Bambinopoli - Viaggi e itinerari per bambini
Friuli Venezia Giulia

Torna a itinerari




 

VECCHIA STRADA DELLA VALCELLINA
Riapre al pubblico domenica 1 aprile 2018 la Vecchia strada della Valcellina con il Trenino della Valcellina e il Ponte Tibetano.
Anche quest’anno saranno numerosi i turisti che visiteranno la vecchia strada panoramica della Valcellina adibita a pista ciclo-pedonale, che nel 2017 ha registrato oltre 13.000 presenze, un vero record, grazie anche al servizio turistico offerto dal Trenino della Valcellina e al Ponte Tibetano sulla Forra del Cellina. Un percorso ricco di fascino in una delle più belle e spettacolari Riserve Naturali del Friuli Venezia Giulia. Le acque cristalline e i profondi canyon scavati nelle rocce rendono indimenticabile e incantevole questo tratto di strada che un tempo era l’unico collegamento della valle con la pianura. Oggi è meta di visitatori da ogni parte del mondo, curiosi di vedere con i propri occhi quei colori che si riflettono in un ambiente unico tra acqua, cielo e rocce.
INFO
Biglietterie: Località Ponte Antoi Barcis (PN) e Località Molassa Andreis (PN)
Orari: 10.00-18.00 (ultimo ingresso ore 17.00)
Tariffa: 3€/persona
Tel: +39 0427 87333
ATTENZIONE: L’APERTURA DEL PERCORSO POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI E/O CHIUSURE TEMPORANEE IN CONDIZIONI METEO PARTICOLARMENTE AVVERSE O PER MANUTENZIONI

 



TRENINO DELLA VALCELLINA
Barcis (PN)
www.friulviaggi.it
Un’esperienza unica da un punto di vista insolito! In viaggio con il trenino turistico nei comuni di Barcis e Andreis attraverso la Strada Vecchia e la Forra del Cellina. Numerose sono le bellezze che troverete a Barcis e in Valcellina: il lago, la vecchia strada panoramica della Valcellina, la Grotta della Vecchia Diga, la Riserva Naturale Forra del Cellina, la Foresta del Prescudin, il Parco delle Dolomiti Friulane, il percorso della memoria sulla diga del Vajont, i borghi dalle tipiche architetture spontanee.

 

Risultati immagini per SENTIERO RILKE (Trieste)

SENTIERO RILKE (Trieste)
Una della passeggiate più belle e suggestive che si affacciano sul golfo di Trieste è sicuramente quella che, a picco sul mare, collega Sistiana a Duino. Il sentiero prende il nome dal poeta R.M. Rilke che, ospite al Castello di Duino all’inizio del secolo scorso, come già lo era stato Dante prima di lui, ivi compose le sue celeberrime “Elegie Duinesi”.
Il sentiero, intitolato al poeta boemo Rainer Maria Rilke e inaugurato nel 1987, si estende per 1700 metri e permette di accedere alla Riserva naturale da Sistiana o da Duino; il percorso ha un andamento pressoché pianeggiante, che consente a chiunque di affrontare la passeggiata.



MUSEI DA NON PERDERE

Civico Museo del Mare di Trieste
Via di Campo Marzio, 5
Tel.: +39 040 304885
www.triestecultura.it
museomare@comune.trieste.it


Casa delle Farfalle di Bordano (UD)
Via Canada 5
Tel. +39 0432 1636175
www.bordanofarfalle.it
info@bordanofarfalle.it

Museo Civico di Storia Naturale di Pordenone
Via della Motta, 16
33170 Pordenone
Tel.: +39 0434 392950
www.comune.pordenone.it/museostorianaturale
museo.storianaturale@comune.pordenone.it

Civico Museo di Storia Naturale di Trieste
Via dei Tominz 4
Tel.: +39 040 6758658
www.triestecultura.it
sportellonatura@comune.trieste.it

Civico Acquario Marino di Trieste
Molo Pescheria 2 - Riva Nazario Sauro 1
tel. + 39 040 30 62 01
acquario@comune.trieste.it

Science Centre - Immaginario Scientifico
Riva Massimiliano e Carlotta 15 - Grignano (TS)
Tel. +39 040 224424
www.immaginarioscientifico.it
info@immaginarioscientifico.it



Torna a itinerari