Respirare bene fa bene al respiro

Educare al respiro. Un obbiettivo fondamentale da raggiungere che interessa il benessere sia del bambino sia i genitori. Spesso poco attenti all’importanza di una corretta respirazione.

 
L’IMPORTANZA DI UNA CORRETTA RESPIRAZIONE

Se tutti riconoscono l’importanza dell’educazione all’igiene, dell’igiene orale, dell’educazione alimentare…, sin dai primi mesi di vita del bambino, pochi ancora capiscono il ruolo centrale della respirazione (e, di conseguenza, l’importanza dell’educazione al buon respiro) nella vita umana e per il benessere del piccolo.


Alessandro Fiocchi, direttore della Divisione Pediatrica presso l’Ospedale Macedonio Melloni di Milano, nell’ambito della conferenza stampa organizzata a Milano il 12 ottobre da Zambon Italia, azienda leader nel trattamento delle patologie respiratorie, intitolata Respirare bene fa bene al respiro, ha sottolineato come molte delle patologie respiratorie della prima e primissima infanzia sono dovute, in parte, all’aumento degli agenti inquinanti sia outdoor che indoor, in parte a una cattiva igiene, già dai primi giorni di vita, del nasino, un organo fondamentale per la respirazione, specialmente nei neonati.

La mucosa nasale, infatti, rappresenta la prima difesa del naso e, di conseguenza, di tutto l’apparato respiratorio e svolge due importantissime funzioni:

 
  • filtra la polvere, gli agenti inquinanti, gli allergeni, i virus e i batteri;
     
  • riscalda e umidifica l’aria inspirata permettendole di raggiungere le basse vie aeree con la giusta temperatura
    In altre parole, contribuisce al benessere del bambino, aiutandolo a respirare meglio e tenendo lontani raffreddori, rino-faringiti, sinusite, mal d’orecchio…

     

     
    PERCHÉ EFFETTUARE IL LAVAGGIO NASALE

    Dal momento che i bambini fino a 2 anni non riescono a soffiarsi il naso da soli (e fino a 6-7 non riescono a farlo nel modo corretto) un’accurata igiene del nasino rappresenta un gesto importante per permettere ai piccoli di respirare meglio.
    Può essere effettuato tutti i giorni (anche più volte al giorno se il bimbo è raffreddato) utilizzando un prodotto specifico a base di sali minerali e capace di rispettare il pH della mucosa nasale.

     

     
    FLUIRESPIRA: IGIENE NASALE A MISURA DI BAMBINO

    Fluirespira è la soluzione salina per la detersione e la protezione del nasino adatta anche per i neonati.
    Il sito www.fluirespira.it raccoglie tantissime informazioni inerenti sia le patologie dell’apparato respiratorio (raffreddori, riniti, allergie…) sia l’importanza dell’igiene nasale, soprattutto nei bambini più piccoli.
    Fluirespira, infatti, è da sempre attento alle esigenze delle mamme e ai bisogni dei bimbi, con una gamma di prodotti pensati ad hoc per loro.
    In particolare, proprio per i più piccini, un apparecchio per aerosol didattico che grazie alle 100 attività didattiche (50 in italiano e 50 in inglese) favorisce il rilassamento del bambino durante il trattamento permettendo in questo modo di dedicare alla terapia il tempo necessario.
    Tutte le mamme, infatti, sanno quanto sia difficile tenere fermi i bimbi mentre si fa l’aerosol. Con questo piccolo computer interattivo (perché di questo si tratta) l’operazione risulterà decisamente più semplice.

     

    Questo articolo è sponsorizzato.


Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Scatola-Baci

La scatola dei baci

Un'idea molto originale, ispirata a un libro, per aiutare i bimbi ad affrontare il distacco da mamma e papà: una scatola piena di baci da tirare fuori quando la mancanza dei genitori diventa insostenibile.

continua »
SAM2017

SAM - Settimana Mondiale Allattamento al seno

Si celebra dall'1 al 7 ottobre la Settimana Mondiale dell'Allattamento Materno (SAM), voluta per promuovere la cultra dell'allattamento al seno come forma esclusiva di alimentazione almeno fino a 6 mesi e per sensibilizzare l'opinione pubblica sull'argomento.

continua »
Genitorialita

Genitori: che fare?

Cosa significa essere genitori oggi? A cosa servono gli incontri di Terapia Familiare e perché può essere utile che una coppia decida di prendere parte a sessioni di training alla genitorialità? Ce ne parla la dottoressa Cristina Savatteri.

continua »
Paura-neonati

Di cosa hanno paura i neonati?

Dalla paura degli estranei e dell'abbandono a quella per i rumori forti, 3 paure molto comuni tra i neonati e i consigli per aiutarli a superarle.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

Seguici sui network