Beta Hcg - L'ormone del primo trimestre - Gravidanza - Bambinopoli




Beta Hcg - L'ormone del primo trimestre

La presenza di ormoni Beta Hcg nel sangue non solo conferma definitivamente l'avvenuto concepimento, ma, in base ai livelli, funge da indicatore del procedere della gravidanza stessa.


L'ormone Beta HCG è per antonomasia l'ormone della gravidanza. Dopo la fecondazione, infatti, per poter accogliere al meglio l'embrione, il corpo della donna si trasforma lentamente sotto l'effetto di alcuni ormoni, ormoni che, alternandosi tra loro secondo una sequenza ben stabilita, continuano ad agire per tutti i nove mesi di gestazione.


Le Beta HCG (Gonadotropina Corionica Umana) sono gli ormoni preposti allo sviluppo e al buon proseguimento della gravidanza dal momento che hanno la funzione, dopo la fecondazione dell'ovulo, di stimolare il corpo luteo a produrre le quantità di progesterone (un altro ormone attivo, soprattutto, a partire dal secondo trimestre) necessarie per permettere un buon annidamento dell'ovulo prima, la formazione della placenta poi, il nutrimento del bambino e, buona sostanza, il regolare proseguimento della gravidanza.

 

LA FUNZIONE DELLE BETA HGC


Dopo il concepimento, l'ovulo fecondato viene trasportato dalle tube verso l'utero dove, sette giorni dopo, avviene l'annidamento. Tutta la fase si conclude nel giro di 14 giorni dalla fecondazione quando l'ovulo, divenuto ormai blastocisti e ben impiantato nella parete uterina, inizia il suo lungo viaggio verso la vita.

Durante tutto questo periodo, intanto, gli ormoni si sono attivati affinché la gravidanza potesse avere inizio, preparando l'utero ad accogliere l'ovulo fecondato.

Le Beta HCG vengono prodotte intorno al 21°/22° giorno del ciclo (considerando un ciclo regolare di 28 giorni) dal trofoblasto, un tessuto che con il procedere della gravidanza si trasformerà in placenta. Il loro compito, in queste prime fasi, è quello di stimolare il corpo luteo ad aumentare la produzione di progesterone necessario per mantenere la muscolatura uterina liscia e rilassata in modo da permettere un buon annidamento dell'ovulo. Inoltre, il progesterone, in sinergia con gli estrogeni, lavora per stimolare le pareti dell'utero ad aumentare il loro sviluppo.

Se la gravidanza procede in modo regolare, le Beta HCG aumentano in modo esponenziale (vedi tabella sotto) per tutto il primo trimestre fino ad assestarsi a un valore stabilito intorno alla dodicesima settimana quando può dirsi conclusa la prima fase della gestazione.

 
BETA HCG: L'ORMONE DELLA GRAVIDANZA


La presenza nel sangue e nelle urine di Beta HCG è indicativa dell'avvenuto concepimento e dell'inizio della gravidanza e viene rivelata sia dagli esami del sangue sia dagli stick di gravidanza in vendita in farmacia. Ecco perché la Gonadotropina Corionica viene comunemente definita ormone della gravidanza. Basandosi, infatti, sul loro dosaggio è possibile sia rivelare l'avvenuto concepimento, sia la settimana di gestazione, sia la presenza di una gravidanza gemellare. Una crescita regolare, poi, nel corso di tutto il primo trimestre è segnale di un buon proseguimento della gestazione.


TABELLA BETA



Commenta questo articolo
  • Commento inserito da Natalua il 23 maggio 2018 alle ore 07:34

    BUONGIORNO ho fatto ESAME HCG e il risultato è 42,7 quvando sono sono secondo voi?????

  • Commento inserito da Barbara il 27 aprile 2018 alle ore 21:15

    Ma le settimane sono dall'ultima mestruazione o proprio quando inizia la gravidanza?

  • Commento inserito da Giorgia il 10 aprile 2018 alle ore 11:36

    Ciao ragazze ho fatto esame HCG stamattina è il risultato è 544.6 ..... in quanto sono secondo voi??? 2/3settimane???

  • Commento inserito da Dominga il 9 aprile 2018 alle ore 14:39

    Mercoledì 4 aprile avevo 3671 di hcg venerdì 5470

  • Commento inserito da Lucia il 29 marzo 2018 alle ore 05:38

    Ho ritirato i risultati del beta e 7,34 aiutatemi sono in gravidanza

  • Commento inserito da Giovanna il 5 marzo 2018 alle ore 22:24

    Ultimo ciclo 4 febbraio ho fatto gli analisi il valore e di 9,66 in ospedale mi hanno detto ke il risultato e zero e ke non sono incinta

  • Commento inserito da Sara il 28 febbraio 2018 alle ore 19:24

    Ciao a tutti ho fatto la beta 6 giorni prima del ciclo resulta 0,2 cosa vuole dire? Perché se nigativo deve essere 0,00 grazie

  • Commento inserito da Lucia il 23 febbraio 2018 alle ore 15:32

    Io ho avuto l'ultimo ciclo 11 gennaio ho fatto beta hcg 20 febbraio e ho solo 112 devo ripetere lunedi

  • Commento inserito da Pink il 18 febbraio 2018 alle ore 11:04

    Io fatto transfert il 5 febbraio il 15 fatto beta risultato 181

  • Commento inserito da Mirela il 16 febbraio 2018 alle ore 23:22

    Ame mia usito il test hcg beta 131 dopo 2 settimane di impianto di fecondazione assistita secondo vuoi sono in cinta grazie

  • Leggi tutti i commenti

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Valigia-del-parto

La valigia del parto

Ormai manca poco. Probabilmente siete già a casa in maternità ed è tempo di preparare la valigia da portare con sé in ospedale. Ma cosa metterci dentro? Quali sono le indicazioni degli ospedali in merito? 

continua »
Movimenti-fetali

Movimenti fetali: come riconoscerli

È uno dei momenti più speciali per la futura mamma: sentire il proprio bambino che si muove nel pancione. Quando si avvertono i primi movimenti fetali? E come si riconoscono? 

continua »
Epidurale2018

Cos'è l'epidurale e come funziona?

L'anestesia epidurale è un metodo collaudato che consente alla futura mamma di annullare i dolori del travaglio e di essere perfettamente lucida e presente al momento del parto.

continua »
lotus-birth

Lotus birth: come funziona il parto integrale

Il Lotus Birth, o parto integrale, prevede che al bambino non venga staccato il cordone ombelicale dopo la nascita e che questo rimanga attaccato alla placenta finché non cade da solo in modo naturale.

continua »
Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network