Beta Hcg - L'ormone del primo trimestre

La presenza di ormoni Beta Hcg nel sangue non solo conferma definitivamente l'avvenuto concepimento, ma, in base ai livelli, funge da indicatore del procedere della gravidanza stessa.

di Alessia Altavilla

L'ormone Beta HCG è per antonomasia l'ormone della gravidanza. Dopo la fecondazione, infatti, per poter accogliere al meglio l'embrione, il corpo della donna si trasforma lentamente sotto l'effetto di alcuni ormoni, ormoni che, alternandosi tra loro secondo una sequenza ben stabilita, continuano ad agire per tutti i nove mesi di gestazione.


Le Beta HCG (Gonadotropina Corionica Umana) sono gli ormoni preposti allo sviluppo e al buon proseguimento della gravidanza dal momento che hanno la funzione, dopo la fecondazione dell'ovulo, di stimolare il corpo luteo a produrre le quantità di progesterone (un altro ormone attivo, soprattutto, a partire dal secondo trimestre) necessarie per permettere un buon annidamento dell'ovulo prima, la formazione della placenta poi, il nutrimento del bambino e, buona sostanza, il regolare proseguimento della gravidanza.

 

LA FUNZIONE DELLE BETA HGC


Dopo il concepimento, l'ovulo fecondato viene trasportato dalle tube verso l'utero dove, sette giorni dopo, avviene l'annidamento. Tutta la fase si conclude nel giro di 14 giorni dalla fecondazione quando l'ovulo, divenuto ormai blastocisti e ben impiantato nella parete uterina, inizia il suo lungo viaggio verso la vita.

Durante tutto questo periodo, intanto, gli ormoni si sono attivati affinché la gravidanza potesse avere inizio, preparando l'utero ad accogliere l'ovulo fecondato.

Le Beta HCG vengono prodotte intorno al 21°/22° giorno del ciclo (considerando un ciclo regolare di 28 giorni) dal trofoblasto, un tessuto che con il procedere della gravidanza si trasformerà in placenta. Il loro compito, in queste prime fasi, è quello di stimolare il corpo luteo ad aumentare la produzione di progesterone necessario per mantenere la muscolatura uterina liscia e rilassata in modo da permettere un buon annidamento dell'ovulo. Inoltre, il progesterone, in sinergia con gli estrogeni, lavora per stimolare le pareti dell'utero ad aumentare il loro sviluppo.

Se la gravidanza procede in modo regolare, le Beta HCG aumentano in modo esponenziale (vedi tabella sotto) per tutto il primo trimestre fino ad assestarsi a un valore stabilito intorno alla dodicesima settimana quando può dirsi conclusa la prima fase della gestazione.

 
BETA HCG: L'ORMONE DELLA GRAVIDANZA


La presenza nel sangue e nelle urine di Beta HCG è indicativa dell'avvenuto concepimento e dell'inizio della gravidanza e viene rivelata sia dagli esami del sangue sia dagli stick di gravidanza in vendita in farmacia. Ecco perché la Gonadotropina Corionica viene comunemente definita ormone della gravidanza. Basandosi, infatti, sul loro dosaggio è possibile sia rivelare l'avvenuto concepimento, sia la settimana di gestazione, sia la presenza di una gravidanza gemellare. Una crescita regolare, poi, nel corso di tutto il primo trimestre è segnale di un buon proseguimento della gestazione.


TABELLA BETA



  • Commento inserito da Pamela il 29 settembre 2017 alle ore 17:12

    Beta 0,95 cinque giorni prima del ciclo posso essere incinta?

  • Commento inserito da Nicole il 6 settembre 2017 alle ore 16:10

    Salve a tutti. Io e il mio compagni stiamo cercando di aveverr un bimbo. Sono al 5 giorno di ritardo con il ciclo...al 2 giorno ho fatto il test ed è uscito negativo. Sec voi ho ancora qualche possibilità?

