I nomi pi amati dagli Italiani secondo l'Istat - Gravidanza - Bambinopoli




I nomi più amati dagli Italiani secondo l'Istat

E con il 2017 ormai agli sgoccioli, vediamo un po' quali sono stati, secondo l'Istat, i nomi che gli Italiani hanno scelto maggiormente nel 2016 per i loro bambini. Sul podio gli evergreen Francesco, Sofia, Alessandro e Leonardo. 


Quali sono stati i nomi più amati dagli Italiani nel 2016? Come si chiamano i bimbi che oggi hanno un anno?
A pochi giorni dalla fine del 2017, ecco la mappatura rilasciata dall'Istat dei nomi più utilizzati dagli italiani lo scorso anno.


Non ci sono grandi stravolgimenti: si riconfermano, infatti, quelle che sono state le tendenze degli ultimi anni.

Se, infatti, tra i maschietti spopola Francesco (entrato in classifica nel 2013, probabilmente in seguito all'elezione di Papa Francesco), tra le femmine si riconferma un grande classico ormai ai primi posti da diversi anni: Sofia.

Seguono tra i maschietti Alessandro e Leonardo (anche in questo caso una riconferma), mentre tra le bambine troviamo Aurora e l'instancabile Giulia.


Per quanto riguarda i bambini figli di genitori stranieri, le tendenze sono due: alcuni popoli (per esempio albanesi e rumeni) la tendenza è quella di attribuire ai loro bimbi nomi diffusi nel Paese ospitante; altri, invece, (i popoli provenienti dall'area del Maghreb, gli Egiziani...) sono più inclini a chiamarli con i nomi in auge nel loro Paese d'origine.
Troviamo, dunque, bambini figli di stranieri che si chiamano Emma o Andrea e bimbi chiamati Youssef, Ryan, Adam, o Malak, Aya o Sara...

Commenta questo articolo

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Valigia-del-parto

La valigia del parto

Ormai manca poco. Probabilmente siete già a casa in maternità ed è tempo di preparare la valigia da portare con sé in ospedale. Ma cosa metterci dentro? Quali sono le indicazioni degli ospedali in merito? 

continua »
Movimenti-fetali

Movimenti fetali: come riconoscerli

È uno dei momenti più speciali per la futura mamma: sentire il proprio bambino che si muove nel pancione. Quando si avvertono i primi movimenti fetali? E come si riconoscono? 

continua »
Epidurale2018

Cos'è l'epidurale e come funziona?

L'anestesia epidurale è un metodo collaudato che consente alla futura mamma di annullare i dolori del travaglio e di essere perfettamente lucida e presente al momento del parto.

continua »
lotus-birth

Lotus birth: come funziona il parto integrale

Il Lotus Birth, o parto integrale, prevede che al bambino non venga staccato il cordone ombelicale dopo la nascita e che questo rimanga attaccato alla placenta finché non cade da solo in modo naturale.

continua »
Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati
Seguici sui network