9 curiosità sul corpo della donna in gravidanza

Durante la gravidanza, il corpo della donna si trasforma per accogliere il feto nel modo migliore. Alcuni cambiamenti, però, non hanno necessariamente a che fare con l'utero e la pancia. Per esempio...



I cambiamenti che trasformano il corpo della donna durante la gravidanza sono decisamente sorprendenti e riguardano non soltanto la dimensione dell'utero o l'aumento del volume della zona addominale.


Di seguito 9 curiosità meno note che mettono in luce ancora di più quanto il corpo umano sia sorprendente.
  1. LA GRAVIDANZA PIÙ LUNGA È DURATA UN ANNO E DIECI GIORNI
    Per quanto possa sembrare assurdo, una donna di 25 anni di Los Angeles ha partorito dopo 375 giorni anziché i normali 280.

     
  2. LE DONNE INCINTA E LE NEOMAMME POSSONO AVERE PERDITE DI LATTE IN MODO AUTOMATICO QUANDO SENTONO PIANGERE UN BAMBINO. ANCHE QUALORA IL BIMBO NON FOSSE IL LORO
    La produzione di latte è determinata dall'ossitocina, un ormone che favorisce l'allattamento rendendolo possibile. A stimolarla intervngono diversi fattori. Tra i meno noti, anche l'immagine di un bimbo in fotografia, il pianto di un bebè o il pensiero del proprio bambino.
     
  3. DURANTE LA GRAVIDANZA L'UTERO PASSA DALLA DIMENSIONE DI UNA PESCA A QUELLA DI UN'ANGURIA
    Durante i 9 mesi di gravidanza l'utero cresce in modo esponenziale: dall'iniziale dimensione di una pesca del primo trimestre, diventa grande come una papaya nel secondo fino a esplodere nel terzo e raggiungere la grandezza di un'anguria.
     
  4. IN GRAVIDANZA IL PIEDE PUÒ CRESCERE DI UNA MISURA
    Durante la gravidanza il corpo produce il 50% di liquidi in più per permettere la crescita e lo sviluppo del bambino. Questo causa gonfiore soprattutto nei piedi, nelle mani, sulle gambe e sulle caviglie. Ecco perché talvolta è necessario acquistare scarpe di una taglia più grande rispetto alla propria.
     
  5. DURANTE LA GRAVIDANZA I CAPELLI CRESCONO PIÙ IN FRETTA E SONO PIÙ VOLUMINOSI
    Tra le conseguenze dei cambiamenti ormonali della gravidanza, anche la crescita improvvisa di peli e capelli e l'aumento del loro volume.
     
  6. È POSSIBILE METTERE AL MONDO UN BAMBINO ANCHE QUANDO VIENE DICHIARATA LA MORTE CEREBRALE DELLA MAMMA
    Sono tantissimi in tutto il mondo i casi di donne dichiarate cerebralmente morte che sono riuscite ugualmente a mettere al mondo il loro bambino.
     
  7. IL BAMBINO PIÙ GROSSO ALLA NASCITA PESAVA 6kg E 300gr
    6,300 gr di bambino partorito senza epidurale. Questo è il record stabilito da una mamma australiana che ha messo al mondo il suo 'piccolo' in modo del tutto naturale.
     
  8. IN GRAVIDANZA IL SANGUE COAGULA PIÙ VELOCEMENTE

  9. MAMMA E BAMBINO POSSONO AVERE GLI STESSI GUSTI
    Quello che la mamma mangia durante la gravidanza viene trasmesso al bambino attraverso il liquido amniotico. Ecco perché spesso i gusti della mamma influenzano le scelte del piccolo quando passa dall'allattamento ai cibi solidi.

     

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Bellezza-gravidanza

Beauty routine quotidiana in gravidanza

Quali sono i prodotti di bellezza che non dovrebbero mai mancare nel beauty case della futura mamma? Quali gli ingredienti da evitare?

continua »
Gravidanza-cinture-sicurezza

Cinture di sicurezza in gravidanza

Molte donne incinta sono convinte che la cintura di sicurezza possa arrecare danno al bambino. Il non utilizzo, però, comporta multe piuttosto salate e sanzioni che possono arrivare fino al ritiro della patente.

continua »
Farmaco-depressione-postpartum

In commercio il farmaco contro la depressione post partum

La FDA (Food and Drug Administration), l'agenzia americana per i farmaci, ha dato il via libera alla commercializzazione del primo farmaco che dovrebbe contrastare la depressione post partum nelle prime settimane dopo il parto.

continua »
BonusBabySitter2019

Le neo mamme perdono il bonus bebè

La Legge sul Bilancio 2019 mette la parola fine al Bonus Baby Sitter, misura tutelativa nei confronti delle famiglie introdotta nel 2013 dalla Ministra Elsa Fornero.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network