Gravidanza: cosa non mangiare

Mangiare sano durante la gravidanza significa sostanzialmente due cose: avere un’alimentazione equilibrata ed evitare cibi che potrebbero danneggiare il bambino.

Articoli Correlati

di Manuela Magri

Avere un’alimentazione sana durante la gravidanza significa avere a cuore la salute propria e del bambino. Una dieta equilibrata, in cui non vengano a mancare i nutrimenti fondamentali e che non comporti un eccessivo aumento ponderale, infatti, è alla base di una gestazione serena.
La futura mamma, quindi, deve cercare, per quanto possibile, di variare i suoi menu, inserendo tutti gli alimenti e combinandoli tra loro in modo che carboidrati, proteine, vitamine… vengano inseriti nell’organismo nelle dovute proporzioni. Sebbene nessun cibo debba essere escluso dalla dieta (anche i dolci, purché consumati in quantità limitate), esistono alcune alimenti che, al contrario, andrebbero eliminati del tutto o di cui bisognerebbe diminuire drasticamente il consumo.


LA LISTA NERA DEGLI ALIMENTI
 

  • Per prevenire la toxoplasmosi:

    per le donne risultate negative all’esame della toxoplasmosi (che andrebbe eseguito prima qualora si stia progettando una gravidanza), assolutamente vietati gli insaccati (fatta eccezione per il prosciutto cotto), la carne cruda, le verdure crude e la frutta non lavate (porre molta attenzione, quindi, nei ristoranti), le uova crude (contenute, per esempio, in alcuni dolci al cucchiaio). Naturalmente, da evitare anche il contatto diretto con le feci e la saliva dei gatti e, in generale, degli altri animali domestici.
    Tra i salumi il prosciutto cotto è l’unico ammesso nella dieta della donna incinta. Al momento dell’acquisto, però, è molto importante chiedere che l’affettatrice venga pulita prima del taglio dal momento che una lama contaminata potrebbe intaccare anche la carne sana.

     

     

  • Gli alcolici
    Banditi dalla tavola della futura mamma tutti i super alcolici. Da consumare con moderazione (non più di un bicchiere piccolo al giorno), invece, vino e birra. Poiché, infatti, l’alcol è in grado di attraversare la placenta, in un certo senso, se la mamma beve è come se anche il bambino bevesse. In proposito sono stati effettuati numerosi studi e tutti hanno rivelato che i bimbi nati da donne che durante la gravidanza avevano abusato di sostanze alcoliche presentavano, durante l’infanzia, gravi problemi psico-motori.

     

     

  • La caffeina
    Sebbene la caffeina non sia tra gli alimenti completamente vietati, è bene durante la gravidanza ridurne notevolmente il consumo (non più di due tazzine di caffè al giorno, ricordandosi che questa sostanza si trova anche nella Coca-Cola e nel tè). Alcune ricerche hanno rivelato che il consumo eccessivo di caffeina in particolare nei primi tre mesi di gestazione fa aumentare il rischio di aborto spontaneo.

     

     

  • La dieta in caso di diabete gestazionale
    Il diabete gestazionale è uno stato che interessa il 2/4% delle donne incinta e viene, di solito, diagnosticato tra la ventiquattresima e la trentaquattresima settimana di gravidanza. Molteplici le cause scatenanti (familiarità, obesità al momento del concepimento, precedente parto di bambini con peso superiore ai 4,5kg…) e la sola dieta non è sufficiente per ovviare il problema. Un’alimentazione, però, povera di grassi (diminuire il consumo di dolci e zuccheri) e molto esercizio fisico sono in questi casi consigliati.

     


  • Commento inserito da me il 14 ottobre 2015 alle ore 22:34

    Io non fumo ma mio marito si e tanto pure..che dovrei fare? Ci discuto sempre..e anche se fuma in bagno con la finestra aperta puzza di fumo ..i vestiti...non lo sopporto piu..propio ora che lo vorrei piu vicino...

