Merenda di fine estate

Organizzare una merenda al rientro dalle vacanze per fare ritrovare i bambini o fare due chiacchiere con le amiche? Un'idea divertente e facile da realizzare. Ecco qualche ricetta .

Articoli Correlati

di Sabrina Vita

Siete tornati dalle vacanze e i vostri bambini hanno voglia di rivedere gli amici? Organizzate una splendida merenda fatta in casa. Non sarà veloce come quando si apre una scatola di merendine ma ne varrà la pena!


Per prima cosa dedichiamo uno spazio della casa alla merenda: sarebbe bello apparecchiare all’aperto, in giardino o sul balcone. Tovaglia, bicchieri, cannucce, piattini colarati e tovagliolini divertenti  e l’organizzazione è praticamente perfetta.

Per le merende ecco qualche idea:


Torta Pan di Stelle 
500 gr di biscotti tipo 'Pan di stelle'
500 ml di panna
150 ml di latte
400 grammi di Nutella 
50 grammi di zucchero a velo
 

Montate la panna con lo zucchero a velo fino a renderla gonfia e soda.
Dividete la panna montata in due parti. Una parte resterà bianca, l'altra panna andrà incorporata a amalgamata alla nutella in modo da creare una panna al cioccolato.
Create la base della torta inzuppate velocemente i biscotti nel latte. Versate quindi sopra a questa base uno strato di panna bianca. Fate un'altro stato di biscotti e poi vercate uno strato di panna al cioccolato. E così via fino a d esautimento degliingredienti. 
 Completate con uno strato di biscotti, coprite con la pellicola trasparente e mettete in freezer per almeno 6 ore. Togliete la torta dal freezer un’ora prima di servirla. 
Ringraziamo per questa ricetta le amiche Sandra e Anna di Reggio Calabria

Crepès millegusti
Per la pastella:
1 uovo
1 cucchiaio di zucchero
180 ml di latte di soia
70 g di farina
un pizzico di sale
Per la farcitura:
zucchero/nutella/marmellata/frutta

Sbattele nell'ordine indicato gli ingredienti per la pastella. Quindi coprire e fare riposare la pastella in frigorifero per 45 minuti circa. Preparare quindi le crepes mettendo un mestolo di pastella alla volta in una padella precedentemente imburrata. La quantità non deve essere eccessiva, basta velare il fondo e ruotare la padella per distribuire il composto uniformemente. Cuocere per 10-15 secondi per lato.  Quindi farcirle a piacimento: la crepes classica è farcita con lo zucchero ma potete usare la marmellata, la nutella o  delle salsine di frutta fatte in casa.
Ringraziamo per la ricetta  www.colazionepertutti.com

 Pizzette senza lievito
80 grammi di farina 00
150 grammi di yogurt greco intero
1 cucchino di polvere lievitante
Salsa di pomodoro
Olio
Origano
 

Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola, mescolate con un cucchiaio e impastateli bene fino ad ottenere una palla liscia e omogenea. L'impasto potrebbe risultare molto appiccicoso, in questo caso aggiungete tanta farina quanta ne sarà necessaria affinchè non si appiccichi più alle mani. Fate delle piccole palline di impasto e stendetele  in tanti dischi sottili su di un foglio di carta da forno ben spolverato di farina. Aggiungete la passata di pomodoro e i condimenti a piacere. Cuocete in forno ventilato a 200°per 10 minuti.  
Ringraziamo per la ricetta  www.mammarum.com

 Crostatine salate
200 grammi di farina 0
150 grammi di ricotta
2 cucchiai di olio
2 cucchiaini di polvere lievitante
Una decina di pomodorini
Origano

