EVENTI PER BAMBINI



Lombardia Milano (MI) Laboratorio

Zona K - via Spalato 11 - Telefono: 02 97378443
info@zonak.it - www.zonak.it

Isola Kult

dal 25/09/2015 al 27/09/2015 Tutti i giorni


ISOLA KULT - II edizione
Cittadini in gioco – prove aperte di socialità
25 – 27 settembre 2015

ISOLA KULT, giunto quest’anno alla seconda edizione dopo il successo dello scorso anno, è una festa che dedichiamo al teatro, al cinema, ai libri, alle parole, alla musica, all’arte, alla fotografia, al cibo, a tutto ciò che per noi è cultura e che vorremmo fosse parte integrante della nostra vita e dei luoghi che ci circondano.
E’ una festa che coinvolge i cittadini, li mette in gioco, stimola la socialità, ma ISOLA KULT è anche e soprattutto una festa che dedichiamo al quartiere e ai suoi abitanti, diffusa tra le vie e le piazze dell’Isola, volta a portare la cultura in luoghi inusuali e in modo inatteso, spingendo tutti a diventare protagonisti di un nuovo modo di vivere le strade di tutti i giorni. Molti i negozi e le associazioni che hanno aderito al festival: chi organizzando nei propri spazi e con le proprie risorse incontri, laboratori e piccole iniziative, chi partecipando al Gioco, chi proponendo incontri e punti di vista.

 

IL PROGRAMMA


Per tre giorni in Isola un ricco programma di eventi partecipati, giochi, laboratori, incontri, flash mob, mostre, musica, performance, video, film, cibo di qualità e feste conviviali, ideati e proposti da cittadini e artisti insieme. Da venerdì 25 a domenica 27 settembre. Per bambini, ragazzi e adulti. Tanti gli eventi gratuiti.

 

LABORATORI, PERFORMANCE, GIOCHI
Venerdì 25 settembre apre con 

- il laboratorio curato da Art-too “Artisti per IK”, nel quale i bambini realizzeranno insieme lo striscione del festival (ore 16.45 presso Alex Bar di via Volturno);

- l’incontro “no logo/si loco. Esperienze locali virtuose”, per un confronto su progettazione e realizzazione di progetti culturali all’insegna della partecipazione democratica (ore 18.00 a ZONA K, via Spalato 11);

- la mostra di videoarte 'Let's Play' con video di Sana Ghobbeh (Iran) e Huda Takrit (Syria) (dalle ore 18.30 a [.BOX] Videoart Project Space, via Confalonieri 11), alla quale sarà presente l’artista;

- la festa di apertura (ore 19.00) presso il Giardino Condiviso Isola Pepe Verde (via Pepe 10) con aperitivo rinforzato.


Sabato 26 vedrà lo storico mercato di zona trasformarsi in palcoscenico per la performance “Soprani nascosti” (dalle ore 10.00 alle ore 12.00) curata da Fattoria Vittadini;

- il bookcrossing “Regala un libro” (dalle ore 10.00 alle 12.00);

- il flash mob “Oggi che magnifica giornata!” (dalle ore 16.30 alle 17.30) curato da ZONA K insieme a The Good News Gospel Choir e gli Ambulanti del mercato; 

 

nel pomeriggio

- i laboratori per bambini “Bici da inventare” e “Oggi si pedala!” dell’associazione Ciclobby (ore 16.00 e 16.30 in via Borsieri 4/A); 

- “Ancora una volta!” della libreria Isola Libri (ore 16.00 in via Pollaiuolo 5);

-  “Mangia favole a merenda” del ristorante Angolo Milano (ore 17.00 in via Boltraffio 18)

- Dalle 15 alle 19.30 per la prima volta una vera grande caccia al tesoro in ISOLA: tante prove divertenti, impossibili, folli, nei luoghi più impensati e caratteristici del quartiere, curate dal comitato creativo IK (iscrizioni dalle ore 14.00 presso ZONA K, via Spalato 11). 

- Alle 19.00 premiazione e aperitivo rinforzato per festeggiare i vincitori (presso ZONA K).


Domenica 27 tanti eventi e laboratori dedicati ai bambini e le famiglie: 

- la mattina il laboratorio-gioco-giro “Chi si aggira per il quartiere?” dello Spazio B**K (ore 10.00 in via Porro Lambertenghi 20);

- il laboratorio per mamme, papà e bambini “Gioca=Suona con me!” di Musicaingioco (ore 16.00 in via Borsieri 12).

- Per gli adulti un laboratorio sensoriale con aperitivo “Tratto, tatto, gusto, olfatto e ritratto” a cura di Claudia Rordorf (presso il ristorante Sulle Nuvole, via Garigliano 12). 

Inoltre per lSOLA KULT piazzale Archinto viene liberato dalle macchine e si trasforma in una piazza tutta a disposizione dei cittadini, ospitando i laboratori artigianali per bambini di Carrousel Kids (tutto il giorno), i “Giochi dal mondo e per il mondo” per i più piccoli curati dalla Cooperativa STRIPES Coop Onlus (la mattina), e i grandi giochi interculturali a squadre “Giochi senza confini” (dalle ore 14.30) curati da ZONA K. 

A conclusione dei giochi la “Roda di strada” dell’ Academia de Capoeira Mestre Baixinho. 

In piazza ci saranno anche i grandi “Scacchi di Fedora” e il laboratorio per grandi e piccoli “Colora la Fedora” a cura di Claudia Rordorf con la collaborazione dell’Accademia Scacchi Milano. 

