A passeggio col bebè

Consigli pratici e suggerimenti per andare a spasso con il neonato. Con il passeggino o col marsupio, ma sempre rispettando i suoi bisogni e i suoi ritmi biologici.

di Alessia Altavilla

Le prime uscite con il neonato possono essere programmate già a pochi giorni dalla nascita, attrezzando il bambino nel modo corretto in base alla temperatura esterna e tenendo conto di quelli che sono i suoi bisogni e le sue esigenze.

A PASSEGGIO COL MARSUPIO


Rispetto ad altri sistemi di trasporto del bebè, il marsupio è sicuramente quello più indicato per rafforzare il legame tra il piccolo e i genitori. Il contatto con il corpo della mamma o del papà, infatti, aumenta l’autostima del piccino, facendolo sentire sicuro e protetto come in un caldo abbraccio.
Al momento dell’acquisto è importante orientarsi su modelli che rispettino il benessere e la crescita del bambino e che siano confortevoli per chi li indossa, garantendo al contempo sicurezza totale durante il trasporto.

Proprio per rispondere a queste esigenze, BÉBÉ CONFORT ha creato la gamma di marsupi Welcom’, che si contraddistingue per semplicità, comfort e sicurezza.
Welcom'Excel, pensato per bambini dai 3,5 ai 12 kg, assicura un comfort ineguagliabile grazie alla seduta anatomica in tessuto morbido e traspirante, al poggiatesta in spugna e al riduttore amovibile che garantiscono al bebè tutto il benessere di cui ha bisogno e allo schienale rinforzato per sostenergli al meglio la testa e la schiena. Grazie, poi, al sistema di supporto dorsale (DSS) che riduce del 50% la pressione esercitata sulle spalle, il neonato sembra due volte più leggero. Il DSS, infatti, è costituito da un supporto lombare e da due moschettoni che assicurano il trasferimento del peso del bambino dalle spalle verso le zone portanti del corpo, in particolare le anche.
Welcom'Excel è, infine, provvisto di un sistema di regolazione in larghezza per seguire la crescita del piccolo e di un sistema WellFix che permette di fissare la seduta del marsupio con un semplice “clic”.
Per maggiori informazioni...

OK! IL PASSEGGINO È GIUSTO
Anche la scelta del passeggino presuppone una serie di riflessioni per garantire al piccolo comfort e sicurezza. A seconda, poi, di quelle che sono le proprie esigenze personali, alcuni modelli risultano più indicati di altri.
Come linee di principio, però, va detto che:
 

  • durante i primissimi mesi il bebè ha bisogno di dormire a lungo (da 18 a 20 ore al giorno) ed è per questo che la posizione sdraiata sul dorso offerta dalla navicella è quella ideale
  • Nei primi mesi, è consigliabile rivolgere la seduta del passeggino verso la mamma per tenere il bambino sempre sotto controllo, poi, progressivamente, può essere installata fronte strada, per permettere al piccolo di scoprire il mondo.
  • Il bimbo non va mai lasciato da solo nel passeggino.
  • Prima di accomodare il bebè, è bene controllare che il freno sia inserito.
  • Il maniglione del passeggino non andrebbe mai caricato eccessivamente.
  • In città, affinché il bebè respiri aria più pulita, è consigliabile scegliere un itinerario attraverso le strade meno frequentate ed evitare le ore di punta.

    I PASSEGGINI BÉBÉ CONFORT

    Trio Loola

    Comfort e maneggevolezza sono le caratteristiche principali di questo passeggino che, grazie alla rivoluzionaria chiusura 3D, risulta essere estremamente compatto, una volta chiuso; inoltre, grazie a una combinazione di ingegnose funzioni, è facile da guidare e da controllare. Utilizzabile dalla nascita fino ai 4 anni, può essere usato in combinazione con la navicella Windoo e il seggiolino gr.0+ Créatis.fix. Il comfort è assicurato grazie all’amaca ergonomica, imbottita nei punti di contatto per assicurare al bimbo la massima comodità in ogni circostanza, che si allunga e reclina simultaneamente e dolcemente in 4 posizioni. Può, inoltre, essere posizionato fronte mamma o fronte strada ed è dotato di sospensioni e di ruote con pneumatici che assorbono i colpi provocati da eventuali urti.
    Per maggiori informazioni...

    Pack Streety

    Pack Streety è il sistema modulare compatto Eletto Prodotto dell’Anno 2009. Maneggevole, facile da aprire e chiudere con una mano, adatto dalla nascita sino ai 4 anni, è realizzato in modo tale che navicella e seggiolino auto si fissano al telaio in un attimo. Per avere, poi, sempre tutto con sé, Pack Streety è dotato di una pratica borsa fasciatoio. Data la sua compattezza, praticità e leggerezza, è particolarmente adatto per quei genitori che hanno l’esigenza di spostarsi agilmente in città, salire e scendere dai mezzi pubblici, fare le scale…
    Per maggiori informazioni...

    Mila

    Mila è il passeggino 2° età, compatto e leggero (solo 6 kg), che si chiude facilmente senza abbassarsi grazie alla chiusura ergonomica 3D e che una volta chiuso rimane in piedi da solo. Confortevole ed ergonomico, grazie al morbido rivestimento e alla seduta reclinabile in diverse posizioni, è ideale per le uscite in città. Proposto in 3 diversi colori, ha un look innovativo e metropolitano. Per venire incontro a chi viaggia spesso o ha problemi di spazio, Mila può all'occasione diventare modulare e accogliere nei primi mesi di vita del bambino un seggiolino Créatis.fix o Streety.fix.
    Per maggiori informazioni...

     

    Questo articolo è sponsorizzato


Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

adorra_home

Comodità estrema o stile inconfondibile?

Adorra o Mya? Se questo è il problema cerchiamo di risolverlo!

continua »
Treviso-riciclapannolini

Riciclare i pannolini? Ora si può

Inaugurato a Treviso il primo impianto per il riciclo dei pannolini. Da una tonnellata di pannolini si ricaveranno 150 kg di cellulosa, 75 kg di plastica e 75 kg di polimero super assorbente.

continua »
BEBE_NEW

Un nuovo standard per la sicurezza in auto: arriva il seggiolino con Airbag

E’ stato presentato ufficialmente il 18 ottobre 2017. E’ il nuovissimo AxissFix Air , che ha una caratteristica “invisibile”, ma davvero innovativa: è l’unico seggiolino al mondo con Airbag integrati.

continua »
Scatola-Baci

La scatola dei baci

Un'idea molto originale, ispirata a un libro, per aiutare i bimbi ad affrontare il distacco da mamma e papà: una scatola piena di baci da tirare fuori quando la mancanza dei genitori diventa insostenibile.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network