  • Commento inserito da il 7 agosto 2017 alle ore 17:48

    Salve a tutti oggi dopo aver fatto un test al 25 Pm quindi più o meno 5 giorni in amticipo

    Sul

    Ciclo che solitamente è di 30 giorni risultato leggermente positivo ( cioè linea presente ma non marcatissima ) ho fatto le

    Beta e sono 10

    Secondo voi come

    Devo interpretare questo valore .. nei parametri di riferimento fino.a 10 è ancora negativo .. secondo voi potrebbe essere solo presto ?!

  • Commento inserito da Giusy il 5 agosto 2017 alle ore 12:04

    Salve ragazze essendo ignorante in materia potreste spiegarmi la beta?! Allora io doveva avere il ciclo il 26 luglio ( nn è mai preciso ) nn capisco l'ovulazione ecc... comunque oggi ho fatto la beta ed è uscita 64... vi dico ke 3 /4 settimane fa ho assunto nu il X la cistite... cosa mi dite?

  • Commento inserito da Giusy il 5 agosto 2017 alle ore 11:59

    Salve ragazze essendo ignorante in materia potreste spiegarmi la beta?! Allora io doveva avere il ciclo il 26 luglio ( nn è mai preciso ) nn capisco l'ovulazione ecc... comunque oggi ho fatto la beta ed è uscita 64... vi dico ke 3 /4 settimane fa ho assunto nu il X la cistite... cosa mi dite?

  • Commento inserito da Anna il 3 agosto 2017 alle ore 20:40

    Io ho fatto l'esame questa mattina, dopo 5 giorni di ritardo e presunti 9 dal concepimento...è risultato complemento negativo, devo ripeterlo perché l'ho fatto troppo presto?

  • Commento inserito da il 2 agosto 2017 alle ore 15:14

    Salve ho avuto l'ultimo ciclo il 25 giugno 2017, dopo.9 giorni di ritardo ho fatto il test... positivo😊 all'undicesimo giorno ne ho fatto un altro ancora positivo.oggi il beta hcg (dopo 14gg di ritardo) qualcuno mi aiuti!!! Valore beta rilevato 3630,00 la ginecologa dice di ripetere l'esame fra 3 gg. Ma sono a rischio aborto????😭

  • Commento inserito da Maria il 25 luglio 2017 alle ore 18:10

    Salve ho fatto questo esame stamattina è il mio valore è di 52982.. mi aiutate a capire le mie settimane esatte

  • Commento inserito da Valentina il 24 luglio 2017 alle ore 14:05

    Buongiorno,io sono alla 5+3 di gestazione ho fatto stamattina il beta e i miei valori sono di 3.500 mi sembrano un Po basse

  • Commento inserito da DANIA il 21 luglio 2017 alle ore 14:59

    IO HI SCRITTO 2799,0 u/L POI CE UN 202-231.000 CHE SIGNIFICA?

  • Leggi tutti i commenti

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Annuncio-gravidanza

7 modi divertenti di annunciare la gravidanza

Come annunciare l'attesa di un bimbo a parenti e amici in modo divertente e non convenzionale? Di seguito 10 consigli per farlo validi sia per la futura mamma che per il futuro papà.

continua »
Cadere-gravidanza

Come evitare cadute in gravidanza

Il cambiamento del baricentro, il peso della pancia che sbilancia in avanti la futura mamma, la difficoltà ad adattarsi a una nuova fisionomia, possono aumentare il rischio di cadute. Che in gravidanza, però, sarebbero da evitare. Ecco alcuni consigli.

continua »
5-modi-sentirs-postpartum

5 modi per sentirsi in forma dopo il parto

Se durante la gravidanza pancia e chili di troppo sono ben visti dalle future mamme che li associano al bimbo e alla sua presenza nell'utero, dopo il parto una delle cose più difficili da sopportare per molte donne è proprio la pancetta e le forme arrotondate. Ecco 5 modi per sentirsi a proprio agio anche nei primi mesi di maternità. 

continua »
Gravidanza-al-mare

Al mare col pancione

Manca pochissimo alle tanto attese vacanze e finalmente si parte. Le località marine sono senza dubbio quelle più indicate per le future mamme in dolce attesa che possono godere di tutti i benefici del mare e del sole, sfruttando la vacanza per immagazzinare forze ed energia.

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network