Favola di primavera

È Ambra Angiolini la cantastorie che narra la fiaba de La volpe e la bambina, il nuovo film della Lucky Red nelle sale dal 21 marzo.

Articoli Correlati

di Valeria Signori

… C’era una volta una bambina che aveva un sogno: diventare amica di una volpe. Non sapeva, però, che le volpi sono animali imprevedibili. Dettano loro le regole del gioco… Ma ai bambini piace giocare. Le era bastato un solo sguardo e aveva capito che i loro mondi così sconosciuti… potevano incontrarsi…

È Ambra Angiolini a raccontare questa magica storia che parla dell’amicizia davvero molto speciale tra una bambina dai capelli rossi e una piccola volpe.


Ma come?, ti chiederai, una bambina e una volpe possono essere amiche?
Ma certo! Se la bambina comincia a entrare pian pianino nella testa della volpe e la volpe fa lo stesso con la bambina.
 

Il film La volpe e la bambina, al cinema dal 21 marzo, parla proprio di questo. Di come una bimba di 10 anni che vive in una piccola casa tra i monti cerchi di conquistarsi la fiducia di una volpe che, come tutte le volpi, è all’inizio schiva e diffidente. E parla anche di come la volpe impari a capire la bambina e le insegni cosa significhi, davvero, rispettare gli animali e la natura.
Eh sì. Il messaggio profondo del film, infatti, è proprio il tema del rispetto della natura e il difficile equilibrio che lega gli esseri umani alle altre creature.

Molte delle scene del film sono state girate in presa diretta, un po’ come un documentario sugli animali. Hai presente?
Inoltre, dal momento che alcune sequenze sono state riprese proprio in Italia, nel Parco Nazionale d’Abruzzo, potresti chiedere ai tuoi genitori di organizzare una gita da quelle parti, per scoprire come vivono veramente le volpi, i lupi, gli orsi… e gli esseri umani in mezzo a loro.

Adesso guarda il trailer del film… e buon divertimento!

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Alfabeto-Montessori

Attività creative per insegnare a scrivere ai bambini

Seguendo il metodo Montessori, ecco alcune attività ludiche e creative allo stesso tempo da proporre ai bambini per insegnar loro a leggere. 

continua »
rugbytots

Avete mai sentito parlare di rugbytots?

Nato in Inghilterra 11 anni grazie all'idea di Max Webb, il rugbytots è un programma di motricità che si avvale della palle ovale come strumento destinato ai bambini in età prescolare.

continua »
Laboratori-creativi-autunno

Giocare con l'autunno

Idee per giocare con foglie, pigne, castagne e materiale raccolto in questa stagione al parco o in campagna. Il fascino dell'autunno in tanti laboratori creativi da fare in casa durante il tempo libero. 

continua »
Must-Have-Fall2017

Abbigliamento bimbi: capi must have per l'autunno

8 capi che ogni bambino dovrebbe avere nell'armadio per affrontare l'autunno. Dagli stivali al trench ecco alcuni capi moda indispensabili e il consiglio per gli acquisti.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network