Le italiane. Viste da fuori

Donne italiane viste e raccontate da altre donne. Un'inchiesta di D di Repubblica spiega come ci vedono (e ci giudicano) le straniere.

di Alessia Altavilla

L'inchiesta è interessante. E per questo abbiamo deciso di segnalarla. Perché molto spesso facciamo fatica a vederci da fuori. Ad avere su noi stesse un giudizio oggettivo ed equilibrato. Così, sapere cosa pensano di noi le nostre coetanee straniere è un modo per imparare a conoscerci meglio, condividendo o meno il loro punto di vista.
L'articolo in questione, pubblicato su D di Repubblica scritto da Raffealla Borea, mette proprio in luce quella che l'opinione di alcune donne straniere che vivono in Italia in merito alle donne italiane.


E non sono tutte rose e fiori....
LOOK E STILE AL PRIMO POSTO

Forse non ce ne rendiamo conto, ma per le straniere noi italiane siamo ossessionate dal look, completamente fagocitate dalle esigenze della moda, incapace di accettarsi senza prima aver indossato la perfezione. Naturalmente, questo portando l'opinione delle intervistate (donne del Nord Europa, tedesche, spagnole, messicane...) alle estreme conseguenze. Vero è, però, che dalle interviste emerge una donna desiderosa di apparire e di essere considerata anche per il suo apparire.
Per la donna italiana concetti come praticità e comfort sono del tutto sconosciuti. Per lei, quello che conta, è il giusto abbinamento, il fashion, l'essere sempre presentabile in qualsiasi situazione.


Sarà anche vero. Ma verrebbe da dire che in fondo l'abito fa il monaco e certe sciatterie non sono, comunque, davvero tollerabili.
LA FAMIGLIA. E IL LAVORO

In un paese fortemente maschilista qual è il nostro, non è difficile pensare che una straniera possa vederci come remissive e assolutamente incapaci di liberarci dalla dicotomia lavoro/famiglia, laddove spesso siamo chiamate a rinunciare a onori e carriera in virtù del valore supremo che è la famiglia.
Questo è in parte vero. La donna italiana ha la tendenza a volere accentrare nelle sue mani tutto: la vita familiare, le incombenze domestiche, l'educazione e l'intrattenimento dei figli, il lavoro. Ed, effettivamente, fatica e non poco a delegare. E a far valere i suoi diritti, laddove ci sono, per una reale parità di opportunità per entrambi i sessi.
Il punto di vista delle straniere rispetto a questo aspetto appare quasi lusinghiero. In un certo senso è come se si chiedessero: ma come fate? Come fate a far tutto con Istituzioni che non vi favoriscono, uomini non disposti a rinunciare alle loro posizioni e ruoli, padri che faticano a prendersi le loro responsabilità?.
 
I FIGLI

La mamma italiana è, per eccellenza, la mamma chioccia. Recentemente era uscita un'inchiesta negli Stati Uniti su questo argomento in cui, appunto, la donna italiana veniva elogiata per la sua capacità di dare amore, ascolto e accoglienza alle esigenze dei figli, il perno intorno al quale ruota la vita femminile dalla gravidanza in avanti.
Se questo è indubbiamente ammirevole, è anche vero che è fortemente penalizzante. Soprattutto in ambito lavorativo dove l'affidabilità professionale sembra essere legata a parametri quali orari del nido, pappe, malattie, riunioni scolastiche...
La colpa, oltre che dall'assenza di strutture sociali adeguate, è dei mariti/ compagni, relegati al ruolo di amici dei figli, piuttosto che educatori a tempo pieno. Per leggere l'articolo di Raffaella Borea cliccate qui

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Miele-pelle-idratazione

Il miele: un alleato per la pelle

Idratazione e nutrimento sono le parole chiave per una pelle sana. Di seguito un utilizzo diverso del miele come base idratante e nutriente per prodotti cosmetici fai da te.

continua »
seno_ottobre_17

Io ho scelto di prevenire

Nel mese della prevenzione al seno, abbiamo deciso di pubblicare la storia di una mamma che ci ha scritto e che ci fa capire quanto sia importante prevenire e sottoporsi a controlli regolari.

continua »
Baby-sitter-costi

Quanto costa una baby sitter?

Baby sitter: una necessità per molte famiglie che si trovano costrette a ricorrere a questa soluzione mentre mamma e papà lavorano. Quanto costa, però, una baby sitter in regola? Quali sono i doveri da parte del datore del lavoro e quali da parte della tata? 

continua »
Benefici_mare

La salute vien dal mare

Oltre al divertimento e al relax, una vacanza al mare comporta anche benessere per l'organismo. Ecco tutti i benefici in termini di salute che comporta.  

continua »

Cerca altre strutture






Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network