Le ricette della Befana

Tra tradizione e non, ecco alcune ricette perfette per preparare deliziose leccornie da inserire nella calza della Befana o da proporre nell'ultimo pranzo o nell'ultima merenda di festa. Ovviamente, a prova di bambino.

Articoli Correlati

di Alessia Altavilla

Tra tradizione e non, ecco alcune ricette che potrete preparare per onorare gli ultimi giorni di festa e l’arrivo della Befana ormai imminente. Perfette per i dolcetti da inserire nella calza o da proporre a tavola negli ultimi pranzi e nelle ultime merende prima di tornare alla solita vita di tutti i giorni.
Altre idee nel ricettario di Bambinopoli.



SCORZETTE DI ARANCIA (O AGRUMI VARI)
Ingredienti:

La buccia non trattata di arance biologiche
Zucchero
Acqua
Come procedere:
Sbucciate le arance scegliendo quelle di migliore qualità, con la buccia non trattata e piuttosto spessa. Mettete a bagno le scorze di arancia per alcuni giorni, cambiando spesso l’acqua. Dopo qualche giorno, pesate le scorze e, in base al peso, aggiungete ugual quantità di zucchero e di acqua e fatele caramellare in un padella antiaderente senza mai smettere di girare con un cucchiaio di legno. Quando le scorze saranno candite, togliete dal fuoco e fate raffreddare. Volendo, potrete intingere le scorze in cioccolato precedentemente temperato e lasciato asciugare qualche ora in frigo.

GALETTE DE ROI (dolce tipico francese)
Ingredienti:
500 gr di pasta sfoglia
3 uova
120 gr di farina di mandorle
Un cucchiaio di farina
130 gr di zucchero
Un bicchierino di rum
130 gr di burro
Come procedere:
Versate il burro tagliato a pezzi in una terrina e lavoratelo fino a farlo ammorbidire. Quindi, aggiungete lo zucchero e continuate a lavorare. Incorporate 2 uova, un grosso cucchiaio di farina, il rum e la farina di mandorle lavorando il tutto fino a renderlo un composto liscio e omogeneo.
Stendete la pasta sfoglia e ricavatene due dischi uguali di 3 millimetri di spessore. Posate uno dei dischi sulla placca del forno spruzzata d'acqua fredda, cospargetela con la crema conservando un bordo libero di circa 3 centimetri. Bagnate di acqua il bordo e coprite con il secondo disco di pasta.
Tracciate con una forchetta delle decorazioni a raggiera e spennellate il dolce con il rosso dell’ultimo uovo. Cuocete in forno preriscaldato a 200° per circa 20-30 minuti.
Ricordate che la tradizione vuole che all’interno del Gallette de Roi venga collocata una piccola sorpresa. Colui che la trova viene eletto re per un giorno.

BEFANINI (dolci tipici toscani. Ricetta proposta da Gustosissimo.it)
Ingredienti:
300 gr di zucchero
150 gr di burro
La scorza di un’arancia
4 uova
Una bustina di lievito per dolci
80 ml di latte
500 gr di farina 00
Rum q.b.
Sale q.b.
Confettini colorati q.b.
Come procedere:
Disponete la farina a fontana su una spianatoia e lavoratela con il burro, 3 uova e lo zucchero. Lavorate bene il composto, quindi unite un pò di rhum, qualche buccia d’arancia ben sminuzzata o grattugiata, una manciata di sale, il latte e la bustina di lievito.
Amalgamate il tutto e impastate sino a ottenere un composto abbastanza compatto. Formate una sfera con l’impasto preparato e mettete in frigorifero per circa 30 minuti. Togliete poi dal frigo e stendete il composto aiutandovi con un mattarello (lo spessore della sfoglia deve essere di circa 5 millimetri).
Ritagliate la pasta servendovi di vari stampi e disponeteli ben distanziati su una teglia da forno unta di burro. Spennellate sopra un pò di uovo sbattuto e cospargete con i confettini a disposizione. Cuocete il tutto per 20 minuti e servite. La cottura dei befanini è ultimata quando i dolcetti assumono un colore ambrato.

Ricetta della settimana

Forse ti potrebbe interessare

Pesce-riconoscere-freschezza

Pesce: come riconoscere quando è fresco

Con la frequentazione di  località balneari e città marittime, im estate aumenta il consumo di pesce. Ricco di sostanze nutritive, è un alimento prezioso sulle tavole di tutti. Cosa c'è da sapere? Come riconoscere quanto è fresco?

continua »
Sale

Sale iodato o sale rosa? Quale scegliere?

Sale. Sembra una scelta semplice, ma sui banchi dei supermercati ormai si trova di tutto. Sale fino, sale grosso, sale aromatizzato, sale iodato, sale rosa dell'Himalaya. In riferimento agli ultimi due, cosa li differenzia? Quali sono le caratteristiche dell'uno o dell'altro?

continua »
Riciclare-uova2017

3 ricette per riciclare le uova di cioccolato

E dopo Pasqua, con quante uova da consumare al più presto vi ritrovate in casa? Quante ne hanno scartate i bambini in questi giorni? Qui tre ricette per riciclare il cioccolato avanzato reinventandolo in dolci più facilmente consumabili sia a merenda che a colazione.

continua »
Tavola-primavera

Ricette di primavera

Finalmente la primavera è arrivata ed è tempo di celebrarla anche a tavola con ricette ad hoc a base di ingredienti stagionali e che sappiano stimolare l'organismo e prepararlo all'arrivo dell'estate e della bella stagione.

continua »

Cerca altre strutture





Ricetta della settimana

I piú cliccati

  • MUGHETTO_1

    Il mughetto del lattante

    Il mughetto è un'infezione micotica causata da un particolare tipo di fungo che colpisce il neonato soprattutto nel periodo dell'allattamento.

    continua »
  • Consigli_vasino

    5 consigli per togliere il pannolino

    Arriva l'estate, che è la stagione ideale per le mamme dei bambini intorno ai due anni per togliere il pannolino al piccolo. Vi proponimo 5 consgili utili per...

    continua »
  • Acquaticita_neonatale

    Acquaticità neonatale al mare

    Come comportarsi con i bambini di meno di un anno al mare, per un approccio morbido all'acquaticità, che non provochi traumi al piccolo. Le linee guida di...

    continua »
  • nanna_vacanza_17

    Che fatica la nanna in vacanza

    A casa non ha mai avuto problemi. Tutte le sere il sonno è sempre arrivato puntuale facendo crollare il bimbo nel suo lettino. Ma una volta in vacanza sembra...

    continua »
  • vitaminaD

    Vitamina D: la vitamina dell'estate

    A differenza di altre vitamine, la vitamina D, importantissima per il nostro organismo, viene per il 90% assorbita attraverso la pelle, attraverso l'esposizione ai raggi...

    continua »
  • Prepare_valigie

    La valigia perfetta

    Consigli per preparare la valigia perfetta. Portando con sé tutto quello serve, lasciando a casa il superfluo ed evitando pesi eccessi o problemi per chi...

    continua »

Seguici sui network