Il mondo di Patty

Per le ragazzine più trendy, una serie TV, un sito internet, un magazine, tantissimi giochi, trucchi, un concorso. Questo e moltissimo altro ancora nel Mondo di Patty.

Articoli Correlati

Tutto nasce con una serie TV argentina - Il mondo di Patty - che approda, in seguito, nelle televisioni di tutto il mondo e ottiene, sin dalle prime puntate, un enorme successo di pubblico. La critica si divide. Il film incontra il gusto di bambine e adolescenti. Ma i modelli che propone sono negativi (teenagers interessate solo al loro aspetto fisico, superficiali, spesso responsabili di atti di bullismo perpetrati anche ai danni della protagonista, Patty).

Eppure, il Mondo di Patty accoglie un numero sempre crescente di giovanissime fan e si arricchisce di contenuti: un sito internet, un magazine e tantissimi novità da acquistare, scaricare, vedere (l'ultima, il set di trucchi per ragazzine testato in laboratorio e adatto a bimbe dagli 8 anni in su).



Sul sito www.ilmondodipatty.it ci sono, poi, un forum, per scambiarsi idee e pareri con le coetanee, un'area giochi con tantissimi game tutti da provare, la sezione Foto e Video per scaricare immagini e guardare i trailer, le sinossi delle puntate, il magazine...


Insomma, un universo a portata di bambina che, però, andrebbe esplorato, se non in presenza di un genitore, quanto meno dopo che alcune nozioni fondamentali sono state recepite e immagazzinate: l'aspetto esteriore non è tutto e ci sono cose più importanti che indossare un abito all'ultima moda e mettere un rossetto alla fragola!.

Dagli 8 anni in su.

 

Commenta questo articolo
  • Commento inserito da francesca e lorenzo il 11 gennaio 2011 alle ore 15:07

    ciao Antonella quanti anni ai

  • Commento inserito da claudia il 20 aprile 2010 alle ore 11:55

    il mondo di Patty, rappresenta la situazione familiare di molte persone, ritengo che i contenuti tra realtà e fantasia e i testi di alcune canzoni siano educativi.

  • Commento inserito da Monica il 10 marzo 2010 alle ore 09:15

    E' vero,sembra una telenovela, però trovo che durante la visione in compagnia della mia Carlotta emergono argomenti da discutere insieme e confrontarsi con la realtà di tutti i giorni.

  • Commento inserito da ROSSELLA il 9 marzo 2010 alle ore 18:41

    ANCHE MIA FIGLIA DI SEI ANNI SEGUE IL MONDO DI PATTY, CHE IO DEFINISCO IL BEAUTFUL PER BAMBINE. CONDIVIDO IL PARERE DI CLAUDIA. VEDENDOLO CON MIA FIGLIA LE HO FATTO NOTARE GLI ATTEGGIAMENTI SBAGLIATI DI PATTY NEI CONFRONTI DELLA FAMIGLIA E DEGLI AMICI, PERCHE' RITENGO CHE SIA SOLTANTO UNA BAMBINA VIZIATA CHE NON CONOSCE I VALORI IMPORTANTI DELLA VITA.

  • Commento inserito da claudia il 4 marzo 2010 alle ore 16:16

    mia figlia infatti vede il mondo di Patty, ma trovo veramente che sia una cosa demenziale!! ritengo che sia diseducativo al massimo, a tutti i livelli, tanto che sono tentata di non farglielo piu' vedere..... un'ottima alternativa sarebbe un altro serial americano, "Icarly", dove invece le protagoniste sono due ragazze molto divertenti, per niente leziose, e direi anche intelligenti.... provate, io stessa mi faccio un sacco di risate quando guardo le puntate di icarly!!

  • Leggi tutti i commenti

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare
Angolo-lettura-bambino

Come organizzare l'angolo lettura del bambino

Nella stanza del bambino, attrezzato con libreria, cuscinone e tappeto, ecco come organizzare l'angolo lettura per il bambino.

continua »
Michelle-Obama-Netflix

Michelle Obama su Netflix per i bambini

Michelle Obama approda su Netflix per svelare ai bambini, con l'aiuto di due simpatici amici, i misteri della cucina. Disponibile dal 16 marzo. 

continua »
Obesita-lockdown

Covid e obesità: in aumento i casi tra i bambini

Lockdown prolungati, mancanza di attività fisica, isolamento... Il Covid continua a fare danni tra i più giovani che, se è vero che vengono risparmiati dalla malattia, rimangono le principali 'vittime' dei danni collaterali che questa si lascia dietro. L'obesità è uno dei tanti.

continua »
Pedagogia-del-rischio

Pedagogia del rischio

Contro genitori sempre più iperprotettivi e preoccupati delle conseguenze che le azioni dei bambini potrebbero avere sulla loro salute si oppone la pedagogia del rischio, secondo cui i bimbi hanno diritto di correre alcuni pericoli.

continua »
Cerca altre strutture





Ricetta della settimana



I piú cliccati
Seguici sui network