Home Page
 
 
LE RICETTE DELLA TRADIZIONE

PANETTONE
Dolce tipico della tradizione milanese, il panettone è forse il più famoso dei dolci natalizi ed esiste in numerose varianti (con uvetta e canditi, solo con uvetta, ricoperto di cioccolato, ripieno con crema o crema di champagne…).

La trazione vuole che il 3 febbraio, giorno di San Biagio, i milanesi consumino gli ultimi panettoni avanzati dalle festività natalizie. Il cosiddetto panettone di San Biagio.
Una variante salata del panettone è il panettone gastronomico, fatto con pan carrè farcito a piacimento (con caviale, crema di prosciutto, tonno, salmone, salame…) e disposto in modo tale che tutte le fette, sovrapposte l'una all'altra, assumano l'aspetto proprio del panettone. Ottimo come antipasto o per un buffet in piedi.

PANDORO
 

il dolce natalizio pi amato dai bambini. di origine veronese e una specie di alta torta completamente ricoperta con zucchero a velo. Talvolta viene ricoperto di cioccolato, ma la versione liscia quella pi venduta e apprezzata.

Ottimo farcito con crema, crema chantilly, crema di mascarpone.
PANFORTE

un pane speziato tipico della tradizione senese. Tra gli ingredienti principali, troviamo le mandorle, la cannella, la frutta candita.
Inizialmente, era solo una focaccia molto dolce preparata con farina di grano e miele. Poi, fu arricchiata con la frutta coltivata nella Piana di Rosia.
In seguito, quando in Italia cominciarono ad arrivare le spezie e se ne conobbe l'utilizzo il dolce prese le sembianze e il gusto di quello attuale, diventando a tutti gli effetti un Panpepato.


TORRONE


Quello pi famoso arriva da Cremona, ma un dolce comune a tutti i Paesi che si affacciano sul bacino del Mediterraneo. Gli ingredienti principali sono la mandorla, il miele, lo zucchero e gli albumi.
Ottimo anche il torrone siciliano, meno duro e insaporito con pistacchi, agrumi, caff, cioccolato.
Sgranocchiato nei giorni di Natale, il torrone diventa protagonista della Calza della Befana per la gioia, soprattutto, dei pi piccini.