Arriva l'estate. Pronte ad affrontare il caldo?

Controllati i condizionatori? Installato le zanzariere? Tirato fuori biancheria e vestiti leggeri? Se la risposta a tutte queste domande è sì, siete pronte per l'estate in arrivo e per affrontare il caldo che si porta dietro.

di Alessia Altavilla

Il caldo è come il Natale. Quando arriva, arriva.
Ecco perché è importante essere pronti ad affrontarlo, mettendo in atto tutte quelle misure che ci permettano sin da subito di non soffrire a causa delle alte temperature.


Come intervenire?
Ecco i nostri consigli.

INTERVENTI STRUTTURALI

Il condizionatore
Quando fa veramente caldo, nulla è più rigenerante che entrare in un ambiente con l'aria condizionata. Molti considerano ancora questa come una spesa superflua. In realtà, non c'è davvero nulla in grado di rinfrescare una stanza mantenendo costante la temperatura come il condizionatore.
Per chi ancora non ne fosse dotato, potrebbe valere la pena valutarne la spesa, cercando la soluzione più adatta in base alle proprie esigenze.
Il consiglio è che siano condizionate le camere da letto e il soggiorno (a meno che non sia abbiano esigenze specifiche diverse: lo studio, la cucina, i locali di servizio...).
Esistono due tipi di condizionatore:
- Solo a freddo
- A pompa di calore (questi ultimi possono fungere anche da riscaldamento. Con un rendimento, però, in genere più basso e costoso rispetto ai tradizionali sistemi di riscaldamento).
Un'ulteriore differenza riguarda il modo di funzioanamento. Ci sono, infatti:
- Condizionatori on-off (con un costo elevato perché il compressore, una volta acceso, inizia subito a funzionare alla massima potenza)
- Condizionatori d'aria a inverter (impiegano solo la potenza necessaria per raggiungere il livello di temperatura impostato. In generale, tutti i nuovi condizionatori sono di questo tipo).

Per chi, invece, fosse già in possesso di un condizionatore, sono questi i giorni per provvedere a un controllo generale dell'apparecchio e alla sostituzione dei filtri se necessario.

Le zanzariere
Non strettamente connesse all'esigenza di difendersi dal caldo, le zanzare, però, rientrano in quelli che, a tutti gli effetti, possono essere definiti i fastidi dell'estate.
Anche in questo caso, ci si può difendere in vari modo.
Per chi ne ha la possibilità, però, l'ideale sarebbe installare alle finestre e ai balconi di tutta la casa le zanzariere, che possono essere fisse (meno comode, indubbiamente) o scorrevoli come se si trattasse di porte o tapparelle.
Soprattutto le mamme in dolce attesa, dovrebbero rifletterci seriamente. I neonati sono veri e proprie vittime di queste vampire esive. E poiché la loro pelle è molto sensibile e delicata anche una piccola puntura potrebbe essere causa di fastidio e malessere.

GLI ARMADI

Per un adulto, cambio dell'armadio significa prendere tutto quello che è invernale, infilarlo in scatoloni giganti e riportlo per il prossimo anno.
Per i bambini le cose sono leggermente diverse. E' molto probabile, infatti, che tutto quello che l'anno precedente era perfetto, non lo sia più adesso. I bambini crescono rapidamente ed è necessario controllare in cosa consista esattamente il loro guardaroba: magliette leggere, camicie in cotone, calzoncini, gonnelline, scarpe aperte o in tela, costumi... Ogni capo va provato per avere un'idea precisa di cosa sia necessario comprare nell'immediato e quale acquisto, invece, possa essere rimandato, per esempio al momento dei saldi.
A questo proposito, una buona idea (ma quasi tutte le mamme casalinghe lo fanno per abitudine) è quella di comprare coi saldi capi d'abbigliamento di una taglia in più che tornino buoni per l'anno successivo. In questo modo, non ci si troverà mai con l'acqua alla gola.





 

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

GarcinaCambogia

Garcina cambogia: fa davvero dimagrire?

Non solo la Garcina cambogia viene spacciata per il frutto miracoloso che farebbe perdere peso velocemente e in modo naturale e senza effetti collaterali, ma sul web, anche nei siti più seri, impazzano le notizie di star di Hollywood che dopo la gravidanza avrebbero perso peso così. Ma funziona davvero?

continua »
Macchie2017

Come togliere le macchie di...

Dai rimedi popolari e dai consigli delle nonne, ecco alcuni suggerimenti per eliminare alcune delle più comuni macchie da magliette, pantaloni, tovaglie, tovaglioli. In modo davvero efficace. 

continua »
Detox

Diete detox: come funzionano?

Particolarmente indicate dopo lunghi periodi di festa (come per esempio Natale), le diete detox (o disintossicanti) servono più che a perdere peso a eliminare le tossine purificando l'organismo. Ecco come funzionano e cosa aspettarsi.

continua »
Sale-caldo

I rimedi della nonna: sale caldo contro il catarro

Un rimedio antico e praticato dalle nonne in passato che rimane tuttora valido e privo di effetti collateriali. Gli impacchi di sale caldo per alleviare dolori muscolari, infiammazioni dovute al catarro, otiti.... 

continua »

Cerca altre strutture

Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network