Halloween: 6 mete perfette per vacanze in famiglia

Per il ponte del 1° Novembre, sei destinazioni perfette per famiglie in cui vivere e assaporare l'atmosfera di Halloween. Dalla Francia alla Scozia, ecco dove andare.

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla

CASTELLO DEL CONTE DRACULA - ROMANIA
Si erge imponente su una collina situata nei pressi di Bran il leggendario Castello del Conte Dracula in Transilvania, a poca distanza dalla graziosa cittadina di Brasov che, invece, con le sue stradine acciotolate, le chiese ortodosse, i chioschi di dolci ungheresi, le pasticcerie e i ristoranti del centro di temibile non ha veramente nulla.


Un tour della Transilvania nel periodo di Halloween è una fantastatica occasione per conoscere da vicino una delle leggende horror più note di sempre (da non perdere, a questo proposito, una visita alla bellissima cittadina di Sighisoara dove, si dice, il conte Dracula - alias Vlad III di Valacchia) e scoprire una zona meravigliosa dell'Europa non ancora battuta dal grande turismo internazionale. E' sufficiente un weekend lungo per una visione di insieme del posto. Per una conoscenza più approfondita ed escursioni sui Monti Carpazi una settimana è il periodo di tempo consigliato.
Al Castello del Conte di Dracula ogni anno, nei giorni a ridosso di Halloween, organizzano feste a tema per grandi e piccini, laboratori e mercatini. Informatevi in loco sugli eventi in programma e godetevi il vostro soggiorno da questa parti... Ovviamente all'insegna dell'horror.
(Prima di partire, da guardare: Hotel Transilvania e Hotel Transilvania II)


TOUR DEI SOTTERRANEI - EDIMBURGO
Senz'altro Edimburgo è una città che da sempre riveste un fascino particolare tutto suo che le deriva anche dalle tante leggende che caraterizzano la Scozia (non ultima quella del famoso Mostro di Loch Ness).
Una visita della città nel periodo di Halloween, quindi, è un'occasione per conoscere questa splendida città medievale che affascina con i suoi vicoli, i suoi monumenti storici, i pub e le birrerie del centro, il paesaggio circostante e che, il 31 ottobre, si trasforma in una vera e propria meta horror con proposte ad hoc anche per i bambini.
A questo proposito segnaliamo i tour organizzati da Mercat Tours che propongono, tra le altre cose, una gita nei sotterranei della città per conoscere da vicino i fantasmi e le streghe che, si dice, qui dimorino.

THE LONDON DUNGEON - LONDRA
Londra, come si può immaginare, è una città assolutamente unica al mondo, dove le cose da fare non si esauriscono mai e dove tre giorni sono sufficienti solo per leggere le pagine dei magazini di eventi. Detto questo, se siete da quelle parti nel periodo di Halloween con i bambini (diciamo dagli 8 anni in su) e volete un suggerimento su cosa fare, questo è il nostro: un pomeriggio a The London Dungeon, situato a South Bank. Un'esperienza unica da una parte per conoscere con mano la storia più orribile del passato di Londra (da Jack lo Squartatore a Sweeney Todd); dall'altra per vivere un'avventura horror divertente e paurosa che grazie anche alla presenza di attori professionisti permette di toccare con mano i dettagli più macabri e sinistri di suddetta storia.
Dal 27 ottobre al 5 novembre, poi, sono stati organizzati tour specifici, anche adatti alle famiglie, per onorare al meglio la festività di Halloween, con proposte che ugualmente uniscono storia e divertimento horror (i dettagli qui)

SOTTERRANEI DI PARIGI - PARIGI
Anche la luminosa Ville Lumiere ha il suo lato oscuro che si chiama 'sotterranei di Parigi'.
Si dice che nel sottosuolo parigino, a conoscere dove andare, si consumi una vita parallela fatta di locali segreti, feste notturne che si prolungano per tutto il giorno, anfratti misteriosi...
Tutto questo è leggenda. Oppure no. A voi approfondire se le storie che si narrano siano vere o meno.
Quello che è certo è che esiste una porzione di questo immenso mondo del sottosuolo facilmente visitabile con un tour che permette di scoprire l'ossario di Parigi, le catacombe francesi.
Situato a 130 gradini sotto la pizza di Denfert-Rochereau, nel 14esimo arrondissement, infatti, l'Ossario di Parigi conserva i resti di circa 6 milioni di persone, trasformando la capitale francese nella più grande necropoli del mondo.
Una visita senz'altro suggestiva in un periodo dell'anno in cui streghe e fantasmi la fanno da padroni.
A questo proposito, proprio per la notte di Halloween e proprio nelle Catacombe di Parigi, Airbnb ha lanciato un concorso per trovare due persone coraggiose disposte a passare una notte circondati da teschi. Il pacchetto include, oltre al pernotto nell'insolita location, anche tour guidato privato dell'ossario, cena accompagnata dal suono dei violini e dalla voce di un narratore che racconterà alcune leggende locali.
 

