10 cose da fare assolutamente a Disneyland Paris

Siamo stati a Disneyland Paris. Abbiamo provato diverse attrazioni. Assistito a diversi spettacoli e mangiato in diversi ristoranti. Ecco 10 cose che secondo noi vanno sperimentate assolutamente se decidete di visitare il parco più famoso d'Europa.  

di Alessia Altavilla

Disneyland Paris si compone, in realtà, di due parchi: il Parco Disneyland e il Parco Walt Disney Studios a cui si affianca il Disney Village (accessibile anche senza biglietto per il parco) caratterizzato dalla presenza di negozi e catene di food and beverage e aperto fino a mezzanotte.
In questo mondo magico in cui non è difficile tornare bambini, le cose da fare, le attrazioni, gli spettacoli a cui assistere, le esperienze da provare... sono infiniti e se si hanno pochi giorni a disposizione (almeno due giornate complete, però, sono necessarie per poter godere a pieno delle mille possibilità che il parco offre), l'ideale è arrivare con le idee chiare.


Il servizio Fast Pass, disponibile per tutti i visitatori del parco, consente di accelerare l'ingresso alle attrazioni. E', comunuqe, bene tener, nel programmare la propria visita, anche il tempo perso nelle code che, purtroppo, spesso contraddistinguono l'accesso a queste ultime (molte sono piuttosto veloci nonostante la lunghezza. Altre, invece, possono richiedere anche più di mezz'ora di tempo d'attesa).
Per quello che abbiamo avuto modo di vedere nei nostri due giorni di soggiorno qui, esistono attrazioni pensate soprattutto per i piccolissimi (la maggior parte di quelle presenti nel Parco Disneyland) e attrazioni che, invece, sono adatte anche (o soprattutto) ai grandi (tra queste, per esempio, segnaliamo la Tower of Terror e il Crush's Coaster all'interno degli Studios).
Completano l'esperienza, lo shopping (i negozi all'interno del parco non si contano) e l'offerta gastronomica, dal momento che ogni ristorante del parco presenta un menu e un concept diverso.

In questo modo, chiunque può trovare la propria nicchia di interesse e il proprio modo di tornare bambino.


4 ATTRAZIONI PER TUTTA LA FAMIGLIA

  • Alice's Curious Labyrinth
    Per i bambini più piccoli e per chi ama la favola di Carroll, il mondo di Alice con il suo labirinto da attraversare, il Castello della Regina di Cuori da cui fuggire, le tazze del Cappellaio Matto che girano... non potrà che suscitare un fascino particolare. Non distante dal mondo di Alice si trova il Princess Pavillon dove le bimbe potranno vestirsi e truccarsi come vere principesse e vivere la magia delle fiabe più classiche.

     
  • Small World
    Small World
    è l'attrazione progettata da Walt Disney in persona per l'UNICEF in occasione dell'Esposizione Universale di New York del 1964. Tra le più belle del parco, è capace di incantare grandi e piccini trasportandoli in un mondo magico alla scoperta dei sette continenti. A bordo di una coloratissima barca, infatti, gli spettatori sono guidati a fare il giro del mondo in 10 minuti, accompagnati dalle note della canzone It's a small world. 300 bambole, vestite e accessoriate in base alle tradizioni, agli usi e ai costumi dei loro Paesi di origine, animano la scena, in un'atmosfera veramente unica.
  • Ratatouille: The Adventure
    A bordo di Topo Macchine, un'avventura in 4D per indossare i panni (o meglio i peli) del simpatico topolino Remy e visitare con lui, dalla sua prospettiva, il ristorante Gusteau's. Decisamente coinvolgente ed emozionante, l'attrazione è adatta a tutta la famiglia.
  • Les Pays des Contes de Fées
    A bordo di una coloratissima imbarcazione, si parte alla scoperta del mondo delle più tradizionali fiabe Disney. Lungo il percorso è possibile incontrare la casetta di Biancaneve e dei Sette Nani, la Torre di Rapunzel, la spiaggia della Sirenetta, il villaggio di Belle e il Castello della Bestia, la Città di Smeraldo e del Mago di Oz...

