Alla scoperta dei mercatini di Natale: Austria

Vacanze invernali prenatalizie. Alla scoperta dei numerosi mercatini di Natale che animano metropoli e piccole città italiane ed europee. Iniziamo questa settimana un viaggio alla scoperta delle mete più interessanti in cui trascorrere qualche giorno assaporando la magia del Natale. Iniziamo con l'Austria.

Articoli Correlati

di Manuela Magri

Mercatini di Natale che passione! E sebbene al Natale manchino ancora una cinquantina di giorni, per coloro che stanno pensando a un weekend o a un viaggio alla scoperta dei principali christkindlmarkt in Europa, ecco una guida settimanale, aggiornata e incentrata sulle iniziative destinate specificamente alle famiglie, per avere tutte le informazioni necessarie per scegliere la meta con consapevolezza. Partiamo questa settimana con l’Austria. Un paese relativamente vicino all’Italia, facilmente raggiungibile anche in macchina per chi arriva dal Nord, in cui la tradizione del Natale e dei mercatini appunto è fortemente sentita e dove l’attenzione per le esigenze dei più piccoli è alta e in grado di venire incontro a tutti i principali bisogni.


MERCATINI DI NATALE IN AUSTRIA: LE LOCALITÁ PRINCIPALI
Sebbene quasi tutte le città e i paesi austriaci vantino una tradizione natalizia e sebbene i mercatini di Natale siano presenti un po’ ovunque sul territorio, le località più famose per i loro christkindlmarkt sono senza dubbio Innsbruck, Salisburgo, Vienna, Graz e Linz.

Innsbruck, a pochi chilometri dal confine italiano e dotata anche di un aeroporto cittadino a 14 km dal centro, è senza dubbio la località più nota per chi desidera assaporare al meglio l’atmosfera e le tradizioni natalizie. I mercatini, infatti, sono dislocati in varie zone della città e caratterizzati non solo dalla presenza di stand e bancarelle che espongono prodotti tipici e artigianato locale a tema, ma dalle animazioni e dagli eventi che li rendono unici permettendo ai visitatori di godere a pieno dello spirito del Natale.
Per i più piccini, rappresentazioni viventi delle fiabe più famose, il 6 dicembre la sfilata accanto a San Nicola che si intrattiene con i bimbi e offre loro regali e dolciumi, lo spettacolo degli spaventosi Krampus e, l’ultima domenica d’Avvento, la processione di Natale durante la quale i pastori chiamati Christkind, accompagnati da angeli e pecore, attraversano la città portando con sé doni per tutti.

Vienna, oltre a offrire la possibilità di un tour della città, facilmente visitabile in un weekend lungo, si presenta, sotto Natale, con la sua veste migliore. I mercatini più belli sono allestiti nel Castello di Shönbrunn, nella Piazza del Municipio e nel Vecchio Ospedale Generale di Vienna. In particolare per le famiglie, nella Sala Volkshalle del Municipio viene allestito il laboratorio di Gesù Bambino, nel corso del quale i piccoli che lo desiderano possono cimentarsi nella realizzazione di un Bambinello handmade. Non mancano, poi, i laboratori di cucina per imparare a preparare con le proprie mani i dolci tipici di Natale.

A Salisburgo, romantica cittadina nota soprattutto per le vicende legate a Mozart e alla sua musica, il mercatino di Natale più importante si tiene nella Piazza della Residenza. Anche in questo caso, un concentrato di atmosfera tipica, oggetti artigianali, prodotti enogastronomici locali ed esibizioni di cori tradizionali salisburghesi.
Per i bambini, la possibilità di realizzare stelle di paglia, fiori di ghiaccio, angeli e moltissimi altri oggetti durante i laboratori proposti nella Fortezza di Hohensalzburg. Oppure di cavalcare slitte trainate da renne nel cortile del Palazzo di Hellbrunn.

Linz e Graz sono località meno note al grande turismo di massa. Non per questo, però, meno interessanti. A Graz si contano nel periodo natalizio oltre 10 mercati sparsi in tutta la città e anche a Linz incredibile è il numero di stand e bancarelle che espongono merce di tutti i tipi e che rendono la cittadina un luogo ameno in cui trascorrere una piacevole giornata.



  • Commento inserito da Frademoro il 6 maggio 2015 alle ore 09:51

    L'Austria è bellissima e molto ben attrezzata per i bimbi. Per le vacanze in Austria io mi appoggio a http://www.vacanzeinaustria.com/. Lo consiglio!!

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Valigia-letto

Valigie con una marcia in più

Valigie intelligenti pensate per chi affronta lunghi viaggi con i bambini e sa quanto possa essere faticoso un viaggio in treno, in aereo o anche in auto con loro. Dalla valigia letto all'amaca per distendere meglio le gambe.

continua »
Pimpa-CittaInGioco

Città in gioco

Città in gioco è una collana di guide-gioco dedicata ai più piccoli per scoprire le città con la Pimpa e i suoi amici.

continua »
Foliage

Tutti pazzi per il foliage!

Impazza, per lo meno sui social, la moda del Foliage, il fenomeno naturale per cui in autunno le foglie di alcuni alberi cambiano colore e si vestono di giallo, rosso, marrone. Ecco, in Italia, dove si trovano le zone più belle per assistere allo spettacolo.

continua »
Irlanda-Halloween

Halloween: in Irlanda si studia inglese con tutta la famiglia

Una settimana di vacanza-studio con tanto di lezioni di inglese la mattina per tutta la famiglia e accoglienza presso famiglie locali in pensione completa. Un modo diverso di pensare le vacanze autunnali e di vivere il giorno di Halloween. 

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network