A chiudere gli eventi in Piazza Archinto arriveranno i festosi performer ultra 60enni delle Compagnie Malviste trasportando “un pezzo di cielo” in giro per l’Isola (ore 18.30), che daranno il via all’aperitivo di chiusura del festival. 

Accompagnerà la giornata il laboratorio radiofonico per bambini curato da Nicola Mogno, Share Radio, durante il quale i bambini realizzeranno insieme la cronaca del festival in diretta radio (dalle 13.00 alle 18.00 in piazzale Archinto).

 

SPETTACOLI TEATRALI
Venerdì 25, all’interno della festa di apertura nel Giardino Condiviso Isola Pepe Verde, il gruppo Panda Project presenta la performance interattiva “Vlado”, una serie di provocazioni e paradossi per esplorare, con la sua consueta ironia, il limite dello spettatore educato, ignaro o divertito, e di tutti noi (ore 20.30, via Pepe 10). 

 

Sabato 26 Walter Leonardi presenta il suo recital di monologhi, dialoghi e canzoni “Ti parlerò d’amor”, uno spettacolo sulle cose accadute negli ultimi tempi, fatto di scampoli, avanzi e frattaglie varie (ore 21.00 allo spazio c-r-u-d, via Cola Montano 13). 

 

Domenica 27, in prima serata, durante l’aperitivo di saluto in piazzale Archinto, chiude tutto il festival la performance di body mapping “Per un novissimo Bestiario” di Fedra Boscaro e Tommaso Arosio, l’arte del video mapping applicata al corpo umano per trasformare il corpo della performer in fantastici esseri immaginari del contemporaneo (ore 19.30 e ore 20.00, Bar Cosmo, piazzale Archinto).

 

CINEMA
Anche il cinema d’autore attraversa tutto il programma, con particolari appuntamenti da scoprire con passione cinefila. Il collage cinematografico “Un viaggio nella storia del cinema con il gioco” è curata dal MIC, Museo Interattivo del Cinema e Fondazione Cineteca Italiana (venerdì, sabato e domenica, dalle 14.00 alle 19.00, in ZONA K, via Spalato 11). 

La proiezione del film “The Match. La partita della morte” di Andrei Malyukov (Russia, 2012) è accompagnata dall’incontro “Pensieri e parole con zavtrak” sulla Russia di oggi e sui rapporti con le ex Repubbliche, con Gianpietro Piretto (Prof. di Slavistica), Mario Alessandro Curletto (Prof. di Letteratura e civiltà russe) e Giovanni Cervetti (Presidente Associazione Italia-Russia); per l'occasione sarà servita una colazione con piatti dell’Est Europa, il tutto a cura di INSMLI - Istituto Nazionale per la Storia del Movimento di Liberazione in Italia (domenica, dalle 10.00 alle 13.00, in ZONA K, via Spalato 11). 

Sempre domenica, per tutto il giorno, il bar Cosmo di piazzale Archinto presenterà una selezione di cortometraggio cinesi d’autore “Piccolo cinema, dall’estremo oriente al bar”

E poi i “Corti Sfusi”, con la selezione di corti d’autore dal mondo sul tema del gioco a cura del Milano Film Festival e l’aperitivo con il vino biologico di Vinario (domenica, dalle ore 18.00 alle 20.00, presso Vinario, in via Confalonieri 11).

MOSTRE

Accompagnano tutto il festival le mostre “Human Attitude”, con le opere pop di GGT a cura di Angolo Milano (venerdì e sabato, dalle ore 10.00 alle 15.00 e dalle ore 18.30 alle 23.00, presso il ristorante in via Boltraffio 18); 

“Culture in gioco”, una mostra collettiva a cielo aperto realizzata grazie agli scatti di tanti cittadini che raccontano un’Isola vivace, cosmopolita e in divenire (venerdì, sabato e domenica, dalle ore 10.00 alle ore 19.00 in via Volturno, via Confalonieri e limitrofe); 

“I cortili sono nostri. Diritto al gioco”, la mostra fotografica collettiva sul gioco dei bambini nei cortili di Milano, a cura dell’Istituto Italiano di Fotografia (apertura mostra venerdì, sabato e domenica, dalle ore 14.00 alle 19.00, a ZONA K, via Spalato 11; aperitivo sabato alle ore 19.30).


Per cibo di qualità e convivialità, per le famiglie che vogliono passare tutta la giornata in Isola e non perdere nulla del programma, ci sono gli speciali brunch per famiglie del ristorante Capra e Cavoli (sabato e domenica, dalle 12.00 alle 14.00, in via Pastrengo 18), il pranzo family friendly del ristorante Angolo Milano (sabato, dalle 12.30 alle 14.00, in via Boltraffio 18) e l’accoglienza del bar Cosmo di piazzale Archinto, che per l’occasione resterà aperto tutta la domenica. Inoltre i laboratori narrativi di cucina etnica moldava, turca e cinese (per info, luoghi e orari contattare ZONA K), durante i quali imparare a cucinare un piatto tipico, condito da storie e racconti del paese di provenienza.

 

 

PROGRAMMA DETTAGLIATO sul sito WWW.ISOLAKULT.IT
Gran parte degli eventi sono gratuiti e a ingresso libero, solo alcuni laboratori sono a pagamento, i biglietti d’ingresso coprono i costi dei materiali utilizzati.

 











Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network