UN'ESPERIENZA IN CUI CIMENTARSI

  • Jedy Training Accademy
    Per gli amanti di Guerre Stellari, un'esperienza da provare assolutamente: per 15 minuti, i bambini dai 7 ai 12 anni, saranno istrutiti da un Maestro Jedi che insegnerà loro a utilizzare la spada laser e a combattere contro Dart Fener e i temibili Stormtropper. Non abbiamo personalmente provato il training e il combattimento (l'Accademy è accessibile solo ai bimbi). Ma siamo certi che i piccoli si divertiranno tantissimo e non vorranno più abbandonare la loro mitica spada.
    Vivamente consigliata la prenotazione.

3 SPETTACOLI DA NON PERDERE

  • Frozen Summer Fun
    Per tutte le bambine cresciute a latte e tempeste di ghiaccio, imperdibile lo spettacolo musicale che per tutta l'estate (dal 4 giugno al 18 settembre) vede protagoniste la regina Elsa, sua sorella Anna e tutti gli altri personaggi della favola Disney più amata di sempre. In un teatro coperto (i posti sono limitati e occorre arrivare in anticipo per riuscire a prendere posto), infatti, la magia di Frozen rivive attraverso le sue canzoni più famose, riproposte in chiave karaoke e da cantare a squarciagola insieme ai protagonisti sul palco.

     
  • Disney Dreams
    Tutte le sere, 365 giorni all'anno, il Castello della Bella Addormentata che domina il parco di Parigi, si accende con mille luci in uno spettacolo veramente, ma veramente, mozzafiato. Laser, fuochi d'artificio, nastri di luce, fanno da sfondo alle storie proiettate sul castello che vi accompagneranno in un mondo magico in cui davvero è facile dimenticarsi della realtà.
    Tra le cose viste e fatte questa è sicuramente la più spettacolare. Assolutamente da non perdere.
    Consiglio: arrivate una ventina di minuti in anticipo (almeno) per accaparrarvi i posti migliori.
  • La parata della Magia Disney
    La sfilata dei personaggi Disney lungo Main Street è una delle principali attrazioni del parco e non potrà non suscitare il divertmento dei piccoli e la voglia di tornare bambini dei grandi. Accompagnati da enormi carri a tema, a suon di musica, i protagonisti delle più famose favole Disney si lasciano andare in un lungo corteo fatto di musica, danza e colori. Un classico a cui non mancare assolutamente. 
    Consigli: controllate gli orari sul programma del parco tenendo presente che, trattandosi di uno spettacolo all'aperto potrebbe essere cancellato in caso di brutto tempo; arrivate sul posto in anticipo per accaparrarvi i posti migliori lungo la strada.  


2 RISTORANTI DOVE ANDARE A MANGIARE

  • Inventions, il ristorante del Disney Hotel
    All'interno del Disneyland Hotel, l'Inventions piacerà sicuramente ai bambini, in particolare quelli più piccoli. A buffet con cucin a vista, infatti, in questo ristorante si mangia in compagnia dei personaggi Disney che passano di qui per fare due chiacchiere e lasciarsi fotografre. Noi abbiamo incontrato Pinocchio, Geppetto, Tigro, Minnie, Pippo, Topolino e Ih-Oh.

     
  • Walt's, An American Restaurant
    Probabilmente il miglior ristorante del parco, riaperto di recente, Walt's, an American Restaurant è un ristorante di lusso (perfetto per una cena romantica di coppia lasciando, se possibile, i bambini in hotel o a scorazzare liberamente nel parco) che offre un menu molto particolare ispirato ai piatti più amati da Walt Disney. Lo chef, infatti, Ludovic Mallac ha preso spunto dal ricettario di Thelma Howard, per 30 anni la cuoca della famiglia Disney, per creare un menu che unisce la tradizione americana con la raffinatezza della cucina francese. Da provare il cheeseburger e l'angus di manzo con le patate alla Thelma.