In una ciotola mettete la farina, il lievito e un pizzico di sale. Aggiungete la ricotta a pezzetti ed iniziate a lavorare l’impasto, stringendolo dentro la mano come si voleste strizzarlo. Quando gli ingredienti iniziano ad amalgamarsi, aggiungete anche l’olio, e continuate ad impastare fino ad ottenere un impasto omogeneo.
Stendete l’impasto e tagliate la quantità necessaria a coprire il vostro stampo (io uso lo stampo stesso, così vengono anche dei bordi carini). Ricoprite lo stampo di carta da forno e appoggiateci sopra l’impasto ritagliato (io bagno e strizzo un pezzetto di carta da forno e poi lo faccio aderire bene all’interno dello stampo mettendo uno stampo sopra l’altro).
Bucherellate l’interno dello stampo con una forchetta. Se non avete a disposizione lo stampo per le crostatine potrete usare anche gli stampini da muffin.
Tagliate i pomodorini a fettine e mettetele disposte una di fianco all’altra fino a coprire la superficie della crostatina. Condite le crostatine con olio, un pizzico di sale e origano e cuocete in forno caldo ventilato a 180° per circa 15 minuti (un po’ meno nel caso dello stampo da muffin, il doppio se userete uno stampo unico grande). Sono buone sia calde che fredde! 
Ringraziamo per la ricetta  www.mammarum.com

 Ghiaccioli di frutta
frutta a pezzi a piacere 
succo di mela/succo d'arancia
acqua

Sbucciate la frutta. Tagliatela a pezzetti  edistribuitela negli stampi da ghiacciolo. Miscelate acqua e succo di mela (o succo d'arancia) e versate fino a riempire lo stampo. Lasciare in freezer per una notte. 

 Salame di cioccolato
200 grammi di cacao amaro in polvere
400 grammi di biscotti secchi
2 uovo
200 grammi di burro
250 grammi di zucchero

Dopo aver fatto sciogliere il burro a bagnomaria, versatevi il cacao, i biscotti secchi tritati, lo zucchero e l’uovo sbattuto. Lavorate il composto fino a renderlo omogeneo e compatto, quindi avvolgetelo nella carta di alluminio, dandogli la forma allungata del salame. Ponete in frigo per 24 ore e servite a fettine.
Ricetta tratta da alimentazionebambini.e-coop.it

Frullato di pesca con succo d’arancia e yogurt
1 pesca
Un vasetto di yogurt bianco
Succo di un’arancia
Succo di un limone
Un cucchiaino di zucchero
Per una porzione di frullato: spremete l’arancia e il limone e versate il succo nel bicchiere del frullatore. Sbucciate la pesca e tagliatela a pezzetti. Aggiungetele al succo d’arancia e limone insieme allo yogurt e allo zucchero. Frullate per pochi secondi per ottenereun liquido denso e cremoso. 




Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Cibi-anti-stress

Lo stress si combatte a tavola

Se le vacanze sono già un ricordo lontano e la sveglia al mattino, gli impegni lavorativi, la gestione familiare.... aumentano il livello di stress giornaliero, provate a ritrovare tranquillità e pace inserendo questi alimenti nella vostra dieta.

continua »
Snack_time

La merenda per la scuola

Frutta, un pacchetto di biscotti secchi o crackers salati, una fetta di torta… Cosa proporre ai bimbi per l’intervallo a scuola che fornisca loro nutrimento ed energia senza, però, appesantirli e 'riempirli' con calorie inutili.

continua »
Cortilia-verdure

5 trucchi per far mangiare le verdure ai bambini

Il mio bambino non mangia le verdure! Quante voltte abbiamo detto o sentito questa frase?  Dai piatti che sprizzano creatività ai centrifugati, dai giochi in cucina alle micro porzioni. Ecco 5 trucchi per far mangiare le verdure ai bambini, divertendoli e coinvolgendoli.

continua »
Latte_vegetale

Latte vegetale: le alternative al latte vaccino

Di riso, di soya, di mandorle… Il latte vegetale, consumato da vegani e vegetariani, può diventare un’ottima alternativa al latte vaccino anche per chi vegano e vegetariano non lo è. Particolarmente indicato in caso di intolleranza al lattosio o in presenza di virus gastrointestinali quando latte e latticini andrebbero evitati.

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network