Per i bambini non più giocattoli, ma regali esperienziali

La nuova tendenza per quanto riguarda i regali per i bambini non si aggira né nei grandi magazzini, né nei negozi di giocattoli, né nelle librerie, né nei negozi di informatica o entertainment. Ai bimbi di oggi si regalano esperienze.

Articoli Correlati


La tendenza a optare per un regalo esperienziale piuttosto che per un oggetto materiale è ormai affermata e diffusa in Italia da parecchi anni. Smart Box e simili, infatti, hanno fatto la loro comparsa da diverso tempo e rappresentano, spesso, una soluzione diversa, interessante e, un tempo, originale, per ovviare ai soliti regali, spesso inutili.
L'idea è, appunto, quella di regalare un'esperienza, una cena, un viaggio, un weekend, un'avventura... Qualcosa che sia facilmente catalogabile, ma non ben definibile e che si riempie di contenuto proprio nel momento in cui viene vissuto.

Finora, però, questo tipo di doni erano appannaggio di un pubblico adulto. I cofanetti regalo, i buoni, i coupon... si rivolgevano, per lo più, a un pubblico adulto.

Recentemente, invece, questo universo merceologico (perché alla fine di questo si tratta), ha iniziato a indirizzarsi anche verso i più piccoli che, in questo modo, diventano un nuovo potenziale target da coltivare e catturare. Poco male. Molti di questi regali, infatti, rappresentano davvero una valida alternativa al solito giocattolo, libro, vestito, videogioco... E, soprattutto, molti di questi regali possono, soprattutto con un pubblico così piccolo, aprire nuove frontiere di conoscenza e interesse magari fino a quel momento inesplorate.


Ecco, dunque, che musei, ludoteche, strutture che organizzano corsi e laboratori creativi, spazi gioco (ma anche hotel, stazioni sciistiche, villaggi turistici...) hanno messo a punto formule regalabili pensate proprio per i bambini (e per i loro genitori) con prezzi che vanno da poche decine di euro sino a centinaia di euro per le esperienze più complesse ed elaborate.
Qualche esempio:
I cofanetti regalo Piccole sorprese sono contenitori di esperienze e attività ludo-didattiche pensate per i bambini che comprendono un'accurata selezione di luoghi creativi e stimolanti per imparare, crescere e divertirsi. Divisi per fascia di età (Occasioni Speciali, Nascita, Mini, Midi e Maxi) hanno prezzi che vanno dai 200 ai 35€. Il limite? Per il momento tutte le strutture segnalate sono attive solo a Milano.
Emozione3 ha messo a punto un cofanetto al costo di 99€ che comprende un buono spendibile per una notte in una delle 573 strutture selezionate destinato a tutta la famiglia.
Anche Elation dispone di cofanetti regalo bambini e famiglia che permettono al destinatario di scegliere un fine settimana con la propria famiglia tra diverse possibilità in tutta Italia oppure attività per i bambini, corsi, giochi, sport ed esperienze che difficilmente dimenticheranno.

Insomma, se siete stanchi dei soliti regali e volete donare al bimbo un'esperienza più che un oggetto, i regali esperienziali sono una validissima alternativa.

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Matrimonio-con-figli

Come organizzare un matrimonio con figli

State per convolare a nozze ma siete alle prese con la presenza dei bambini durante la cerimonia e il pranzo/cena? Ecco alcuni cosngli per intrattenerli e gestirli.

continua »
Befana2014

Calze della Befana fai da te

Se siete stanchi della solita calza, ecco alcune idee alternative per accogliere la Befana (e tutti i dolci e le caramelle che porta) in modo diverso. E due ricette semplicissime per preparare in casa deliziose gelatine di frutta.

continua »
Regali-Befana2018

Ancora regali?

I regali non finiscono mai. Dopo la grande abbuffata di Natale, con l'Epifania molti bambini tornano a ricevere pacchi e pacchetti pieni di giocattoli e dolciumi.

continua »
Tradizioni2_capodanno2014

Tradizioni di Capodanno per un anno fortunato

Lenticchie, cotechino, biancheria rossa, qualcosa di nuovo.... Tutto quello che a capodanno è beneugurale per un anno ricco di sorprese, novità e fortuna. Tra tradizione e marketing.

continua »
Cerca altre strutture







Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network