Contro la nausea in gravidanza, rimedi naturali

Che fare se durante i mesi di gestazione si soffre di nausea? Esistono alimenti in grado di contrastare questo fastidioso disturbo? La risposta è sì. Ecco quali sono e come agiscono. 

di Alessia Altavilla

La nausea è un disturbo piuttosto frequente in gravidanza causato, in particolar modo nel primo trimestre, dall'aumento esponenziale di un ormone - l'HCG - coinvolto nella prime fasi della gestazione.
Per contrastarla i consigli sono sempre gli stessi:


suddividere i pasti in tanti piccoli snack; evitare i cibi eccessivamente grassi e pesanti; evitare gli odori sgradevoli o divenuti insopportabili. 
Esistono, poi, alcuni alimenti che, già nella tradizione delle nostre nonne, hanno il potere di ridurre la nausea, contrastare il vomito, donare benessere alla futura mamma. 
Ecco quali sono:

  • Zenzero: considerato un vero e proprio antinausea anche per altri situazioni (per esempio mal d'auto o mal di mare), lo zenzero consumato fresco grattugiato sui piatti di portata o usato in infusione per deliziose tisane aiuta a prevenire e contrastare la nausea della gravidanza. E' importante, però, non eccedere rimanendo sempre sotto alla dose consigliata di 1/2 grammi al giorno (sull'argomento leggi anche Zenzero contro la nausea in gravidanza).
  • Limoni, pompelmi, arance: anche gli agrumi sono alleati preziosi per le future mamme nei primi mesi di gravidanza. Sembra, infatti, che masticare sottili fettine di questi agrumi aiuti a contrastare nause e vomito.
  • Pane, gallette di riso, crackers: è risaputo. Gli snack sono perfetti per togliere di mezzo la nausea e tenere alto l'indice glicemico. Appena sveglie, quindi, e ogni qual volta ne sentiate l'esigenza, sgranocchiate un prodotto da forno, meglio se a base di farina integrale o di riso (occhio, però, ai chili di troppo. Un cracker o un galletta sono più che sufficiente. Non occorre finire il pacchetto a ogni spuntino).
  • Mandorle: ricche di vitamina E e utilissime per lo sviluppo del feto, anche le mandorle rappresentano un ottimo spuntino antinausea da provare durante la gravidanza. 
  • Tisane: ottime per aumentare l'introito di liquidi nell'organismo, per combattere la nausea possono essere utili le tisane alla menta, al limone, al coriandolo, ai semi di finocchio e, naturalmente, allo zenzero.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Cadere-gravidanza

Come evitare cadute in gravidanza

Il cambiamento del baricentro, il peso della pancia che sbilancia in avanti la futura mamma, la difficoltà ad adattarsi a una nuova fisionomia, possono aumentare il rischio di cadute. Che in gravidanza, però, sarebbero da evitare. Ecco alcuni consigli.

continua »
5-modi-sentirs-postpartum

5 modi per sentirsi in forma dopo il parto

Se durante la gravidanza pancia e chili di troppo sono ben visti dalle future mamme che li associano al bimbo e alla sua presenza nell'utero, dopo il parto una delle cose più difficili da sopportare per molte donne è proprio la pancetta e le forme arrotondate. Ecco 5 modi per sentirsi a proprio agio anche nei primi mesi di maternità. 

continua »
Gravidanza-al-mare

Al mare col pancione

Manca pochissimo alle tanto attese vacanze e finalmente si parte. Le località marine sono senza dubbio quelle più indicate per le future mamme in dolce attesa che possono godere di tutti i benefici del mare e del sole, sfruttando la vacanza per immagazzinare forze ed energia.

continua »
Diastasi-addominale

Diastasi addominale: patologia post parto non riconosciuta

La diastasi addominale è una vera e propria patologia spesso non riconosciuta dalle neomamme e sicuramente non ritenuta tale dal Ministero che può subentrare dopo il parto con evidenti problemi estetici e di salute.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network