Tendenze mare 2017

Dai gonfiabili di tendenza alle borraccette di design, ecco alcuni oggetti perfetti per il mare che coloreranno di novità e freschezza l'estate 2017. Da non perdere. 

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla

Per chi è già al mare e per chi ancora sta preparando le valigie, ecco alcuni Must to have per la spiaggia per sentirsi davvero alla moda in questa estate 2017 all'insegna dei fenicotteri, degli unicorni e di tante altre strane follie.


GONFIABILI DA SPIAGGIA
Non vi saranno sfuggiti i salvagenti giganti, i fenicotteri rosa, gli unicorni arcobaleno disseminati un po' ovunque sulle spiagge di tutto il mondo. Ebbene sì. Questo è l'anno dei gonfiabili da spiaggia. Se avete sempre sognato presentarvi in acqua infilati in una ciambella enorme, approfittatene: non vi capiterà più l'occasione di poterlo fare senza per questo apparire ridicoli.
Su www.babybottega.com trovate in vendita i prodotti Sunnylife, un marchio australiano specializzato in oggettistica da mare, che sicuramente soddisferà tutte le vostre stramberie.

Sempre firmati Sunnylife, divertenti anche le candeline a forma di anguria o ananas. Per i bimbi nati nei mesi estivi! 

TELI DA MARE
Esiste una tendenza anche per i teli mare? Ebbene sì. Esiste eccome. Quelli più divertenti (e funzionali) che abbiamo scovati in giro e sono i teli mare firmati Vertty, un brand portoghese specializzato in accessori per la spiaggia che ha prodotto asciugami da spiaggia di forma trangolare. Disponibili in diversi colori, realizzati in cotone e poliestere e dotati di diverse tasche waterproof per infilare soldi, carte di credito e cellulare, sono senz'altro i teli mare più di tendenza del momento, anche perché sono sabbia-repellenti. Oltre agli asciugamani, la stessa azienda produce anche costumi e zainetti. Tutti i prodotti possono essere acquistati online direttamente sul sito. La consegna è garantita in 3 giorni lavorativi con consengna express o 10-15 giorni lavorativi con consegna normale.

FLIP-FLOP
La nuova tendenza in fatto di scarpe da spiaggia, la detta Havaianas, il marchio di flip-flop brasiliano diventato sinonimo di vita da spiaggia, libertà, estate. La nuova collezione è tutto uno smile, un decoro, un motivo floreale. Insomma, anche sulle scarpe la tendenza è: non limitatevi, osate, divertitevi, esagerate! E per i bambini? C'è la linea Disney, con le immagini di Elsa e Anna, Nemo e i suoi amici, Oceania e le bellissime infradito con Alice e lo Stregatto! Assolutamente imperdibili!
 

COSTUMI
Di costumi, ovviamente, ce ne sono di tutti i tipi, le marche, i modelli. Quelli più originali, soprattutto per bambini, che abbiamo scovato noi sono quelli firmati RED POINT. Belle le fantasie, diversi dal solito i modelli, simpatici i costumini interi. Quasi non sembrano volgari nemmeno i due pezzi per neonati. Fatevi un giro sul sito. Scegliete il modello che preferite e acquistate (consegne in tutto il mondo, gratuite).

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

vitaminaD

Vitamina D: la vitamina dell'estate

A differenza di altre vitamine, la vitamina D, importantissima per il nostro organismo, viene per il 90% assorbita attraverso la pelle, attraverso l'esposizione ai raggi solari. Non è facile sopperire a carenze di vitamina D solo solo attraverso l'alimentazione'.  Ecco perché può essere considerata la vitamina dell'estate.

continua »
Stoccolma-Junibacken

5 musei da visitare in Europa con i bambini

Probabilmente avrete già pianificato fino all'ultimo dettaglio le vostre vacanze estive. Ma se vi trovate a visitare uno dei Paesi citati nell'articolo, non mancate di visitare i musei che vi raccontiamo sotto. Faranno impazzire i vostri bimbi. 

continua »
Bosco-Meraviglie

Gita al Bosco delle meraviglie

Il Bosco delle Meraviglie è un parco emozionale, il primo in Italia, situato nel cuore della Val di Susa. Qui, in mezzo al verde e a una natura lussureggiante, i bambini potranno incontrare lupi, gnomi, folletti, creature della foresta... In un'avventura emozionante che li vede protagonisti assoluti.

continua »
Creme-solari-SFP

Protezione 30 o 50? Quale scegliere?

Per i bambini è consigliabile usare la protezione 30 o 50? Esiste una reale differenza tra l'una e l'altra? Quando è consigliabile passare a una protezione più bassa? Oltre il marketing, alcune verità sulle creme solari.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network