Giochi d'acqua in spiaggia - Età prescolare - Bambinopoli





Giochi d'acqua in spiaggia

Cosa c'è di meglio della totale libertà che regala la vita in spiaggia? E quale posto migliore per organizzare divertentissimi giochi d'acqua con i bambini?

Articoli Correlati



Che passione i giochi con l'acqua! E cosa c'è di meglio che organizzare in spiaggia tornei, sfide giochi che abbiano per protagonista l'acqua? È sufficiente coinvolgere fratelli e amichetti ed, eventualmente, altri bimbi presenti sul posto e il divertimento è assicurato per tutti.


Ecco, dunque, alcune proposte per divertentissimi giochi d'acqua da fare al mare (se state cercando altri giochi da fare in spiaggia con i bambini consultate il nostro speciale Giochi in spiaggia da 0 a 10 anni).

GAVETTONE AVVELENATO

Il gioco riprende le regole della più classica Palla Avvelenata. La differenza è che al posto della palla si usano palloncini pieni d'acqua. L'obiettivo non è soltanto, dunque, prendere l'avversario per eliminarlo, ma colpirlo facendo esplodere il palloncino (ogni palloncino che scoppia dà diritto a ricevere un punto). Alla fine del gioco, quando rimagono solo due bambini sul campo, non vince quello che elimina per prima l'altro, ma la squadra che al termine del gioco ha fatto esplodere più gavettoni.

PASSAMI L'ACQUA
Si dividono i bambini in due o più squadre di pari numero. Le squadre si dispongono in fila indiana, lasciando circa un metro di distanza tra un ragazzo e l’altro. Di fronte alla fila va posizionato un secchio colmo di acqua, e in fondo alla fila va posizionato il bicchiere vuoto. Al via, il primo bambino di ogni squadra chiude le mani a coppa e le immerge nel secchio pieno d’acqua, cercando di raccoglierne il più possibile. Tenendo le mani ben chiuse, porta l’acqua al secondo giocatore della fila, che a sua volta terrà le mani a coppa, e così via fino all’ultimo componente della fila. L’ultimo bambino deve versare l’aqua (quella che è rimasta dai vari passaggi) all’interno del bicchiere vuoto. Vince la squadra che per prima riempie il proprio bicchiere.

LA CASCATA
Obiettivo del gioco: riempire un bicchiere rimanendo in piedi su una sedia senza piegarsi per versare l'acqua.
In altre parole, si dividono i bimbi in due squadre. Ogni giocatore avrà una bottiglia da mezzo litro piena d'acqua e dovrà provare a riempire per primo il bicchiere rimanendo dritto in piedi su una sedia e facendo cadere l'acqua dall'altro (la bottiglia dovrà essere tenuta ad altezza spalle) come fosse una cascata.

STAFFETTA CON L'ACQUA
Si dividono i bambini in due squadre e si tracciano due linee sulla sabbia. Ciascuna squadra sarà a sua volta divisa in due e dotata di un bicchiere pieno d'acqua.
Al via, il primo bambino parte e, correndo con in mano il bicchiere, deve consegnarlo al compagno di strada che sta dalla parte opposta della linea. A sua volta questo parte e porta il bicchiere al compagno dalla parte opposta. E così via finché tutti i bambini avranno corso. Al termine del gioco, vince la squadra che avrà il bicchiere più pieno.

LO STRIZZATUTTO
Dividete i giocatori in 2 squadre. Ogni squadra deve avere una bacinella e una maglietta oversize. Un giocatore di ogni squadra deve indossa la maglietta e al “Via!” tuffarsi in acqua inzuppando il più possibile la maglietta. Una volta uscito dallì’acqua deve raggiungere la propria squadra, togliersi la maglietta e con i compagni di squadra strizzarla nella bacinella. Poi rimettersi la maglietta, rituffarsi e ricominciare il giro. Vince la squadra che in 5 minuti mette più acqua nella bacinella.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Bambini-ottimisti

Come crescere un bambino ottimista

Come insegnare ai bambini a vedere il bicchiere mezzo pieno? Come aiutarli ad affrontare serenamente le sfide quotidiane e renderli capaci di rialzarsi in caso di cadute? Qualche consiglio per raggiungere questi obiettivi. 

continua »
bagno-dopo-mangiato

Si può fare o no il bagno dopo mangiato?

Per molti i prossimi giorni saranno l'inizio delle vacanze con gite al mare, giornate in spiaggia, tuffi e bagni di sole. E l'annosa domanda di sempre: ma è pericoloso oppure no entrare in acqua subito dopo aver mangiato?

continua »
Attivita-volo-bambini

10 attività per 10 ore di volo

Siete in partenza per voli oltreoceaniche con bambini al seguito e vi domande se i piccoli (e i loro vicini) sopravviveranno alla lunga traversata? Di seguito 10 attività da fare con loro per intrattenererli. Una per ogni ora.

continua »
Aquiloni

Costruisci il tuo aquilone

Ecco come costruire un fantastico aquilone da far volare in spiaggia o da inseguire sui prati in montagna. Basta seguire tutti i passaggi.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network