Mamma... una storia di protezione !

La mia esperienza di mamma mi dice che l'istinto materno di protezione #storiadiprotezione e dedizione non si impara a scuola ma affiora in te quando abbracci per la prima volta il tuo cucciolo e capisci che quella piccola creatura è una parte di te

di Sabrina Vita

Era appena iniziata l’estate e i pensieri erano tutti concentrati sulle vacanze: un viaggio un po’ diverso dai soliti, un viaggio verso l’antica capitale del Tibet raggiungibile solo con 18 ore di pulmino su una strada sterrata, priva di protezioni e con strapiombi da brividi. Il viaggio sognato da una vita e pensato proprio come punto di partenza dopo tante cose lette e mai vissute in prima persona.


Tutto pronto, tutto organizzato ma...  qualche giorno prima di partire la sorpresa: test di gravidanza positivo!

Dopo mesi di tentativi finiti ogni volta in una grande delusione, dopo un percorso iniziato con tante speranze e 'messo in pausa' con tanta amarezza e un po’ di sconforto … ecco, nel momento in cui cerco di distrarmi pensando ad altro … la sorpresa più inaspettata... lui sta arrivando!


Una gioia immensa e nuova ... i pensieri che si rincorrono perchè tutto sta per cambiare.
Viaggio annullato a tutela e protezione #storiadiprotezione di quella piccola e indifesa vita dentro di me.
Estate trascorsa a leggere libri sul Tibet  coccolando la mia bellissima pancia.

A marzo finalmente è nato… ci siamo guardati, annusati, coccolati e innamorati dal primo istante e la mia vita non è più stata quella di prima! I viaggi “avventurosi” hanno lasciato posto per il momento alla nostra avventura insieme e al mio immenso desiderio di proteggerlo #storiadiprotezione

Da allora è passato un pò di tempo ... ho ricominciato a viaggiare portando sempre con me il mio cucciolo. I pannolini Pampers rappresentano dal primo giorno una costante della nostra giornata e dei nostri viaggi perché mi hanno sempre dato una sicurezza in più… con l’indicatore di bagnato vedo quando deve esser cambiato e il filtrante con i fori larghi evita spiacevoli inconveniente, durante i primi mesi e soprattutto durante i nostri bellissimi viaggi insieme!

Ogni mamma ha la sua #storiadiprotezione.
Scopri quella di Bruna e Isadora. Guarda l’intervista completa

  



 

Questo articolo è sponsorizzato.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Bonus-bebe2018

Bonus bebè: dal 2019 varrà la metà

Confermato il bonus bebè di 960€ per il 2018 che sarà, però, ridotto del 50% a partire dal 2019. In altre parole, parents to be datevi da fare nei prossimi mesi se volete usufruirne a cifra intera. 

continua »
Annuncio-gravidanza

7 modi divertenti di annunciare la gravidanza

Come annunciare l'attesa di un bimbo a parenti e amici in modo divertente e non convenzionale? Di seguito 10 consigli per farlo validi sia per la futura mamma che per il futuro papà.

continua »
Cadere-gravidanza

Come evitare cadute in gravidanza

Il cambiamento del baricentro, il peso della pancia che sbilancia in avanti la futura mamma, la difficoltà ad adattarsi a una nuova fisionomia, possono aumentare il rischio di cadute. Che in gravidanza, però, sarebbero da evitare. Ecco alcuni consigli.

continua »
5-modi-sentirs-postpartum

5 modi per sentirsi in forma dopo il parto

Se durante la gravidanza pancia e chili di troppo sono ben visti dalle future mamme che li associano al bimbo e alla sua presenza nell'utero, dopo il parto una delle cose più difficili da sopportare per molte donne è proprio la pancetta e le forme arrotondate. Ecco 5 modi per sentirsi a proprio agio anche nei primi mesi di maternità. 

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network