E INOLTRE.... DOVE DORMIRE
A Disneyland Paris esistono diverse soluzioni di pernotto, con costi differenti a seconda della categoria dell'hotel e del pacchetto scelto. Il più vicino agli ingressi del parco è il Disneyland Hotel.
Noi abbiamo soggiornato al Disney's Newport Bay Club®, recentemente ristrutturato, che si trova a pochissima distanza dagli ingressi del parco. Dotato di tutti i comfort e attrezzato per accogliere famiglie anche con bambini piccoli, l'hotel offre tutti i servizi di un 4 stelle, compresa un'ottima colazione inclusa nel prezzo, la piscina e un ristorante che presenta un ottimo menu declinato anche in chiave kids. Lo stile ricorda, in parte, l'architettura tipica del New England. Le camere sono ampie e silenziose e wifi è presente in tutta la struttura.
Altri hotel in zona sono il Disney's Hotel New York®, più adatto forse a un soggiorno business, il Disney's Sequoia Lodge®, il Disney's Hotel Santa Fe®, il Disney's Hotel Cheyenne® e il Disney's Davy Crockett Ranch®

OFFERTE E PROMOZIONI
Diverse le formule e i pacchetti proposti per accedere ai parchi.
Fino al 10 agosto 2016, per esempio, è attiva la promozione che permette di prenotare un soggiorno a Disneyland Paris usufruendo di uno sconto fino al 15% sul pacchetto soggiorno più mezza pensione in hotel. La promozione si applica per arrivi fino al 31 ottobre 2016 ed è cumulabile con l'offerta bambini gratis sotto ai 7 anni.
Per chi, invece, desidera combinare una giornata a Disneyland con una vacanza a Parigi esistono diverse formule per l'accesso ai due parchi di Disneyland Paris. I biglietti, infatti, possono essere Mini, Magic e Super Magic e per una visita fino al 28 settembre è possibile approfittare dell’offerta “2 Parchi al prezzo di 1” acquistando il biglietto Mini per entrambi i Parchi per un giorno al prezzo (per adulti) di 47€ anziché 62.
Per maggiori informazioni www.disneylandparis.it.

NOVITA' DAL PARCO
Tra le novità previste per il futuro segnaliamo:

  • Il Disney e Pixar Short Film Fest a partire dal 18 giugno per portare per la prima volta al Teatro di Discoveryland alcuni tra i più famosi Corti Animati Disney.
  • Topolino e il Mago che debutta il 2 luglio presso il Teatro Animagique nel Parco Walt Disney Studios e rimarrà in programmazione fino all'8 gennaio 2017.
  • La prima edizione della Mezza Maratona di Disneyland Paris a settembre.


#DisneylandParis #parigipartisubito #MadeInParis

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Foliage

Tutti pazzi per il foliage!

Impazza, per lo meno sui social, la moda del Foliage, il fenomeno naturale per cui in autunno le foglie di alcuni alberi cambiano colore e si vestono di giallo, rosso, marrone. Ecco, in Italia, dove si trovano le zone più belle per assistere allo spettacolo.

continua »
Irlanda-Halloween

Halloween: in Irlanda si studia inglese con tutta la famiglia

Una settimana di vacanza-studio con tanto di lezioni di inglese la mattina per tutta la famiglia e accoglienza presso famiglie locali in pensione completa. Un modo diverso di pensare le vacanze autunnali e di vivere il giorno di Halloween. 

continua »
MuMo

MUMO. Il Museo per bambini si mette le ruote

 MuMo (Museo Mobile) è un museo itinerante nato nel 2011 in Francia con lo scopo di avvicinare i bambini all'arte contemporanea mostrandogliela là dove dove loro vivo.

continua »
TRANSILVANIA

Halloween: 6 mete perfette per vacanze in famiglia

Per il ponte del 1° Novembre, sei destinazioni perfette per famiglie in cui vivere e assaporare l'atmosfera di Halloween. Dalla Francia alla Scozia, ecco dove andare.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network