Un Carnevale sulle note di walzer

Dall'1 al 4 marzo anche Madonna di Campiglio, meta privilegiata per gli amanti dello sci e della neve, festeggia il suo carnevale. Un Carnevale di ispirazione asburgica.

Articoli Correlati

di Manuela Magri

Per chi ama la neve, la montagna e lo sci Madonna di Campiglio, in Trentino Alto Adige, è senza dubbio una meta ideale per vivere qualche giorno a contatto con la natura durante la quale sport, relax e divertimento si fondano per una settimana veramente da favola.
Dal 1 al 4 marzo, infatti, proprio a Madonna di Campiglio si festeggia il Carnevale secondo quella che fu la tradizione della corte viennese ai tempi dell’Imperatore Francesco Giuseppe Franz, e della mitica Principessa Sissi che scelsero la ridente cittadina come luogo privilegiato per scappare dalla confusione di Vienna e vivere qualche giorno spensierato insieme. Oggi, nella stesse sale dove i due trascorsero le loro vacanze si celebra ogni anno il Gran Ballo dell’Imperatore e nel periodo di Carnevale, sulle note del “Bel Danubio Blu”, questo rievoca i fasti e lo splendore dei tempi che furono.


Il programma della festa è molto ricco e in grado di venire incontro ai gusti di tutti, grandi e piccini.

Si comincia sabato 1 marzo con la Grande sfilata della corte asburgica per le piazze e vie della località. Tutti con il naso all’insù per guardare lo spettacolo pirotecnico all’arrivo della pista Belvedere


Domenica 2 marzo balli in piazza e sciata asburgica. Sciata e balli che saranno ripetuti anche il 3 marzo per poi concludersi il 4 marzo con la grande fiaccolata imperiale della pista Belvedere.

Se volete avere maggiori informazioni sul Carnevale Asburgico di Madonna di Campiglio consultate il Sito Ufficiale dove troverete il programma dettagliato, qualche cenno storico sulla tradizione di questa festa e una gallery con numerose foto di passate edizioni.

Naturalmente, a Madonna di Campiglio tante sono le attività che possono essere praticate in questa stagione: si va dallo sci alpinismo allo snowboard anche per i più piccini, dallo sci di fondo allo sci escursionistico. E ancora: telemark, pattinaggio su ghiaccio sul laghetto raccolto nell’ampia conca di Madonna di Campiglio opportunamente attrezzato, sleddog con gli oltre 90 huskies a disposizione accompagnati dai bravissimi maestri della Scuola di cani da slitta della zona, ciaspole, ossia le tipiche escursioni con le racchette da neve… E inoltre equitazione, parapendio, piscina, arrampicate, notti in igloo… 

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Villaggi-Babbo-Natale2017

I villaggi di Babbo Natale

Con Natale ormai alle porte e l'atmosfera natalizia che si respira ovunque, vi segnaliamo alcuni Villaggi di Babbo Natale in Italia per i prossimi weekend fuori porta in famiglia. 

continua »
Valigia-letto

Valigie con una marcia in più

Valigie intelligenti pensate per chi affronta lunghi viaggi con i bambini e sa quanto possa essere faticoso un viaggio in treno, in aereo o anche in auto con loro. Dalla valigia letto all'amaca per distendere meglio le gambe.

continua »
Pimpa-CittaInGioco

Città in gioco

Città in gioco è una collana di guide-gioco dedicata ai più piccoli per scoprire le città con la Pimpa e i suoi amici.

continua »
Foliage

Tutti pazzi per il foliage!

Impazza, per lo meno sui social, la moda del Foliage, il fenomeno naturale per cui in autunno le foglie di alcuni alberi cambiano colore e si vestono di giallo, rosso, marrone. Ecco, in Italia, dove si trovano le zone più belle per assistere allo spettacolo.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network