  • Commento inserito da Elisa il 23 aprile 2015 alle ore 15:52

    Io credo che dal momento in cui siamo mature da decidere di avere un bambino dovremmo essere anche abbastanza mature da smettere di bere e di fumare e mangiare bene. Se avete così tanta voglia di fumare da non poter rinunciare forse è bene che aspettiate a rimanere incinte. Avere un bambino è la gioia iù grande del mondo ma porta anche tanti sacrifici e rinunce..sempre niente in confronto al miracolo della vita, ma bisogna comunque rifletterci. Molte donne non son pronte.

  • Commento inserito da larissa il 22 marzo 2014 alle ore 16:12

    Non fate le false moraliste, da che mondo e mondo le nostre mamme e nonne fumavano senza problemi in gravidanza eppure problemi non ce ne sono stati! Io fumavo ora che sono di 8 settimane fumo una sigaretta al giorno, ma chi non lo fa non deve stare a giudicare!

  • Commento inserito da larissa il 22 marzo 2014 alle ore 16:11

    Non fate le false moraliste, da che mondo e mondo le nostre mamme e nonne fumavano senza problemi in gravidanza eppure problemi non ce ne sono stati! Io fumavo ora che sono di 8 settimane fumo una sigaretta al giorno, ma chi non lo fa non deve stare a giudicare!

  • Commento inserito da tamy il 3 febbraio 2011 alle ore 15:58

    ma tute le donne che dicen de non potere smetere da fumare pensate a la salute del bambino a la sua vita e non a voi stesse per lui vale la pena ...ciao

  • Commento inserito da rossella il 30 dicembre 2010 alle ore 20:38

    i salumi cotti si possono mangiare?Per esempio del salame nella pasta al forno lo posso mangiare?

  • Commento inserito da stefania il 19 luglio 2010 alle ore 08:24

    Ho desiderio di mangiare unpiatto di pasta con le vongole cosa devo fare?Posso mangiarle?

  • Commento inserito da Emanuela il 7 giugno 2010 alle ore 13:43

    ciao io aspetto il mio secondo bebè...vorrei solo dirvi che la gioa di diventare mamma è talmente grande che stare lì a preoccuparsi di come fare per non rinunciare alle cose che ci piacciono, è assurdo!!!! pensate al dono che vi è stato dato e fate del tutto per mantenere uno stile d vita sano che farà molto bene al vostro piccolo!!!

  • Commento inserito da Giovanna il 17 aprile 2010 alle ore 23:53

    Ciao, io sono incinta di 6 settimane e sono una fumatrice, non riesco a non fumare come posso fare? che cosa provoca il fumo sul bambino? grazie a tutti!

  • Commento inserito da rei il 15 aprile 2010 alle ore 17:27

    sono incinta di 7 mesi non riesco a smetere di fumare come facio

  • Leggi tutti i commenti

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Cadere-gravidanza

Come evitare cadute in gravidanza

Il cambiamento del baricentro, il peso della pancia che sbilancia in avanti la futura mamma, la difficoltà ad adattarsi a una nuova fisionomia, possono aumentare il rischio di cadute. Che in gravidanza, però, sarebbero da evitare. Ecco alcuni consigli.

continua »
5-modi-sentirs-postpartum

5 modi per sentirsi in forma dopo il parto

Se durante la gravidanza pancia e chili di troppo sono ben visti dalle future mamme che li associano al bimbo e alla sua presenza nell'utero, dopo il parto una delle cose più difficili da sopportare per molte donne è proprio la pancetta e le forme arrotondate. Ecco 5 modi per sentirsi a proprio agio anche nei primi mesi di maternità. 

continua »
Gravidanza-al-mare

Al mare col pancione

Manca pochissimo alle tanto attese vacanze e finalmente si parte. Le località marine sono senza dubbio quelle più indicate per le future mamme in dolce attesa che possono godere di tutti i benefici del mare e del sole, sfruttando la vacanza per immagazzinare forze ed energia.

continua »
Diastasi-addominale

Diastasi addominale: patologia post parto non riconosciuta

La diastasi addominale è una vera e propria patologia spesso non riconosciuta dalle neomamme e sicuramente non ritenuta tale dal Ministero che può subentrare dopo il parto con evidenti problemi estetici e di salute.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network