa attraversa il cielo per consegnare dolci e regali ai bambini, derivi da un mito greco legato al culto della dea Hera, che nei 12 giorni solstiziali vagava per il cielo notturno distribuendo a tutti doni e abbondanza).
Non solo: la figura della Befana, così come oggi viene rappresentata è tipicamente italiana e non trova riscontro in altre parti del mondo dove pure si festeggia il giorno dell'Epifania (per esempio, in Spagna).
Secondo la tradizione popolare, però, esiste una leggenda che in qualche modo darebbe un'origine al mito della Befana e ne spiegherebbe il rito.
Si narra, infatti, che i tre Re Magi, durante il loro pellegrinaggio verso Betlemme, giunti in prossimità di una casetta, decisero di fermarsi per chiedere indicazioni sulla direzione da prendere. Bussarono alla porta e venne ad aprire loro una vecchina. I Re Magi le chiesero la strada per andare a Betlemme perchè là era nato il Salvatore, ma la donna non seppe dare loro nessuna indicazione e si rifiutò di seguirli nel loro viaggio. Resasi, però, conto del grave errore commesso, la donna decise di raggiungerli e li cercò per ore e ore, inutilmente. Alla fine, stanca e spossata, decise di fermare ogni bambino che incontrava lungo la sua strada per omaggiarlo con un dono nella speranza, prima o poi, di incontrare Gesù Bambino.
Da allora, ogni anno, la sera dell'Epifania la vecchietta dall’aspetto benevolo si mette alla ricerca di Gesù e si ferma in ogni casa dove c'è un bimbo per lasciargli dolci e caramelle, giocattoli e balocchi.

UNA FESTA MOLTO SENTITA
In Italia l’Epifania è una festa molto sentita e la Befana, con Babbo Natale rappresentano le figure dominanti sia nelle credenze popolari sia in quel mondo fiabesco che alimenta la fantasia dei bambini.
Per quanto riguarda le celebrazioni legate a questa festività in altre parti del mondo, in Francia il 6 gennaio si usa preparare un dolce speciale, all’interno del quale si nasconde una fava. Chi la trova diventa per quel giorno il re o la regina della festa.
I bambini spagnoli, invece, il mattino del 6 gennaio si svegliano presto e corrono a vedere i regali che i Re Magi hanno lasciato per loro. Il giorno precedente mettono davanti alla porta un bicchiere d’acqua per i cammelli assetati, qualcosa da mangiare e una scarpa.
In Russia la chiesa ortodossa celebra il Natale il 6 gennaio e secondo la leggenda i regali vengono portati da Padre Gelo accompagnato da Babuschka, una simpatica vecchietta che in parte richiama il mito della nostrana Befana.

Unico problema dell'Epifania... è che tutte le feste si porta via...!

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Prima-Comunione-Regali

Regali tecnologici adatti per Comunione e Cresima

Non sapete cosa regalare a un bambino per la sua prima Comunione? Qui alcune idee tecnologiche adatte a bimbi dai 7 ai 10 anni perfette per questa occasione. 

continua »
Consigli_maghi_leo

Come scegliere il mago per la festa di compleanno

11 consigli di Mago Leo per scegliere il mago per la festa di compleanno del bambino e non avere sorprese durante la festa. Se state cercando un animatore non perdetevi questo articolo. 

continua »
Resistenza

Dalla A alla Z. Le parole per raccontare la resistenza

La Resistenza italiana raccontata attraverso alcune parole chiave che la riguardano o interessano il periodo storico che l'ha vista nascere. Poche frasi per raccontare uno dei periodi storici più travagliati ed eroici della storia d'Italia e il senso del 25 aprile. Anche ai più piccoli.

continua »
bambini-magoleo2017

Un biglietto di invito... magico

Se sarà un mago a intrattenere gli invitati durante la festa di compleanno del vostro bambino, ecco un'idea per un biglietto di invito a tema divertente e decisamente originale. Ce la racconta Leonardo Carrassi, in arte Mago Leo.

continua »

Cerca altre strutture

Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network