SALEM - MASSACHUSSET
Siete a Boston nel periodo di Halloween? Se la risposta è sì, ritagliatevi una giornata per visitare questa graziosa cittadina famosa per le sue storie legate alle streghe, alla caccia delle streghe, ai fatti strani che vi accaddero. 
La città è piccola, ridente, apparentemente solare come tante cittadine americane. Il suo passato, però, nasconde segreti misteriosi che diversi tour organizzati in loco cercano di mettere in luce.
Fu qui, infatti, che si consumò la più terribile e nota caccia alle streghe che la storia americana ricordi e che ora il turismo locale prova a rendere nota con percorsi e proposte diverse. Diversi musei, infatti, ripercorrono la cronaca dei tempi. Attraverso ricostruzioni, diorami, rappresentazioni, cartelli esplicativi, cercando di entrare nella mentalità del tempo, nella personalità dei soggetti coinvolti, nei deliri collettivi di una comunità: il Witch Dungeon Museum, dove sono ricostruite le prigioni in cui gli accusati furono rinchiusi; il Witch History Museum, che ripercorre, attraverso 15 ricostruzioni storiche, i fatti del tempo; il Salem Witch Museum, dove oltre alla storia del processo del 1692, si tenta di esaminare gli stereotipi e le credenze che ruotano intorno alla figura delle streghe...
Da non perdere, da queste parti, la Casa delle 7 Cuspidi (nota anche per essere stata descritta in un romanzo intitolato la Casa dei 7 abbaini di Nathaiel Hawthorne), che con la stregoneria non ha nulla a che vedere, ma che è famosa per essere l'edificio a uso abitativo più antico degli Stati Uniti.
Salem si raggiunge facilmente in treno da Boston in un'ora di viaggio.

OCHATE - BURGOS
Ochate, in Spagna, è considerato da sempre e da tutti un villaggio maledetto. Scomparso e rinato due volte forse a causa di epidemie di peste (la prima nel 13° secolo e la seconda nel 19°), è un luogo caro agli amanti del paranormale dove tra l'altro pare che nel 1980 siano stati avvistati gli UFO.
Sparizioni, episodi di combustione spontanea, registrazioni della voce di spettri, strani apparizioni, luci e anche temporanee sparizioni di un’intera unità dell’esercito nell’area, concorrono a rendere misterioso e inspiegabile questo luogo.
Non facilmente accessibile (si trova a 14 Km da Vitoria) vale una visita se già per altre ragioni vi trovate da queste parti.
Per scoprire personalmente se quello che si racconta in merito sia vero oppure no.

 

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Foliage

Tutti pazzi per il foliage!

Impazza, per lo meno sui social, la moda del Foliage, il fenomeno naturale per cui in autunno le foglie di alcuni alberi cambiano colore e si vestono di giallo, rosso, marrone. Ecco, in Italia, dove si trovano le zone più belle per assistere allo spettacolo.

continua »
Irlanda-Halloween

Halloween: in Irlanda si studia inglese con tutta la famiglia

Una settimana di vacanza-studio con tanto di lezioni di inglese la mattina per tutta la famiglia e accoglienza presso famiglie locali in pensione completa. Un modo diverso di pensare le vacanze autunnali e di vivere il giorno di Halloween. 

continua »
MuMo

MUMO. Il Museo per bambini si mette le ruote

 MuMo (Museo Mobile) è un museo itinerante nato nel 2011 in Francia con lo scopo di avvicinare i bambini all'arte contemporanea mostrandogliela là dove dove loro vivo.

continua »
Jet-lag-bambini2017

Come affrontare il Jet Lag dei bambini

Vacanze quasi finite per tutti e per chi è di ritorno dopo un lungo viaggio intercontinentale uno dei primi problemi da afrontare potrebbe essere il jet lag dei bambini. Come comportarsi e come prevenirlo.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network